Bonus elettrodomestici 2024/ Come ottenerlo: tutti i passaggi da seguire (ultime notizie oggi 3 luglio)

- Danilo Aurilio

Il bonus elettrodomestici permette di ottenere un rimborso fino a 200 euro: ecco i passaggi per richiederlo.

elettrodomestici rai 2024 640x300 Le novità per gli elettrodomestici (Uno Mattina)

Il Governo, ha deciso di stanziare il bonus elettrodomestici, l’agevolazione del valore di 200 euro per l’acquisto di accessori con un minore impatto energetico. L’obiettivo primario è quello di andare a ridurre quanto più possibile i consumi, facendo ottenere un risparmio anche dei costi in bolletta.

Il bonus prevede un rimborso pari 30% sul costo totale delle spese sostenute per gli apparecchi ad alta efficienza energetica. Per tutti coloro la cui soglia ISEE e pari a 25 mila euro annui l’agevolazione sarà di 200 euro mentre per chi li supera sarà pari a 100 euro.

Bonus elettrodomestici 2024: come ottenerlo

Il presidente della Lega Matteo Salvini, ha annunciato che il bonus elettrodomestici ha tre obiettivi:

  1. Riduzione nelle bollette domestiche: gli elettrodomestici ad alta efficienza energetica consumano meno energia, di conseguenza il vantaggio più alto è quello di ottenere una netta riduzione dei costi in bolletta.
  2. Rilancio del settore dell’elettronica: incentivando all’acquisto di nuovi elettrodomestici si darà un sostegno non indifferente al settore dell’elettronica visto il periodo di difficoltà attraversato negli ultimi anni.
  3. Recupero apparecchi obsoleti: promuovere il corretto smaltimento e il riciclo di tutti gli apparecchi non più utilizzabili.

Una volta che il bonus elettrodomestici verrà definitivamente approvato, tutti i contribuenti che ne vorranno beneficiare, dovranno seguire con la massima attenzione i seguenti passaggi per l’ottenimento dell’incentivo:

Verifica requisiti

  • Essere in possesso di un ISEE inferiore ai 25.000 euro per ottenere il massimo del rimborso pari a 200 euro;
  • Acquistare elettrodomestici che rispettino le classi energetiche rientranti nella detrazione;

Acquisto elettrodomestico e richiesta di rimborso

Per accedere al bonus si dovrà procedere con l’acquisto di un elettrodomestico presso un rivenditore autorizzato accertandosi sempre che l’apparecchio in questione rientri nelle classi energetiche ammesse. Una volta che l’acquisto è stato effettuato, si dovrà procedere con la presentazione della domanda sul sito web del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

I documenti richiesti saranno:

  • Certificazione ISEE;
  • Eventuale documentazione aggiuntiva specificata del bando;
  • Fattura d’acquisto dell’elettrodomestico.

Attesa di approvazione

Una volta che la domanda del bonus elettrodomestici con tutta la documentazione allegata sarà stata inviata, bisognerà aspettare l’approvazione degli enti competenti e se la domanda sarà accettata il rimborso sarà versato direttamente sul conto corrente di chi ha fatto la richiesta.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Fisco

Ultime notizie