Aldo Busi nel cast de La Pupa e il secchione?/ News sull’incandescente indiscrezione

- Valentina Gambino

Aldo Busi nel cast de La Pupa e il secchione? L’indiscrezione giunge da più fronti: scopriamo le ultime news sul programma.

aldo-busi_cs
Aldo Busi
Pubblicità

Aldo Busi nel cast de La Pupa e il Secchione? Secondo le indiscrezioni che giungono da SuperGuidaTV, pare che lo scrittore potrebbe deliziarci con la sua incandescente presenza. A quanto pare la giuria potrebbe essere formata proprio da lui, Valeria Marini e Vittorio Sgarbi. “Per ora è questo il cast de La Pupa e il Secchione, il ‘vecchio’ programma Mediaset che presto vedrà nuovamente la luce tornando ad intrattenere i telespettatori. La cosa inizia quindi a farsi intrigante. Cosa accadrà nelle varie puntate dello show? Come interagiranno la Marini, Busi e Sgarbi con i vari concorrenti? Dalle voci che circolano pare che ne vedremo davvero delle belle”, scrive Alessandra Solmi anticipando questa indiscrezione da leccarsi i baffi.

Pubblicità

Aldo Busi nel cast de La Pupa e il secchione? L’indiscrezione

Nonostante si attendano indiscrezioni ufficiali, secondo il valido portale che si occupa di televisione, pare che il programma sia stato già registrato a settembre del 2019 e che: “molto probabilmente, dopo gli ultimi ritocchi in post produzione, verrà mandato in onda nei primi mesi del 2020”. La Pupa e il secchione potrebbe andare in onda a febbraio del 2020 su Italia 1. L’indiscrezione è stata anche confermata dal settimanale Chi, in uscita proprio oggi con il suo nuovo numero. Secondo Blogo invece, ci sarebbero dei dubbi in merito alla conduzione: “è ancora chiaro se l’ipotesi – anticipata da TvBlog – Katia Follesa per affiancare il conduttore Ruffini si sia concretizzata o meno. Top secret anche i nomi dei concorrenti, anche se è certo (considerato anche il titolo scelto) che nelle nuove puntate le coppie potranno essere composte anche da un bellone e una secchiona, e non soltanto (come nelle precedenti edizioni) da una pupa e un secchione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità