Risultati Olimpiadi Rio 2016 / Vela maschile e femminile: livescore in diretta e classifica aggiornata (oggi 11 agosto)

- La Redazione

Risultati Olimpiadi Rio 2016, Vela maschile e femminile: live score in diretta e classifica aggiornata. Le notizie sulle squadre e la gara per le medaglie oggi 11 agosto

Olimpiadi_Rio2016_Scritta_R439
(LaPresse)

La vela è una fra le tantissime discipline della 31esima edizione delle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Le gare di diverse categorie e specialità stanno caratterizzando le prime giornate di gara e proseguiranno ancora fino alla fine della rassegna olimpica attualmente in corso. Ad esempio oggi giovedì 11 agosto è ricchissimo il palinsesto della vela, con regate che riempiono tutto il pomeriggio e la sera. Si parte alle ore 18.15 italiane (le 13.15 in Brasile) con gara tre delle eliminatorie del girone femminile per la specialità Classe 470. Contestualmente si terranno anche gara sette delle eliminatorie della categoria RSX maschile, gara cinque delle eliminatorie della specialità classe finn maschile e gara quattro delle eliminatorie della categoria Classe mista Nacra 17. Dopo la raffica iniziale non ci sarà che un quarto d’ora di respiro per tutti gli amanti di questo sport. Difatti nemmeno il tempo di prendere un caffè e si riparte con la programmazione pomeridiana di giovedì 11 agosto della vela. La RSX femminile infatti vedrà lo svolgimento della settima gara delle eliminatorie alle ore 18.15 italiane, assieme a gara tre delle eliminatorie della categoria classe 470 maschile. Conclusa questa gara sarà il caso di rifocillarsi per qualche minuto prima che riprenda a ritmi serrati. Alle 19 circa sulle barche gareggeranno gli atleti della classe mista Nacra 17 che si sfideranno nella quinta gara delle eliminatorie e quelli della categoria RSX maschile, pronti per gara otto delle eliminatorie. sempre per la specialità RSX, circa dieci minuti dopo la prova maschile si svolge anche quella femminile, ugualmente interessante e avvincente. A partire dalle 19.30 italiane (14.30 a Rio de Janeiro) avranno luogo gara sei delle eliminatorie della categoria Class Finn maschile e gara quattro della specialità classe 470 femminile. Pochi minuti dopo questa regata si terrà anche gara quattro delle eliminatorie della specialità classe 470, ma stavolta della categoria maschile. Altra breve pausa di circa venti minuti e occhi di nuovo incollati alla televisione per assistere alle due corse delle eliminatorie, ovvero gara sei della categoria classe mista Nacra 17 e gara nove della specialità RSX maschile. Chiuderà il programma delle gare di vela dei Giochi di Rio de Janeiro 2016 di giovedì 11 agosto gara nove delle eliminatorie della RSX femminile.

Nel torneo classe mista Nacra 17 super favorita l’Australia, che secondo l’agenzia di scommesse Snai merita una quota pari a 1,90; a seguire nella griglia virtuale anche la Francia, quotata a 2,75 e l’Italia, la cui quota è pari a 8. Quindi giocando una somma pari a 100 euro se ne possono vincere 800. Più arretrati i Paesi Bassi, la Gran Bretagna, l’Argentina, la Svizzera, la Spagna, la Danimarca, la Germania, l’Austria la Nuova Zelanda e così via. Situazione simile per la categoria 470 maschile: Australia stra qualificata secondo i quotisti, che la valutano appena 1,60. Dietro le oceaniche puntano al primo posto le croate, che tuttavia non sono delle specialiste vere e proprie e non dovrebbero essere un’avversario insormontabile per l’Australia. La quota 3 che è stata assegnata alla Croazia, però, è davvero molto invitante e potrebbe essere la scelta migliore. Appena dietro troviamo Stati Uniti, Regno Unito e Nuova Zelanda. Troppo distanti per poter sperare di conquistare una medaglia la Francia, la Grecia, la Spagna, l’Argentina, la Russia, la Finlandia, la Germania la Svezia e il Brasile, che nonostante sia la nazione ospitante non sta riuscendo a dimostrare la proprio superiorità in molte discipline, tutt’altro. Per seguire tutte le gare della 31esima edizione delle Olimpiadi di Rio de Janeiro cambiate canale e seguite la diretta sui tre canali Rai (Rai Due, Rai Sport 1 e Rai Sport 2 con i loro rispettivi canali Hd). Oppure, in alternativa, trovate una connessione Wifi e utilizzate il sito ufficiale della Rai per vedere le Olimpiadi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori