BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO CATANIA/ Accordo con "Le ali morali": contro il Pescara magliette speciali

Il Catania ha raggiunto un accordo con l'associazione non profit "Le ali morali", in vista della prossima partita di campionato con il Pescara: sulle maglie ci saranno scritte speciali

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

"La formazione del Catania: con il numero 1… Onestà! Con il numero 3…rispetto! Con il numero 6…Amore!". Non si tratta di nuovi acquisti o di svarioni ma del progetto che ha sposato il Catania per la prossima partita di campionato. I siciliani giocheranno in casa contro il Pescara, nell'anticipo di sabato alle 20.45: ebbene i titolari avranno scritti sulle maglie i principi positivi che ognuno di loro ha scelto, d'accordo con l'associazione no profit Le Ali Morali, ideata e presieduta da Barnaba Ruggieri. L'iniziativa è stata presentata nella conferenza stampa di Torre del Grifo, centro della società etnea, dove i giocatori Frison, Spolli, Legrottaglie e Capuano hanno posato con le loro maglie, senza nome ma con un "valore" scritto sopra il numero. Per fare un esempio, il portiere Frison sfoggerà una maglia con il numero 1 e la parola 'Onestà' stampata sopra. Questi i dodici valori scelti dai giocatori del Catania: coraggio, amore, rispetto, onestà, perdono, generosità, gentilezza, ottimismo, gratitudine, pazienza, impegno, integrità. Barnaba Ruggieri ha dichiarato: "Grazie a Nicola Legrottaglie e al Calcio Catania la nostra associazione, Le Ali Morali, è riuscita ad approdare nel massimo palcoscenico calcistico. Scopo dell'iniziativa è mandare un messaggio di incoraggiamento e speranza, sensibilizzando i giocatori a farsi portatori del valore indossato e spronando gli appassionati".

© Riproduzione Riservata.