JUVENTUS/ Zebina operato: fuori 3 mesi. Poulsen in campo contro l’Inter

- La Redazione

Zebina dovrà essere operato e rimarrà fermo per almeno 3 mesi. Recuperano Poulsen, Zanetti e “Brazzo”

zebina_ranieri_R375x255_18nov08
Zebina con Ranieri (Foto Ansa)

Jonathan Zebina sarà operato. E’ quanto emerge da una nota apparsa sul sito ufficiale della società bianconera. «Lo staff medico della Juventus, dopo aver tentato una terapia medica e fisioterapica per risolvere la tendinopatia di cui il difensore soffre da tempo, ha deciso, d’accordo con il giocatore, di ricorrere a un semplice intervento di pulizia del tendine sinistro infiammato. L’operazione sarà eseguita giovedì ad Arezzo dal prof. Cerulli. I tempi di recupero andranno dai settanta ai novanta giorni».

Ad Arezzo, durante la riabilitazione troverà anche David Trezeguet che al momento è a Firenze per l’ultima fase di fisioterapia. Il francese, alla fine di questa settimana, rientrerà a Torino per iniziare il recupero atletico. Si può sperare che a metà di Dicembre possa rientrare tra i possibili convocati di Ranieri. Notizie positive invece vengono dal recupero di alcuni infortunati. «Migliorano le condizioni di Salihamidzic e Poulsen. Il bosniaco ha svolto un buon allenamento differenziato e incrementerà il lavoro giorno per giorno, mentre il danese è ormai indirizzato verso il pieno recupero e già domani potrebbe anche partecipare alla partitella. Si accorciano anche i tempi di recupero per Cristiano Zanetti che presto dovrebbe tornare a disposizione di Ranieri» si legge in conclusione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori