Alex entusiasta della collaborazione con Michele Bravi dopo Amici 21/ Cosa succede?

- Serena Granato

Alex si apre a tutto tondo in un’intervista post-Amici 21, tra vita privata e carriera artistica: la confessione su Michele Bravi

Alex e Cosmary 640x300
Alex e Cosmary (Foto: web)

Amici 21, Alex

Ha appassionato i telespettatori con il percorso di studio intrapreso nel canto ad Amici 21 di Maria De Filippi, dove per lui è giunto il regalo del singolo di Michele Bravi dal titolo Senza chiedere permesso, e ora Alex (al secolo Alessandro Rina) torna a raccontarsi.

L’occasione è un’intervista concessa a Giulia Stabile, ai microfoni di Witty tv, dove tra una domanda e l’altra il cantante non ha lesinato dichiarazioni sulla lovestory avviata nella scuola di Maria De Filippi con Cosmary Fasanelli.

“Sono stabile nel voler cantare e instabile nel mostrare le mie emozioni – ha esordito il cantante reduce da Amici 21 -. Com’è uscire da Amici e vivere tutto questo? È stato strano perché all’interno non realizzi quello che succede fuori ed è bello perché finalmente inizi a vedere le persone. ‘Non siamo soli’ è il mio primo EP. Nasce prima di entrare ad Amici. Ci ho lavorato prima e all’interno del programma. È un voler lottare per ottenere qualcosa”. E nell’intervento concesso a cuore aperto , Alex ha poi dichiarato: “La scrittura è sempre stata per me un punto di ritrovo. Mi fa stare bene. Io sono una persona normalissima che fa quello che gli piace.”

Alex rompe il silenzio su Michele Bravi

Di Michele Bravi e la loro collaborazione, inoltre, Alex non ha lesinato dichiarazioni, reduce dal rilascio del primo album Non siamo soli: ” Lui è un artista con la A maiuscola, sia a livello di emozione sia a livello di persona. Quello che dice, come parla, l’importanza che dà alle parole… vedere una canzone da lui è stato quasi come vivere la finale di Amici.”. 

 







© RIPRODUZIONE RISERVATA