BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 15 SETTEMBRE/ +628 casi, ricoveri in calo

- Davide Giancristofaro Alberti

Il bollettino coronavirus della Lombardia del 15 settembre 2021, i nuovi dati: sei nuovi decessi, in rialzo il tasso di positività

bollettino coronavirus lombardia
Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia (LaPresse)

Puntuale alle ore 17.30 il bollettino coronavirus della Lombardia con i dati sull’emergenza sanitaria aggiornati ad oggi, mercoledì 15 settembre 2021. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 628 nuovi contagiati su oltre 50 mila tamponi processati. La provincia più colpita è quella di Milano con 229 nuovi infettati, seguita dalle province di Brescia (+93) e Monza e Brianza (48).

Sei nuovi decessi nel bollettino coronavirus della Lombardia odierno: totale di 33.968 vittime di Covid-19 dall’inizio dell’epidemia. Torna a salire la percentuale di positivi sui tamponi effettuati: dallo 0,7% di martedì all’1,2% di oggi. Infine, buone notizie dal fronte dei ricoverati: -1 paziente in terapia intensiva (59) e -1 paziente negli altri reparti Covid (435). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Ecco il consueto aggiornamento sulla pandemia di covid dalla regione Lombardia, il bollettino coronavirus di oggi, mercoledì 15 settembre 2021. Continuano ad essere positivi i dati, così come confermato dal report di ieri, quando i casi emersi sono stati 435 a fronte di 58.684 test anti covid analizzati fra antigenici e molecolari. Un doppio numero che ha fatto crollare il tasso di positività allo 0.7%, tornando così sotto quota 1. Purtroppo si sono registrati altri morti, ieri sei in totale per un computo aggiornato da inizio pandemia che si sta avvicinando pericolosamente a quota 34mila decessi (per l’esattezza 33.962).

Ancora una volta la situazione negli ospedali non sembra destare preoccupazioni, con le terapie intensive che sono calate di due unità (totale dei pazienti gravi pari a 60), mentre aumentano i ricoverati in area medica, 20 in più rispetto alla precedente comunicazione per un totale di 436 ricoverati con il covid. Infine, a livello provinciale, segnaliamo 121 nuovi contagi a Milano, comprese zone limitrofe, quindi 75 a Brescia e 42 in quel di Bergamo.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 15 SETTEMBRE, LE PAROLE DI FONTANA

Intanto la Lombardia è ormai prossima alla somministrazione della terza dose, che scatterà settimana prossima, così come annunciato ieri dal presidente Attilio Fontana: “Siamo pronti – le parole rilasciate a margine della conferenza stampa di presentazione dell’evento ‘High Summit 26’ – dal 20 o 21 settembre saremo pronti ad iniziare questa terza fase, rispettando le indicazioni che ci vengono da Roma di somministrazioni ai fragili e ai pluripatologici. Se poi sarà necessario estenderlo a tutta la popolazione siamo pronti”.

Continua intanto a ritmi serrati la campagna di vaccinazione in regione: “Oggi abbiamo raggiunto l’80% della popolazione lombarda vaccinata con ciclo completo. Un traguardo importante che ci fa sentire più tranquilli, considerato che per la maggior parte delle infezioni sopra tale soglia si comincia a parlare di ‘immunità di gregge'”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA