MOTOCROSS / Gp Spagna 2016 info streaming video e diretta tv. Doppietta di Gajser in Gara 2! (Talavera de la Reina, oggi domenica 29 maggio)

- La Redazione

Diretta motocross Gp Spagna 2016 info streaming video e tv: gli orari tv su Mediaset, tutti gli appuntamenti delle classi MXGP e MX2 da Talavera de la Reina (oggi domenica 29 maggio)

motocross_r439
Infophoto

Termina anche la Gara-2 di MXGP che ha visto ancora una volta la vittoria di Gajser, che è stato davvero il leader in questa seconda parte di giornata. Il pilota in carica ha sbalordito davvero tutti in questa Gara 2, rendendosi protagonista di una prestazione davvero incredibile siglando la sua doppietta personale nel Gran Premio di Spagna di Motocross. Non rientra invece nella top five il nostro Antonio Cairoli, che non ha brillato particolarmente quest’oggi. Ancora un secondo posto per Nagl, esattamente come in Gara 1 di quest’oggi mentre il terzo posto sul podio è di Paulin. Il Campione del Mondo in carica, Febvre agguanta il quarto posto in classifica quest’oggi, inutili i suoi tentativi di rimonta nonostante abbia fatto dei sorpassi incredibili su Bobby che chiude la classifica dei cinque. Gajser si prende il primato assoluto anche nella classifica piloti.

Una doppietta straordinaria per Jeffrey Herlings in MX2 visto che in Gara-2 ha dato ancora una volta prova di forza salendo sul posto più alto del podio. Il suo tempo è stato leggermente più alto rispetto a Gara 1 totalizzando un 34:54.462 davanti a Paturel Benoit con il tempo di 35:01.711. Ancora il terzo posto sul podio per Pauls Jonass con il suo 35:13.590. Andiamo a vedere quindi la classifica di MX2 dopo le due gare del Mondiale di Motocross di oggi, sul circuito di Talavera de la Reina: primo posto assoluto di Herlings che grazie ai 50 punti di oggi arriva a 447 punti in classifica, vero leader indiscusso, mentre al secondo posto abbiamo ancora Seewer con i suoi 326 punti. Il gap con la prima posizione si fa già abbastanza alto, terzo posto invece per Jonass a quota 300 punti grazie ai 40 punti collezionati quest’oggi tra Gara 1 e Gara 2.

Solo un quinto posto per Antonio Cairoli in Gara-1 nel Gran Premio di Spagna di Motocross. Le polemiche del tamponamento di ieri nelle qualifiche tra Cairoli ed il Campione del Mondo Febvre proseguono senza sosta, ma la gara di oggi è stata senza dubbio dominata dal solito Tim Gajser della Honda che prende subito il largo insieme a Nagl lasciando dietro tutti gli altri piloti. Un piccolo errore lo porta a perdere terreno ma nell’arco di pochi metri riesce a riprendere l’avversario e addirittura superarlo. Cairoli deve accontentarsi di un quinto posto, neanche sul podio quindi il pilota italiano che di certo si aspettava qualcosa di più da questa prima gara di giornata. Gajser riesce a piazzarsi sul punto più alto del podio con sette secondi di vantaggio da Nagl e undici da Desalle che si piazza invece terzo. Alessandro Lupino della Honda Assomotor invece solo sedicesimo in classifica.

L’idolo indiscusso di questa giornata è senza dubbio il giovane Tim Gajser che dopo aver dominato le qualifiche di ieri agguantando la pole, è riuscito nell’impresa di vincere anche Gara-1 nel Gran Premio di Spagna 2016 di Motocross sul circuito di Talavera de la Reina. Primo posto con il miglior tempo di 34:19.713, arrivato davanti a Nagl che anche ieri aveva fatto vedere ottime cose nelle qualifiche. + 0.07 il gap dal primo posto per il pilota mentre l’italiano Cairoli deve arrendersi al quinto posto, ma i pronostici non lo vedevano per niente favorito in questo circuito. L’italiano cercherà di far meglio in Gara-2 che comincerà alle 17:10 di oggi visto che nella prima gara odierna è arrivato a 15” in ritardo rispetto a Gajser, leader indiscusso anche nella classifica piloti generale. Il pilota cerca ora la doppietta in Gara-2, considerando che ci sono tutti i presupposti per fare bene. Terzo posto sul podio per DeSalle con 11” di ritardo.

E’ appena cominciata la Gara-1 del Gran Premio di Spagna di Motocross, che vede partire in pole Tim Gajser visto che nelle qualifiche di ieri ha distaccato Maximilian Nagl di ben nove secondi. La classifica generale prima della gara odierna vede proprio Gajser al primo posto con 335 punti, mentre al secondo posto abbiamo il Campione del Mondo in carica Febvre con 331 punti, un gap che si potrà benissimo colmare anche nella giornata odierna. Il nostro Cairoli invece attualmente al terzo posto con 310 punti. Prima della classe regina in Spagna è andata in scena la , seconda categoria di Motocross che ha visto la vittoria di Jeffrey Herlings, aggiudicandosi Gara-1 sul circuito di Talavera de la Reina davanti a Dylan Ferrandis che nelle qualifiche di ieri aveva conquistato la pole position. Settimo posto per Cervellin mentre Bernardini chiude la Top Ten al decimo posto in classifica.

Si disputa oggi il GranPremio di Spagna 2016 a Talavera de la Reina per il Motocross. Il protagonista assoluto sarà il giovane Tim Gajser che ieri ha dominato le qualifiche distaccando il secondo, Maximilian Nagl, di ben nove secondi. Il pilota viene considerato come uno degli astri nascenti della categoria e si scommette su lui per il futuro. Staremo a vedere se oggi in gara riuscirà a ripetere quanto di buono fatto vedere nelle qualifiche, sfruttando anche un tracciato che sembra molto congeniale a lui stesso. Attenzione alle sorprese ma lo strafavorito di oggi è sicuramente Tim Gajser.

Oggi, domenica 29 maggio, è protagonista il motocross che propone il Gran Premio di Spagna 2016. Si gareggia sul circuito di Talavera de la Reina, città di quasi 90.000 abitanti nella regione della Castiglia-La Mancia, a poca distanza da Toledo e non lontano anche dalla capitale Madrid, che ospita la nona prova delle diciotto previste nel calendario del Mondiale 2016, unico appuntamento in terra iberica. Con questo Gran Premio di Spagna arriveremo dunque esattamente a metà stagione: andiamo allora ad esaminare quale sia la situazione nella classifica del Campionato del mondo. Finora i dominatori della stagione sono stati lo sloveno Tim Gajser e il francese Romain Febvre, che si sono spartiti i primi sei Gran Premi disputati fra Asia, America ed Europa. Un duopolio che sembrava avere già segnato in modo definitivo la stagione, ma che è stato spezzato con le ultime due vittorie consecutive del nostro Tony Cairoli: il siciliano prima ha vinto il Gran Premio di Germania, poi la gioia speciale di vincere a Pietramurata (Arco di Trento) la prima delle due gare italiane inserite nel calendario iridato.

La logica conseguenza è che in classifica i due litiganti sono in fuga e vicinissimi fra loro: 335 punti per Gajser contro i 331 raccolti da Febvre. Tuttavia, quello che fino ad inizio maggio sembrava dovesse essere un duello con due soli contendenti adesso potrebbe allargarsi anche a Cairoli, terzo a quota 310 punti e soprattutto in enorme crescita dopo un inizio di Mondiale non esaltante, che gli è costato il ritardo che ora deve colmare rispetto a Gajser e Febvre. Le due gare della classe avranno luogo rispettivamente alle ore 14.15 e alle ore 17.10. Entrambe le gare della categoria regina saranno precedute da quelle della , che andranno invece in scena alle ore 13.15 e alle ore 16.10.

Per seguire il Gran Premio di Spagna Talavera de la Reina 2016 di motocross l’appuntamento è con la diretta tv su Mediaset Premium Sport, per la precisione sul canale Premium Sport 2 HD. Infatti anche quest’anno Mediaset detiene i diritti per il Mondiale cross, però purtroppo c’è una novità: purtroppo perché in chiaro su Mediaset Italia 2 saranno visibili solamente le differite mentre per seguire i Gran Premi in tempo reale bisognerà essere abbonati alla pay-tv del digitale terrestre. Anche la diretta streaming video sarà di conseguenza riservata ai soli abbonati, tramite l’applicazione Premium Play che è disponibile senza costi aggiuntivi. La squadra motocross di Mediaset è composta da Marco Gualdani e Giordano Manzoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori