DIRETTA/ Crystal Palace-Liverpool (risultato finale 1-2): ribaltone Reds, Benteke decisivo (Premier League 2016, oggi 6 marzo)

- La Redazione

Diretta Crystal Palace-Liverpool, risultato finale 1-2: i Reds rimontano lo svantaggio firmato Ledley. Pareggia Firmino e poi, in pieno recupero, Benteke trasforma il calcio di rigore

henderson_ludogorets
Foto Infophoto
Pubblicità

E finita al Selhurst Stadium: Crystal Palace-Liverpool 1-2. I Reds vincono in pieno recupero e continuano la loro rincorsa al quarto posto in Premier League, in attesa del risultato del Manchester United (ma il City ha già vinto il suo impegno ieri). A passare in vantaggio dopo 3 minuti nel secondo tempo con Joe Ledley (ex del Celtic) è il Crystal Palace, che poi ha anche la possibilità di giocare in dieci uomini per lespulsione di James Milner (al 62). I padroni di casa però non ne approfittano e così al 72 minuto il solito Roberto Firmino, al 72, mette dentro il suo ottavo gol in campionato pareggiando i conti.

Sembra finita, e invece al 96 arriva un calcio di rigore a favore del Liverpool: Christian Benteke, mandato in campo da Jurgen Klopp all80 (al posto di un opaco Origi) batte McCarthy e regala al Liverpool una vittoria importantissima.

Crystal Palace-Liverpool comincia: andiamo subito a vedere le formazioni ufficiali della partita, con il Liverpool che cerca unaltra vittoria dopo il 3-0 al Manchester City, per continuare a inseguire una posizione nelle prossime coppe europee. Calcio dinizio alle ore 15. 12 McCarthy; 2 J. Ward, 6 Dann, 27 Delaney, 23 Souaré; 15 Jedinak, 28 Ledley; 11 Zaha, 7 Cabaye, 10 Bolasie; 25 Adebyaor. In panchina: 1 Speroni, 26 Sako, 22 Mutch, 14 Lee Chung-Yong, 34 Kelly, 16 Gayle, 29 Chamakh. Allenatore: Alan Pardew

Pubblicità

22 Mignolet; 38 Flanagan, 6 Lovren, 17 Sakho, 18 Alberto Moreno; 7 Milner, 14 Henderson, 23 Emre Can, 20 Lallana; 11 Firmino; 27 Origi. In panchina: 52 D. Ward, 2 Clyne, 4 Kolo Toure, 24 J. Allen, 10 Coutinho, 15 Sturridge, 9 Benteke. Allenatore: Jurgen Klopp

Pubblicità

Quale sarà la chiave tattica di Crystal Palace-Liverpool? Ci aspettiamo una gara con pochissimi tatticismi, soprattutto per il mondo di fare calcio da parte del tecnico tedesco Jurgen Klopp che preferisce sempre avere il controllo del pallone e provare ad avvolgere l’avversario. Quanto visto contro il Manchester City ci dice che i Reds punteranno molto sulle corsie laterali per aprire la scatola difensiva del Crystal Palace, ma i palloni importanti passeranno comunque dai piedi di Jordan Henderson che è diventato imprescindibile per questa squadra ed è l’unico giocatore in grado di dettare tempi e ritmi della manovra. In teoria nella contesa dovrebbe avere la meglio la formazione che in un contesto del genere riuscirà ad avere il miglior equilibrio possibile.

Si gioca al Selhurst Park: alle ore 14:30 di oggi pomeriggio va in scena la partita valida per la ventinovesima giornata della Premier League 2015-2016, una sfida molto interessante e molto importante, soprattutto per gli ospiti che grazie alle ultime buone prestazioni sembrano poter rientrare in maniera abbastanza clamoroso nel discorso qualificazione coppe europee per la prossima stagione.

Il Crystal Palace invece ha meno assili di classifica in quanto lattuale posizione se da un lato non permette di avere fondate speranze di competere per traguardi prestigiosi, dallaltro mette abbastanza al riparo in ottica salvezza. Il Crystal Palace infatti in questo momento occupa la quattordicesima posizione con 33 punti messi da parte per un vantaggio sul terzultimo posto di cui sono titolari ben tre formazioni (Norwich, Sunderland e Newcastle) di ben 9 punti.

Il Liverpool invece si trova allottavo posto della graduatoria forte dei propri 41 punti per un ritardo rispetto alla zona Champions League di 6 lunghezze (cè da ricordare come il Manchester City debba recuperare una gara). Inoltre i Reds dvevono scavalcare lo Stoke che lo sopravanza di un punto ed il West Ham che conta 5 punti di vantaggio.

Nelle ultime settimane landamento del Crystal Palace è stato decisamente negativo tantè che in cinque gare ha raccolto soltanto due punti pareggiando con Swansea e Sunderland e perdendo con Bournemouth, West Bromwich e Watford. Decisamente migliori sono le ultime prestazioni del Liverpool che ha portato a casa ben 10 punti grazie alle vittorie ottenute ai danni del Manchester City, dellAston Villa e del Norwich, il pareggio con il Sunderland e la sconfitta subita per mano del Leicester capolista.

Lultimo precedente tra le due formazioni è quello relativo al girone dove si è consumata la vittoria alAnfield Road da parte del Crystal Palace con il punteggio di 2-1 grazie alle segnature di Bolasie e Dann. Il momentaneo pareggio del Liverpool era stato messo a segno dal brasiliano Coutinho. Insomma ci sono tutte le premesse per assistere ad un match interessante, aperto e con molti goal.

Passando alle probabili formazioni i padroni di casa del Crystal Palace dovrebbero presentarsi sul rettangolo di gioco con un 4-3-3 piuttosto aggressivo che dovrebbe prevedere lutilizzo di Hennessey tra i pali, una difesa molto corta con Ward e Kelly pronti a spingere sulle corsie laterali mentre nel mezzo ci saranno i due centrali Dann e Dlaney. Davanti alla difesa per offrire copertura ed allo stesso tempo dettare i tempi delle giocate cè Jedinak con ai fianchi lottimo Cabaye e Zaha. In avanti il tecnico dovrebbe dare ancora fiducia a Bolasie nelle vesti di punta centrali con Muth sullout destro e Wickham sulla sinistra. Proprio questultimo è luomo maggiormente in forma nel Crystal Palace come del resto conferma la doppietta che ha rifilato al Sunderland nellultimo incontro giocato.

Il Liverpool di Klopp dovrebbe scendere in campo con 4-4-1-1 che sembra garantire quellequilibrio tattico che è mancato per tutta la prima parte della stagione. In porta Mignolet, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Flanagan sulla corsia destra, Clyne nel ruolo di terzino sinistro e nel mezzo Lovren in coppia con Toure. A centrocampo Henderson al fianco di Can con Lallana che dovrebbe essere utilizzo come esterno mancino e Milner sulla corsia destra. Nel ruolo di unica punta il belga Origi con a supporto Firmino. Sono diversi i giocatori da tenere docchio nelle fila del Liverpool come Milner, lo stesso Firmino senza dimenticare Lallana e gli stessi Coutinho e Allen che partono dalla panchina.

I bookmaker vedono il Liverpool, in ragione del buono stato di forma e di quello abbastanza insufficienti dei padroni di casa, favorito. La vittoria dei Reds viene pagata da Bet365 2,10 mentre sua il pareggio che leventuale successo del Crystal Palace è dato a 3,40. Da sottolineare come le agenzie di scommesse siano orientate ad immaginare un match con pochi gol tantè che levento Under 2,5 viene fato 1,65 contro il 2,10 dellOver 2,5.

La diretta tv di Crystal Palace-Liverpool sarà trasmessa da Fox Sports; trovate il canale al numero 204 del decoder satellitare. Tutti gli abbonati avranno inoltre la possibilità di attivare il servizio di diretta streaming video, grazie a Sky Go, per seguire senza costi aggiuntivi questa partita su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori