Adriana Volpe “Voglio smascherare Alex e Delia davanti a tutta Italia”/ “Una telenovela scritta male”

- Anna Montesano

Adriana Volpe attacca Alex Belli: “Quello con Delia Duran non è un vero matrimonio”. Lui replica: “il nostro amore l’abbiamo sigillato davanti a Dio e ai testimoni che c’erano.

Alex Belli 640x300
Alex Belli (Foto: web)

Si riapre l’argomento Alex Belli-Delia Duran all’interno della Casa del Grande Fratello Vip. Signorini mostra al concorrente le immagini dello scontro tra sua moglie e Soleil, poi viene chiamato dal conduttore in love boat dove Adriana Volpe chiede la parola per parlare proprio del matrimonio con la Duran. “Matrimonio civile non lo puoi fare perché sei ancora sposato, non sei divorziato. Non è un matrimonio religioso perché non c’è stato un prete che ha celebrato. È più una promessa di matrimonio, vi siete scambiati una promessa”. Signorini non è d’accordo con lei e parla invece di una promessa molto importante. Alex Belli replica subito alla Volpe: “non è quello che dici. L’unione tra me e Delia è un’unione indissolubile con testimoni tutte le persone che ci vogliono bene. Abbiamo fatto una liturgia della parola e tutto quello che noi abbiamo fatto quel giorno ha un valore inestimabile. È una promessa quella che ci siamo fatti. Noi la volevamo fare e il nostro amore l’abbiamo sigillato davanti a Dio e ai testimoni che c’erano.” conclude lui.

Adriana Volpe Vs Delia e Alex Belli: “Attori di una telenovela scritta male”

Lo scontro però continua poco dopo quando Adriana Volpe decide di dare l’immunità proprio ad Alex Belli ma non per una motivazione positiva. La Volpe confessa di volerlo ancora in Casa per poterlo smascherare. “Io non credo a te e Delia, che non è tua moglie. Voi siete i protagonisti di una telenovela scritta male e interpretata male. Guarda caso vi siete sposati tre mesi prima del GF e avete dato inizio a questa fiction.” I dubbi di Adriana sono molti e la sua volontà è proprio quella di smascherare Alex e Delia davanti a tutta Italia.







© RIPRODUZIONE RISERVATA