Bob Sinclar contro misure anti Covid/ “Distanziamento impossibile mentre si balla”

- Matteo Fantozzi

Bob Sinclar contro misure anti Covid? Dj sul distanziamento per il coronavirus: “Impossibile mentre si balla. La regola è godersi l’attimo”

bob sinclar 2019 instagram 640x300
Bob Sinclar

Bob Sinclar finisce nel vortice delle polemiche per le sue parole che lo hanno fatto sembrare tra quelli contro la sicurezza legata al Covid 19. A Repubblica il noto Dj ha sottolineato: “Il distanziamento sociale è l’opposto di quello che significa stare insieme. Come puoi chiedere a chi ama ballare di mantenere una certa distanza dai suoi amici? La regola è di godersi l’attimo. Non ho consigli migliori”. La discussione l’ha messo di fronte a quelle che sono le regole dettate dal nostro paese e dal mondo più in generale colpito dalla pandemia globale da Coronavirus. Sono comunque parole che possono avere delle interpretazioni varie e che sono al centro di un discorso facilmente fraintendibile.

Bob Sinclar e il coronavirus: “Secondo lockdown? La fine”

Bob Sinclar si è soffermato anche sulla possibilità di un secondo lockdown in autunno, ipotesi ventilata da diverse fonti. Il dj specifica: “Sarebbe un disastro e non solo per l’economia, ma anche per lo stile di vita di tutti. Godere della possibilità di ballare sulla musica con amici è una delle chiavi di una vita felice. Il nostro umore è al minimo e non è il momento giusto per togliere alla gente la libertà di ballare“. Sono parole pesanti che si offrono alla critica e che hanno fatto il giro del web. Di certo il nostro paese non vive di mezze misure tra chi ha deciso di chiudersi in casa ancora oggi, dopo mesi dalla fine del lockdown, e chi invece da incosciente crede non sia accaduto niente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA