BOLSONARO POSITIVO AL CORONAVIRUS/ Presidente Brasile: “Ma sto meglio di ieri”

- Davide Giancristofaro Alberti

Il presidente del Brasile, Bolsonaro è positivo al coronavirus: l’esito del tampone è giunto pochi minuti fa e riportato dai media verdeoro

brasile bolsonaro 2 lapresse1280
Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro (LaPresse)

Adesso è ufficiale: Jair Messias Bolsonaro ha il coronavirus. Lo ha ammesso lo stesso presidente del Brasile in conferenza stampa davanti ai giornalisti, pur sostenendo di sentirsi “molto meglio” rispetto a ieri. Come riportato da La Repubblica, dopo la scoperta del contagio, l’agenda di Bolsonaro è stata ovviamente stravolta: tutti gli impegni in programma sono stati sospesi e rinviati, mentre adesso sarà importante ricostruire tutta la fitta rete di contatti che hanno incontrato il presidente negli ultimi giorni. Tra questi, da quel che si apprende, sono stati già sottoposti a tampone l’ambasciatore americano Todd Chapman, che lo scorso 4 luglio aveva invitato Bolsonaro e altri tre ministri nella sua residenza per celebrare la festa dell’indipendenza con una grigliata, rigorosamente senza mascherina. (agg. di Dario D’Angelo)

BOLSONARO POSITIVO AL CORONAVIRUS

Jair Bolsonaro ha il coronavirus. A sganciare la bomba, anticipando l’esito ufficiale del tampone, è il quotidiano brasiliano Globo, secondo cui lo stesso capo di stato verdeoro avrebbe appunto rivelato di aver contratto l’infezione da covid 19. Lo stesso presidente ha detto comunque di sentirsi bene, nonostante negli scorsi giorni abbia avuto febbre alta e dolori muscolari. “Sto bene, rispetto a ieri sto molto bene. Sono anche disposto a fare una passeggiata, ma, a causa di un consiglio medico, non la farò”. Quasi una beffa per Bolsonaro, visto che lo stesso è sempre stato sempre contrario a qualsiasi misura rigida per contenere la pandemia di coronavirus nella nazione da lui amministrata, e che ora ha invece contratto l’infezione. Bolsonaro ha spiegato di essersi sottoposto ad una cura di idrossiclorochina, farmaco la cui efficacia però fa discutere, ed ha inoltre fatto sapere di essersi sottoposto ad una radiografia al polmone, risultato perfettamente pulito. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BOLSONARO HA IL CORONAVIRUS? ATTESO ESITO

Sono attesi gli esiti del tampone effettuato sul presidente del Brasile Jair Bolsonaro, dopo che lo stesso ha accusato i classici sintomi dell’infezione, a cominciare da una febbre a 38 gradi. Secondo quanto riportato in questi minuti dai media verdeoro, il risultato dovrebbe arrivare nel primo pomeriggio, quindi indicativamente in serata da noi. Il Segretariato per la Comunicazione della Presidenza ha comunque fatto sapere che Bolsonaro si trova in “buone condizioni”, anche se ha accusato comunque vertigini e un po’ di debolezza. Il presidente si trova al momento presso la sua residenza ufficiale, il Palacio da Alvorada, ed ha sospeso tutti gli incontri previsti nei prossimi giorni. Insieme a Bolsonaro sono stati sottoposi ai test sul covid anche numerosi funzionari del governo, a cominciare da quelli che hanno incontrato il presidente sabato scorso a pranzo, e che hanno poi postato la famosa foto che sta facendo il giro del web in queste ore. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

BOLSONARO HA IL CORONAVIRUS? FEBBRE E 96% DI OSSIGENAZIONE: ALLE 17 L’ESITO DEL TEST

Cresce l’attesa, in Brasile e nel mondo, per conoscere le esatte condizioni di salute in cui versa il presidente dello Stato sudamericano, Jair Bolsonaro, il quale, come recita una nota stampa diramata dal suo stesso Governo, ha effettuato i test per il Covid-19 in un ospedale di Brasilia nella notte di oggi, 6 luglio, il cui risultato uscirà martedì 7 luglio. Il presidente presenta, in questo momento, un buono stato di salute ed è a casa sua, conclude la nota. Secondo quanto riportato dalle testate giornalistiche locali, il risultato dovrebbe essere disponibile intorno alle 12  (le 17 in Italia). Lo stesso Bolsonaro, rientrando presso la sua residenza ufficiale a Brasilia, ha spiegato a un gruppo di sostenitori che lo aspettavano all’esterno del Palacio de Alvorada di essere tranquillo: “Vengo dall’ospedale, ho fatto una risonanza dei polmoni, sono puliti. Tra un po’ saprò anche l’esito dell’esame per il Covid, ma va tutto bene”. Giova ricordare che fin qui oltre 20 componenti dello staff presidenziale sono risultati positivi al Coronavirus, mentre Bolsonaro ha registrato due tamponi negativi consecutivi. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

BOLSONARO HA IL CORONAVIRUS? SPUNTA LA FOTO DEL CONTAGIO

Bolsonaro positivo al coronavirus? In attesa dell’esito del tampone eseguito sul presidente del Brasile è già in atto un’indagine per risalire al momento in cui il leader di destra radicale abbia potuto essere contagiato. E in queste ore c’è una foto che sta facendo il giro del mondo come potenziale innesco del virus: è quella che ritrae Bolsonaro a casa dell’ambasciatore americano in Brasile, Todd Chapman, per i festeggiamenti del 4 luglio. Immortalati nello scatto tutti vicini e senza nessuno che indossi la mascherina, ci sono otto uomini. Oltre al presidente Bolsonaro e al diplomatico Usa ci sono Ernesto Araújo, ministro degli Esteri, Walter Sousa Braga Netto, capo di Stato Maggiore della Presidenza, Fernando Azevedo e Silva, ministro della Difesa, e Luis Edoardo Ramos Pereira, segretario del governo. Dietro altri collaboratori. Come riportato da Repubblica, anche il giorno precedente Bolsonaro aveva incontrato a pranzo nove importanti imprenditori e anche in quell’occasione nessuno aveva una protezione. Il giorno dopo il pranzo con l’ambasciatore Usa, Bolsonaro si è sentito male: un peccato di arroganza e di incoscienza che rischia di pagare caro. (agg. di Dario D’Angelo)

BOLSONARO HA IL CORONAVIRUS?

Jair Bolsonaro potrebbe essere affetto da coronavirus. Il presidente del Brasile, parlando con Cnn Brasil, ha spiegato di avere tutti i sintomi dell’infezione, leggasi febbre a 38, e una saturazione di ossigeno nel sangue pari a 96%. Il capo dello stato verdeoro, che ricordiamo, ha compiuto 65 anni lo scorso mese di marzo, ha spiegato anche di aver iniziato una cura a base di idrossiclorochina, il farmaco che inizialmente veniva utilizzato per curare i malati di covid, ma che successivamente ha diviso medici, virologi ed epidemiologi di tutto il mondo, in quanto alla sua efficacia. Fatto sta che Bolsonaro sta male ed ha deciso di annullare tutti gli impegni in programma per il resto di questa settimana. Il presidente brasiliano si è già sottoposto al test per confermare o meno la presenza del covid e il risultato è atteso attorno alla mezzogiorno di oggi. Inoltre, Bolsonaro si è sottoposto ad una risonanza magnetica ai polmoni che comunque non avrebbe evidenziato alcun problema particolare.

BOLSONARO HA IL CORONAVIRUS? LA PORTAVOCE SMENTISCE LE NOTIZIE

Cintia Macedo, portavoce del presidente, ha parlato così ai microfoni della Cnn, smentendo di fatto l’indiscrezione: «Non disponiamo di queste informazioni. Non confermiamo queste informazioni in questo momento». Bolsonaro si era già sottoposto ad un test nelle scorse settimane, rivelatosi poi negativo, dopo che un suo stretto collaboratore era invece risultato positivo. Al di là del “mistero” Bolsonaro, quello brasiliano resta il secondo focolaio al mondo della pandemia di coronavirus dopo gli Stati Uniti. I morti hanno superato quota 65mila, mentre i contagiati sono più di un milione e 620mila, con gli ospedali locali, non all’altezza di quelli delle nazioni più sviluppate, che sono al collasso, e con loro anche l’economia. Bolsonaro ha sempre avuto un atteggiamento giudicato fin troppo superficiale nei confronti della pandemia, e la conferma si ha dalle poche misure restrittive in atto in Brasile, con negozi e attività aperte, e le persone libere di circolare previo l’utilizzo delle mascherine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA