ASSUNZIONE DI MARIA/ Oggi 15 agosto Festa dell’Assunta: perché è un dogma di fede

- Matteo Fantozzi

Assunzione della Beata Vergine Maria: oggi 15 agosto si celebra Festa dell’Assunta, ovvero la chiamata in Cielo della madre di Gesù ‘Immacolata’, un dogma di fede.

sandro botticelli madonna della melagrana cuore 2018 web
La Madonna della Melgrana, Sandro Botticelli

Fu Papa Pio XII, il 1° novembre del 1950, Anno Santo, a proclamare solennemente per la Chiesa cattolica come dogma di fede l’Assunzione della Vergine Maria al cielo con la Costituzione apostolica Munificentissimus Deus. Come ricorda “Famiglia Cristiana”, l’allora Pontefice dichiarò:”Pertanto, dopo avere innalzato ancora a Dio supplici istanze, e avere invocato la luce dello Spirito di Verità, a gloria di Dio onnipotente, che ha riversato in Maria vergine la sua speciale benevolenza a onore del suo Figlio, Re immortale dei secoli e vincitore del peccato e della morte, a maggior gloria della sua augusta Madre e a gioia ed esultanza di tutta la chiesa, per l’autorità di nostro Signore Gesù Cristo, dei santi apostoli Pietro e Paolo e Nostra, pronunziamo, dichiariamo e definiamo essere dogma da Dio rivelato che: l’immacolata Madre di Dio sempre vergine Maria, terminato il corso della vita terrena, fu assunta alla gloria celeste in anima e corpo. Perciò, se alcuno, che Dio non voglia, osasse negare o porre in dubbio volontariamente ciò che da Noi è stato definito, sappia che è venuto meno alla fede divina e cattolica”. (agg. di Dario D’Angelo)

ASSUNZIONE DI MARIA, FESTA DELL’ASSUNTA

Il 15 agosto è un giorno speciale non solo per la festa di Ferragosto celebrata in tutto il mondo: per la Chiesa Cattolica si festeggia infatti oggi l’Assunzione della Beata Vergine Maria. La festa ha una storia lunga e spesso travagliata, il suo significato teologico non è sempre accettato da tutti i padri della Chiesa nel passato: dopo però diversi secoli di fervore devozionale nei confronti della Madonna, nel 1950 Papa Pio XII proclamò l’Assunzione di Maria Santissima in Cielo, decretandone la santità e l’importanza all’interno della vasta figura della madre di Dio. Ogni anno, il 15 agosto, si festeggia il passaggio dalla vita terrena a quella ultraterrena di Maria, con quell’evento denominato “Assunzione di Maria”.

Ciò significa che una volta finito il suo periodo sulla Terra, Maria venne alloggiata in Paradiso, sia nel corpo che nello spirito, privilegio riconosciutole grazie al fatto di aver mantenuto puro e intatto il proprio corpo dal peccato originale. Il culto della Vergine Maria ha però origini molto antiche, alcune delle quali risalirebbero al 400 d.C. Un incredibile successo del culto della Beata Vergine si ebbe durante il periodo medievale. La festa venne riconosciuta a livello teologico sia dalla Chiesa Cattolica che dai teologi di tutto il mondo. Nella stessa data viene festeggiata nella dottrina ortodossa la Dormizione di Maria, che vedrebbe la Vergine addormentata in un sonno eterno, quindi non morta, ed accolta in Paradiso.

Assunzione della Beata Vergine, dove si festeggia

Sebbene il 15 agosto si festeggi ovunque l’Assunzione della Beata Vergine, ci sono alcuni luoghi in cui viene particolarmente sentita, e dove organizzano celebrazioni fastose e in pompa magna per rendere grazie alla Madonna. Tra i luoghi di maggior interesse possiamo ricordare la Sagra dell’Assunta a Pieve di Chiampo, e le sagre di Maranello e di Porcia. Ci sono poi le Sagre di Soccologno di Montagna e quella di Cesareno di Tramonti, dove a partire dal 6 agosto fino al 14 dello stesso mese, vengono celebrate diverse messe in onore di Maria, dove è d’obbligo recitare il rosario. Il giorno 15 di agosto invece viene celebrata la vera e propria festa, dove una lunga ma sentita processione viene condotta tra le vie del paese, tra i vari quartieri che allestiscono altarini che hanno il compito di accogliere l’effige sacra. In Sardegna l’Assunzione della Beata Vergine è una ricorrenza piuttosto sentita, tanto che a Marcedì, un paese in provincia di Terralba, viene realizzata una processione in barca. Mentre in altri paesi dell’isola la Vergine Maria è stata addirittura consacrata come santa patrona.

Altri santi che si festeggiano oggi

Sempre il 15 agosto la Chiesa Cattolica festeggia i santi Alfredo, Arduino da Rimini, San David Roland Lara e Sant’Emanuele Morales.

© RIPRODUZIONE RISERVATA