Bonus psicologo 2023/ Sbloccati i fondi: come ottenerlo? (26 novembre)

- Maria Melania Barone

Bonus psicologo 2023, per il presidente dell'Ordine degli Psicologi i fondi sono insufficienti: solo 8 mila persone potrebbero usufruirne: cosa accadrà l'anno rpossimo?

bonus psicologo Psicologo (Foto: Pixabay)

Il bonus psicologo tanto atteso è stato finalmente rifinanziato attraverso un nuovo finanziamento che però ha necessitato di un incontro istituzionale come la nova conferenza Stato Regioni del 23 novembre scorso. Adesso che i contributi sono stati stanziati, in che modo verranno distribuiti? Facciamo chiarezza.

Bonus psicologo 2023: in che modo verrà gestito il nuovo incentivo?

Così come specificato nel nuovo decreto del Ministero dell Salute i cittadini potranno usare il contributo economico per pagare le sessioni di psicoterapia nei casi di disagio psicologico e sociale.
Ma quest’anno il governo Meloni ha deciso di stanziare soltanto 5 milioni: si tratta di un piccolissimo flusso se pensiamo all’affluenza di richieste che siamo stati soliti vedere in occasione dell’apertura delle domande del contributo in oggetto. Saranno soltanto 8 mila cittadini che potranno beneficare del contributo.
Il bonus psicologo è destinato a passare da 600 euro come limite minimo fino a 1500 euro, ma soltanto per i cittadini con un reddito ISEE inferiore a 50 mila euro all’anno. L’obbiettivo è quello di assicurare una continuità terapeutica che, altrimenti, con soli 600 euro, non potrebbe essere garantita.

Bisognerà però aspettare il decreto definitivo per essere a conoscenza delle scadenze e delle modalità di richiesta del bonus che viene erogato direttamente dall’Inps, e che si occuperà anche di pubblicare la graduatoria dei beneficiari che potranno usufruire del bonus.

Bonus psicologo 2023: come fare domanda per il nuovo bonus

Tuttavia pare chiaro che se nel 2022 i 25 milioni stanziati sono stati esauriti con rapidità, i fondi stanziati quest’anno (che equivalgono a un quinto di quelli messi a disposizione in precedenza), potrebbero finire con estrema rapidità e non riuscire ad accontentare tutti. Ma l’esiguità dei fondi messi a disposizione in finanziaria, rivela che le risorse non ci sono e che la crescita dell’Italia è attualmente bloccata.
Inoltre l’incremento del contributo ad personam, dimezzerebbe ulteriormente la platea dei beneficiari ed è per questo che attende un ulteriore intervento capace di intervenire almeno sulle fasce di reddito.

Questi tagli hanno scatenato moltissime proteste, tra cui quella ben nota del rapper Fedez che ha raccolto oltre 300.000 firme online per il bonus psicologo, come ha spiegato in una diretta Instagram tenuta insieme al presidente degli Ordini degli psicologi David Lazzari:

Il ministro Schillaci ha detto che presto sarebbe stato sbloccato il bonus psicologo del 2023. “E così Lazzari prosegue: “Noi siamo qui per dire che comunque i fondi sono insufficienti. Lui dice che sono insufficienti, io dico che sono una miseria, quindi diciamo che lui è un po’ più edulcorato di me. Siamo qui per dire che c’è ancora tantissimo da fare, c’è da lavorare sullo psicologo di base e c’è da lavorare sugli psicologi nelle scuole”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanità, salute e benessere

Ultime notizie