BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 3 LUGLIO 2022/ Dati Min. Salute: +71.947 casi, 57 morti

- Alessandro Nidi

Bollettino Coronavirus Italia, i dati del Ministero della Salute di oggi, domenica 3 luglio 2022: le statistiche legate alla pandemia di Covid-19 nel nostro Paese

Draghi e Speranza
Covid Italia, il Premier Mario Draghi in conferenza stampa con il Ministro della Salute Roberto Speranza (LaPresse, 2022)

Puntuale come un orologio svizzero, anche quest’oggi, domenica 3 luglio 2022, è tempo di leggere il bollettino Coronavirus Italia, i cui dati forniscono una istantanea aggiornata circa la pandemia di Covid-19 nel nostro Paese. Il report a cura del Ministero della Salute rivela che nelle ultime 24 ore nel Belpaese sono stati rilevati in tutto 71.947 contagi, a fronte di 262.557 tamponi processati tra molecolari e antigenici e un tasso di positività pari al 27,4% (+1,4% rispetto alla giornata di sabato).

Purtroppo, sono stati 57 i morti rilevati in Italia nell’ultima giornata, mentre i guariti sono stati 28.841. Capitolo ospedali: crescono ulteriormente i ricoveri nei reparti di terapia intensiva (+16) e negli altri reparti ospedalieri (+177). Fino a questo momento sono state somministrate 138.301.779 dosi di vaccino in totale.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA, I DATI DI IERI

Torna anche quest’oggi, domenica 3 luglio 2022, l’appuntamento con il bollettino Coronavirus Italia, che, per mezzo dei dati diffusi dal Ministero della Salute, fornirà un’istantanea aggiornata circa l’andamento della pandemia di Covid-19 nel nostro Paese, con particolare riferimento al numero di nuovi casi giornalieri e alla pressione esercitata dai malati Covid sulle strutture nosocomiali dello Stivale. Le statistiche inerenti alla giornata odierna saranno diramate nel pomeriggio e, nell’attesa di scoprirlo, volgiamo lo sguardo al report di ieri, sabato 2 luglio.

Secondo il bollettino Coronavirus Italia, 24 ore fa sono stati 84.700 i contagiati su 325.588 tamponi processati fra molecolari e antigenici. Il tasso di positività, di conseguenza, si è attestato al 26%, con una diminuzione dell’1,3% rispetto al giorno antecedente. Per quanto concerne i morti, sono stati segnalati 63 decessi, che hanno contribuito a innalzare il totale delle vittime a 168.488. Invece, nel complesso i guariti sono 17.561.902 dall’inizio dell’emergenza sanitaria sino a oggi. Capitolo ospedali: le persone ricoverate in aree mediche Covid sono 7.035 (+205), mentre i malati in terapia intensiva salgono a 275 (+11), di cui 40 sono ingressi giornalieri.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 3 LUGLIO 2022: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

In attesa di leggere i numeri che compongono il nuovo bollettino Coronavirus Italia, riportiamo le parole del direttore Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, il quale ha sottolineato la “decisa crescita dell’occupazione dei posti di area medica”, esortando anziani e fragili “a effettuare una dose di richiamo”. Al tempo stesso, riporta “Il Messaggero”, il virologo Fabrizio Pregliasco ha evidenziato la necessità di usare la mascherina, “come gli occhiali da sole, indossandola quando serve, in caso di assembramenti e soprattutto se siamo persone fragili o che assistono persone fragili, se abbiamo sintomatologia respiratoria”.

A giudizio dell’epidemiologa Stefania Salmaso, invece, “stiamo sperimentando una sorta di tempesta perfetta: da una parte l’immunità vaccinale che diminuisce col tempo, dall’altro la diminuzione di misure di contrasto alla diffusione del virus e, in contemporanea l’ingresso di nuove varianti più contagiose delle precedenti, che determinano numeri in salita. È difficile il messaggio da dare: non si può gettare il panico, ma nemmeno stare completamente tranquilli e rilassati come nell’epoca pre Covid”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA