Balade des Gnomes in Belgio/ Durbuy, l’hotel per grandi e piccini ispirato alle fiabe

Balade des Gnomes in Belgio: nei pressi di Durbuy sorge un hotel realizzato da un visionario architetto per grandi e piccini e le cui camere tematiche sono ispirate a fiabe e mondo fantasy

La Balade des Gnomes
La Balade des Gnomes in Belgio (Web, 2019)

La Balade des Gnomes in Belgio, un modo di tuffarsi in uno scenario da fiaba coniugando così la vacanza in uno degli hotel più suggestivi e originali d’Europa e la possibilità di far vivere anche ai propri bambini un’esperienza a suo modo indimenticabile. Si trova infatti nei pressi di Durbuy, un comune situato nella provincia vallona del Lussemburgo e che tutt’oggi è considerato la “città più piccola al mondo”, una struttura alberghiera capace di appagare l’immaginazione e immerso nella natura in cui ciascuno degli ambienti pensati dall’architetto che c’è dietro a questo ambizioso progetto sono ispirati a un diverso tema tratto dal mondo delle favole o delle mitologie che popolano i più classici racconti per i più piccoli. “Balade des Gnomes” infatti sta a indicare la passeggiata degli gnomi e dalla struttura di alcune delle camere di questo hotel nelle Ardenne si capisce perché, come in una saga di troll ed elfi oppure nella trilogia de “Il Signore degli Anelli”, sembri di trovarsi in una storia fantasy ambientata nei boschi.

IL MONDO DELLE FIABE NELLA “BALADE DES GNOMES”

La Balade des Gnomes a Durbuy è infatti una struttura ricettiva costituita solamente da undici camere, ognuna totalmente diversa dall’altra, tanto che spaziano da una versione in miniatura dell’imponente Cavallo di Troia di cui si parla nella “Eneide” di Publio Virgilio Marone a una capanna nella foresta fino ad arrivare a un alloggio ispirato a una astronave spaziale che ha da poco allunato. Era questo il sogno di Mr. Noel, un albergatore nonché visionario architetto che in precedenza aveva dato vita al ristorante “I Gargoyle” e che, grazie alla sua passione per le fiabe e ai riscontri avuti per i suoi precedenti lavori, ha creato questa sorta di villaggio costruito con materiali rispettosi dell’ambiente circostante e in cui diversi mondi convivono accanto. Inoltre, non a caso, il motto che campeggia qui e che ispira la filosofia dell’albergo belga è “tutto ciò che puoi immaginare è reale”. Insomma un luogo che i bambini (e, perché no?, anche gli adulti capaci ancora di divertirsi) amano sicuramente e che garantisce pure una vacanza all’insegna del relax per la pace e il senso di lontananza dal tran tran quotidiano che la Balade des Gnomes sa regalare ai suoi ospiti.

LE CAMERE A TEMA E LA SUITE “CAVALLO DI TROIA”

In questo angolo di Belgio, le undici “suite” totali di cui si compone la Balade des Gnomes sono tutte delle camere o casette indipendenti l’una dall’altra e immerse nella foresta: sta ai visitatori scegliere l’ambientazione che più aggrada. Come detto si va dalle più classiche tane dei Troll, alla stanza in cui i letti sono delle barchette che galleggiano sull’acqua (la “Macquarie Island”) o dove al posto del pavimento c’è una vera spiaggia. Ovviamente gli alloggi più gettonati sono quello del già citato Cavallo di Troia, una suite su quattro ruote e nella quale si entra mediante un ponte levatoio ma vanno segnalate oltre alla capsula spaziale anche una tenda che riproduce la vita nomade delle popolazioni in mezzo al deserto e anche un latcho-drom (la cui traduzione suonerebbe come “buon viaggio”) e che prendendo spunto dalla cultura gitana riproduce una tipica roulotte Rom. Ad ogni modo, per avere ulteriori informazioni sulla Balade des Gnomes, sull’offerta di camere e altre “features” previste per gli ospiti si può fare riferimento al sito ufficiale e ai canali social collegati, ricordando solo che in media in prezzi per il pernottamento vanno dai 120 euro in su e che per una notte in due nella suite Cavallo di Troia il costo si aggira attorno ai 230 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA