Bollettino vaccini covid oggi 2 marzo/ 4.3 milioni di vaccinati, 1.4 di immunizzati

- Davide Giancristofaro Alberti

Il bollettino vaccini covid di oggi, martedì 2 marzo 2021: facciamo il punto sulla campagna vaccinale in Italia, con tutti gli ultimi aggiornamenti

Obbligo vaccini per sanitari
Immagine di repertorio (LaPresse)

Nuovo bollettino vaccino covid di oggi, martedì 2 marzo 2021, il consueto appuntamento con l’aggiornamento della campagna vaccinale in Italia. Stando ai numeri ufficiali forniti dal governo, aggiornati alle ore 15:10 di ieri pomeriggio, nel Bel Paese sono state somministrate 4.3 milioni di dosi, mentre le persone immunizzate che hanno già ricevuto il richiamo sono al momento poco più di 1.4 milioni. Quasi 2.7 milioni le donne vaccinate, mentre gli uomini sono più di 1.6, mentre sono 2.3 milioni gli operati sanitari e sociosanitari che hanno già ricevuto il vaccino, con l’aggiunta di 739mila unità di personale non sanitario.

Nelle strutture per anziani sono stati fino ad oggi vaccinati 400mila persone, mentre gli over 80 hanno ormai raggiunto la quota di 640mila. Più di 167mila invece le unità di personale scolastico vaccinate, con l’aggiunta di altre 65mila appartenenti alle forze armate. Continua a muoversi alla svelta la Valle d’Aosta, con l’87.9% di dosi somministrate seguita dalla provincia autonoma di Bolzano e dalla Campania, mentre in fondo al gruppo il trio formato da Calabria, Sardegna e Umbria, poco sopra il 50%.

BOLLETTINO VACCINI COVID OGGI 2 MARZO, TWITTER E LE FAKE NEWS SUI VACCINI

Intanto Twitter ha deciso di segnalare quegli utenti che postano notizie ritenute false, o comunque poco attendibili, sui vaccini. Si tratta di una sorta di ammonizione iniziale, che potrebbe poi trasformarsi in un blocco permanente: “Riteniamo che il sistema di ammonizione – ha fatto sapere la società a riguardo – contribuirà a educare il pubblico sulle nostre politiche e ridurre ulteriormente la diffusione di informazioni potenzialmente dannose e fuorvianti su Twitter”. Da segnalare anche una bella storia proveniente dalla Liguria, precisamente dalla provincia di Imperia, dove una signora di 105 anni ha ricevuto il vaccino Pfizer: “E’ arrivata con il sorriso – il post del governatore ligure, Toti, su Facebook – nell’ambulatorio allestito alla stazione ferroviaria di Arma di Taggia. Brava nonna Anna, una vera forza della natura e un grande esempio per tutti i nostri anziani”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA