Berlusconi ricoverato: problema cardiaco/ “Sto bene, preoccupato per Covid e governo”

- Carmine Massimo Balsamo

Silvio Berlusconi ricoverato a Monaco per un problema cardiaco. “Sto bene”, rassicura leader di Forza Italia. “Sono preoccupato per Covid e crisi governo”, aggiunge

silvio berlusconi
Silvio Berlusconi (LaPresse)

Silvio Berlusconi è ricoverato a Monaco per problemi cardiaci, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni. È proprio il leader di Forza Italia a dirlo dal Centro cardio toracico del Principato. «Desidero tranquillizzare tutti: sono in buone condizioni di salute, il mio ricovero si è reso necessario solo per alcuni accertamenti poco più che di routine impostimi dalla prudenza dei miei medici curanti», ha fatto sapere l’ex premier. Da Monaco, dunque, segue l’evoluzione della crisi di governo in Italia: «La mia attività prosegue normalmente, in costante contatto con i miei collaboratori e i protagonisti della vita pubblica, in questo momento così difficile per il paese».

A tal proposito ha espresso i suoi timori. «Non sono preoccupato per le mie condizioni, mi preoccupo per quelle di tanti italiani vittime del Covid e che subiscono le conseguenze di una crisi gravissima». Ed ovviamene è preoccupato per «il rischio che la crisi politica che si è aperta aggravi la paralisi decisionale del Paese in un momento difficile». Quindi, ha incalzato il premier Giuseppe Conte: «Qualunque sia la soluzione, è necessario attuarla al più presto». (agg. di Silvana Palazzo)

BERLUSCONI RICOVERATO, TAJANI “GLI PARLERÒ IN GIORNATA”

Arrivano nuovi aggiornamenti sulle condizioni di salute di Silvio Berlusconi. Come vi abbiamo raccontato, l’ex premier ha avuto qualche problema cardiaco ed è stato ricoverato in ospedale a Monaco, in Francia. Al suo fianco il dottor Alberto Zangrillo, che ha sconsigliato al Cavaliere di mettersi in viaggio per fare ritorno a casa. Come già evidenziato in precedenza, fonti di Forza Italia hanno reso noto che Berlusconi dovrebbe tornare a casa tra pochi giorni. Parliamo dell’abitazione di Valbonne, di proprietà della primogenita Marina. Impegnato in queste ore di crisi di Governo, Antonio Tajani ha spiegato: «Lo informerò in giornata dell’esito dello sviluppo della crisi. Credo che in serata ascolterà direttamente l’onorevole Salvini e l’onorevole Meloni per fare il punto della crisi», riporta Il Giornale. (Aggiornamento di MB)

BERLUSCONI RICOVERATO D’URGENZA A MONACO

Silvio Berlusconi ricoverato d’urgenza in ospedale nel Principato di Monaco: il Cavaliere è alle prese con un problema cardiaco. Come riportato da diverse agenzie, Agi in primis, il leader di Forza Italia è stato costretto ad accertamenti urgenti di ordine cardiologico mentre si trovava a casa della figlia Marina. Alberto Zangrillo, medico personale dell’ex premier e primario di terapia intensiva e rianimazione del San Raffaele di Milano, ha confermato la notizia ai microfoni delle agenzie di stampa, spiegando che Berlusconi è alle prese con un problema cardiaco aritmologico. Zangrillo si è fiondato a Monaco nella giornata di lunedì, disponendo «il ricovero urgente al centro cardiologico del Principato di Monaco perché non ho ritenuto prudente affrontare il trasporto in Italia».

SILVIO BERLUSCONI RICOVERATO PER PROBLEMA CARDIACO

Come evidenziato da Agi, Silvio Berlusconi si trovava nel Sud della Francia a casa della figlia Marina, che abita a Chateaun-euf-de Grasse, Valbonne, a circa 35 chilometri da Nizza. Le condizioni di salute del Cavaliere si sarebbero aggravate tre giorni fa, lunedì 11 gennaio 2021, ma la situazione non sarebbe grave. Il Giornale fa sapere che, secondo fonti di Forza Italia, l’ex premier dovrebbe rientrare a casa in Italia entro pochi giorni. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore sulle condizioni del Cav, che nel settembre del 2020 ha dovuto vedersela con il Covid-19: al momento non è noto se il ricovero sia legato alle conseguenze del coronavirus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA