Baerbock, leader Verdi tedeschi/ “Se sarò Cancelliera mio marito accudirà le figlie”

- Davide Giancristofaro Alberti

Annalena Baerbock lascerà l’accudimento delle figlie al marito nel caso in cui a settembre dovesse essere eletta: “Gli impegni politici…”

baerbock 2021 yt 640x300
Annalena Baerbock (Screen Youtube)

Annalena Baerbock, possibile nuova Cancelliera della Germania, “erede” di Angela Merkel, ha spiegato che nel caso in cui dovesse venire eletta delegherà completamente al marito la cura delle loro due figlie. Una decisione che potrebbe sorprendere per certi versi, visto che le donne sono solite “sacrificare” spesso e volentieri la propria carriera per la famiglia, ma in questo caso andrà diversamente, con la candidata dei Verdi che l’ha confessato, parlando con la Bild domenicale, ‘Bild am Sonntag’.

“La responsabilità da cancelliera – le parole della 40enne – significa essere disponibile giorno e notte. Potrò farlo perché mio marito può prendere un permesso parentale completo”. Annalena Baerbock e il marito, Daniel Holefleisch, come ricorda l’Huffington Post hanno due figlie di cinque e nove anni, e come ha spiegato sempre la stessa candidata dei Verdi, il suo compagno di vita, un manager delle Poste tedesche, sta svolgendo da tempo numerosi compiti domestici per via dei suoi molteplici impegni politici: “Mio marito – ha confermato la “futura Merkel” – si è già assunto tutta la responsabilità della casa. Negli ultimi anni ha ridotto le ore di lavoro perché io esco la mattina e torno la notte”.

ANNALENA BAERBOCK, IL MARITO PRONTO A “PRENDERE IN CARICO” LE FIGLIE: GIÀ DA AGOSTO…

Già in vista della fase finale della campagna elettorale, che scatterà il prossimo mese di agosto, Daniel Holefleisch ha preso un congedo per poter appunto badare alle due figlie in vista delle elezioni di settembre, e fra i suoi compiti, non proprio semplici, l’inizio delle scuole elementari per la figlia più piccola. La Baerbock, come scrive l’Huffington Posto, ha spiegato che il marito “ha avuto potere di veto sulla sua candidatura alla cancelleria, dato che questo cambierà completamente la vita di tutta la famiglia”. Quindi la conclusione dell’intervista alla Bild: “Se accetterò un posto al governo – le dichiarazioni della leader dei Verdi – è abbastanza chiaro che mio marito non potrà proseguire il suo lavoro”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA