PAUL GASCOIGNE / Nudo e ubriaco in taxi: era stato ricoverato alcuni giorni fa (oggi, 11 luglio 2016)

- La Redazione

Paul Gascoigne, foto choc di nuovo nudo e ubriaco: le ultime notizie su Gazza non sono buone, trovato per strada con solo una vestaglia addosso. Le foto choc del Sun, oggi 11 luglio 2016

Paul_Gascoigne_Gazza
Paul Gascoigne - La Presse

La notizia shock su Paul Gascoigne e le sue “vergogne” in bella mostra sta già facendo il giro del mondo online nel giro di poche ore. Sono in tanti a chiedersi preoccupati in quali condizioni versi ora l’ex fuoriclasse britannico della Lazio, soprattutto perché il 9 luglio scorso è stato ricoverato per l’ennesima volta. Riporta il Corriere dello Sport, che Gazza è stato prelevato direttamente dalla propria abitazione, a causa di tre chiamate partite in sequenza verso polizia ed ambulanze. Si tratta tuttavia di un episodio breve, molto simile ad altri accaduti poco tempo prima. Gascoigne infatti si è lasciato curare il taglio presente sulla testa, ma non appena sono finiti i controlli medici, ha chiesto agli infermieri di poter ritornare a casa. 

Non farò come Best: Paul Gascoigne laveva promesso, ma evidentemente il vizio ha ripreso a tentare il vecchio Gazza, ricascato nel solito vecchio problema. Nudo e ubriaco in mezzo alla strada: è quasi irriconoscibile, o peggio, è drammaticamente riconoscibile Gascoigne come tristemente ormai siamo abituati a vederlo. Gli scatti rubati dal Sun inquadrano lex giocatore della Lazio e della nazionale inglese, mente esce dal taxi in stato del tutto confusionale, con sguardo tumefatto, sigaretta in bocca e addosso solo una vestaglia di pessimo stile. Come tocco finale, la vestaglia è aperta e non riesce a nascondere le parti intime, completamente nudo insomma: «aveva appena comprato una bottiglia di gin, sigarette elettroniche e antidolorifici, se ne stava in mezzo alla strada dove tutti i vicini che poi lo hanno aiutato a rincasare, potevano vederlo, una umiliazione pubblica, racconta un testimone riportato da Gazzetta dello Sport. Una umiliazione continua per il grande campione Gascoigne che però tra alcol e vizi rischia davvero di fare la fine di George Best, nonostante le varie promesse di riabilitazione e stop alle dipendenze. Una settimana fa in ospedale per un colpo alla testa avuto dopo una sbornia e la conseguente caduta, ora le foto che lo ritraggono in condizioni pietose per le strade di Poole: non cè pace per Gazza, una strada che sembra davvero perduta e che necessita di essere aiutato con urgenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori