“Apriamo gli oratori”/ Il cardinal Bassetti ai sacerdoti: “Non abbiate paura!”

- Mauro Mantegazza

“Apriamo gli oratori”, il cardinal Bassetti esorta i sacerdoti: “Non abbiate paura!”. Appello verso l’estate per i grest, nonostante prevedibili difficoltà

centri estivi oratori
Un oratorio estivo della Diocesi di Milano (da Fom - Chiesa di Milano)

La Cei e in particolare il cardinale Gualtiero Bassetti esorta i sacerdoti italiani ad aprire gli oratori in questa fase di ripartenza delle attività anche della Chiesa Cattolica italiana dopo lo stop imposto per la pandemia di Coronavirus.

Lo ha detto Bassetti, arcivescovo di Perugia e presidente della Cei, in occasione della Santa Messa crismale, a sua volta slittata proprio per colpa del Coronavirus (normalmente si celebra al mattino del Giovedì Santo): “Finalmente sembra che siamo in una fase di ripresa. Abbiamo riaperto le chiese e adesso dovremo impegnarci tutti quanti, e tutti insieme, per riprendere le nostre attività e i nostri spazi pastorali”.

Sono trascorse ormai alcune settimane dalla lunga e sofferta “trattativa” fra la Cei e il governo per la ripresa delle Messe in presenza del popolo, ora la Chiesa guarda avanti e il cardinal Bassetti esorta ad avere coraggio, soprattutto per quanto riguarda gli oratori: “Visto il periodo, il mio pensiero va ai grest – ha detto Bassetti nel messaggio al termine della messa crismale -. Quanti ragazzi abbiamo accolto in questi anni! Quanti giovani abbiamo valorizzato! Quante famiglie abbiamo aiutato. E in questo periodo dobbiamo far sentire ancor più forte il nostro essere Chiesa, far sentire ancor di più la nostra presenza”.

CARDINAL BASSETTI: “NON ABBIATE PAURA DI APRIRE GLI ORATORI”

Non sarà obiettivamente facile, perché le linee guida impongono condizioni che spesso sarà difficile per gli oratori rispettare, ma il cardinale Bassetti invita i sacerdoti a fare tutto il possibile: “Molte famiglie dovranno lavorare tutto il giorno, senza godere delle vacanze estive”. Bassetti dunque auspica oratori estivi/grest “per due o tre mesi”.

Il cardinale presidente della Cei non nasconde le molteplici difficoltà che un impegno di questo genere imporrebbe alle parrocchie: “Lo comprendo bene, non sarà facile, dovremo rispettare sicuramente delle regole. Ma, in attesa di avere delle linee guida ufficiali, io voglio farvi un invito, e utilizzo le parole che il santo Papa Giovanni Paolo II, di cui da poco abbiamo celebrato il centenario della nascita, rivolse nel 2000 proprio ai giovani, durante la Gmg: ‘Non abbiate paura‘”.

Bassetti dunque esorta ad aprire gli oratori, nei modi consentiti. Proprio questo almeno al momento è il problema: davanti a disposizioni che impongono l’apertura degli oratori ai soli adulti, vi sono parrocchie che hanno deciso di tenere chiuso. Per quando dovrebbero iniziare i centri estivi, si riuscirà a modificare la situazione e aiutare le famiglie?

© RIPRODUZIONE RISERVATA