Bonus donna 2024/ Contributi fino a 6 mila euro al mese per 2 anni (oggi 11 luglio, ultime notizie)

- Danilo Aurilio

Il bonus donna 2024 prevede un contributo mensile da destinare all'imprenditoria femminile.  L'importo ammonta a 6 mila euro mensili per 24 mesi.

donne_al_computer

Soprattutto dopo la pandemia da Covid il Governo ha introdotto nuove agevolazioni a sostegno e incentivo dell’economia italiana. Il nuovo bonus donna 2024 ad esempio, è rivolto a chi vuol fare impresa nel settore femminile.

In Italia le analisi parlano chiaro: ci sono molti più imprenditori uomini che donne. Per dare un taglio netto a questa suddivisione sociale la Regione Calabria (dunque non è un incentivo statale) è pronto ad aprire il Fondo Imprese Femminili per aiutare le donne più ambiziose.

Il bonus donna 2024 promosso dalla Regione Calabria

La Regione Calabria – insieme Fincalabra S.p.A che gestirà il fondo – è pronta a dare sostegno e ad incentivare l’imprenditoria femminile. Dopo il bonus per le mamme lavoratrici arriva il sostegno nei confronti delle donne che vogliono far impresa e che si ritrovano in una delle seguenti condizioni:

  1. Donne inoccupate o in stato di disoccupazione;
  2. Donne a rischio discriminazione o affette da disabilità;
  3. Lavoratrice i cui ammortizzatori sociali sono quasi al termine;
  4. Donne lavoratrici occupate che hanno terminato il programma “Yes I Startup Calabria Donne”.

Le beneficiarie del bonus donna 2024 devono dimostrare le intenzioni (o l’avvenuto avvio e da meno di un anno) di fare impresa e di far partecipare più donne (dev’essere il sesso predominante).

Come fare domanda online

Le domande per il bonus donna 2024 possono essere trasmesse comodamente online dopo aver effettuato la registrazione sito di Fincalabra S.P.A e aver compilato i moduli presenti. L’invio è già attivo da due giorni (dalle ore 10 dell’8 luglio) e sarà possibile aderire fino ad esaurimento delle risorse finanziarie.

Il contributo economico previsto è pari a 6 mila euro mensili (per 24 mesi complessivi). Si raccomanda di consultare il bando per ricevere tutte le informazioni e le modalità di accesso. Raccomandiamo di affrettarsi proprio perché l’agevolazione è valida soltanto fino a quando ci sono le risorse.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Fisco

Ultime notizie