BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

Red / Su Rete 4 il film con Bruce Willis e Morgan Freeman, alla regia Robert Schwentke (oggi, 12 gennaio 2017)

Red, il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 12 genaio 2017. Nel cast: Bruce Willis e Morgan Freeman, alla regia Robert Schwentke. La trama del film nel dettaglio. 

film prima seratafilm prima serata

, il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 12 gennaio 2017 alle ore 21.15, una pellicola dal genere azione-commedia che è stata prodotta negli Stati Uniti nel 2010, per la regia di Robert Schwentke. La pellicola si ispira al fumetto illustrato ideato dal britannico Warren Girade Ellis, intitolato appunto "Red". A distanza di tre anni, elle sale cinemaografiche arriva "Red 2" il film sequel che vanta la regia di Dean Parisot. Gli attori protagonisti sono Bruce Willis, Morgan Freeman, John Malkovich, Mary-Louise Parker e Karl Urban. "Red" è arrivato in Italia nel maggio del 2011, la distribuzione della pellicola, che dura circa 111 minuti, è stata curata dalla Medusa Film. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

In una piccola cittadina americana vive Frank Moses (Bruce Willis), un uomo che conduce una vita molto riservata. Ex-agente segreto al servizio della CIA, Frank è contento di vivere finalmente una vita serena e tranquilla, inoltre sembra abbia trovato anche la donna della sua vita. Si chiama Sarah Ross (Mary-Louise Parker) e fa l'impiegata addetta all'ufficio pensioni. Frank ancora non si è dichiarato alla giovane donna, ma si inventa ogni giorno un pretesto per contattarla e parlare con lei. A Sarah piace Frank, i due fanno amicizia, stanno bene insieme e aspettano il momento giusto per manifestare il loro amore. Improvvisamente, l'idillio platonico della coppia si interrompe, un gruppo di uomini armati entra nell'abitazione di Frank e tenta di ucciderlo. Fortunatamente Moses esce indenne dall'attentato e, temendo che anche Sarah possa trovarsi in serio pericolo, corre subito da lei. Non c'è tempo per spiegare a Sarah cosa sta accadendo e Frank deve ricorrere alla forza per trascinarla via. Ha inizio per la donna un'avventura tanto impensata quanto sorprendente, da cui resterà comunque affascinata. Per fare chiarezza sull'accaduto, l'ex-agente segreto entra in contatto con i suoi ex-colleghi, viene quindi a sapere che, per mandato del vice Presidente americano in persona, uomini della CIA hanno il compito di ucciderlo per evitare che possa emergere la verità in merito ad uno sterminio di cui proprio il vice-presidente è l'unico vero responsabile. Si tratta di una strage di innocenti accaduta qualche anno prima in Guatemala, di cui Moses è considerato un pericoloso testimone.

© Riproduzione Riservata.