DIRETTA/ Italia-Usa (risultato finale 7-10) pallanuoto maschile: Azzurri ko. Info streaming video e tv (Olimpiadi Rio 2016, Rai, oggi 14 agosto)

- La Redazione

Diretta Italia-Stati Uniti, pallanuoto maschile: info streaming video e tv sulla rai. Risultato live del mathc alle Olimpiadi di Rio 2016, inporgramma per oggi 14 agosto.

rio_cinque_cerchi
Olimpiadi Rio 2016 (Foto: Lapresse)

La gara Italia-Usa per la pallanuoto maschile alle Olimpiadi di Rio 2016 è terminata con il risultato è di 7-10. Gli azzurri erano passati in vantaggio nel primo quarto con il risultato di 4-2 facendo ben sperare i suoi tifosi. I due tempi centrali però hanno cambiato l’equilibrio del match rispettivamente con un 3-2 e un 3-1 per gli Stati Uniti. Siamo ora al quarto dove gli Stati Uniti hanno dilagato nel quarto con il 2-0 che ha chiuso la gara. In classifica i nostri sono ora secondi alle spalle della Spagna capolista. Gli Stati Uniti invece sono tornati in gioco per provare a qualificarsi al prossimo turno a quattro punti, uno solo in meno del Montenegro quarto. Staremo a vedere come si andarà avanti nella disciplina dove il Settebello ha ancora molto da dire. 

Comincia: nel torneo maschile di pallanuoto siamo arrivati allultima giornata. LItalia come abbiamo detto va a caccia del primo posto: fino a questo momento il torneo del Settebello sembra molto simile a quello giocato nel 2012, alle Olimpiadi di Londra. Anche allora iniziammo male, per poi riprenderci; passammo attraverso una sconfitta contro la Croazia nel girone, e la ritrovammo in finale dove prendemmo uno splendido argento; questanno a Rio de Janeiro lItalia ha dovuto rimontare una situazione critica contro la Spagna, poi ha battuto agevolmente la Francia, superato di misura il Montenegro e oggi contro gli Stati Uniti può vincere il suo girone eliminatorio, provando a prendersi un cammino più semplice nel tabellone a eliminazione diretta. Come abbiamo visto però gli Stati Uniti hanno fino a questo momento la miglior difesa del torneo: riuscirà il Settebello a sfondarla vincendo la quarta partita sulle cinque giornate? Parola ai giocatori in piscina, lo stiamo per scoprire insieme

Italia-Stati Uniti inizia tra poco: uno sguardo alle statistiche del torneo del Settebello fino a qui. Come abbiamo detto ci sono tre vittorie per la nostra nazionale di pallanuoto e una sola sconfitta, quella maturata contro la Croazia che ci aveva già battuti due volte nel 2012, compresa ovviamente la finale per la medaglia doro. Fino a questo momento lItalia ha segnato 33 gol nel suo torneo alle Olimpiadi Rio 2016: nel girone ha fatto meglio solo la Spagna (37) ma in assoluto anche Ungheria, Serbia, Grecia e Brasile hanno segnato più gol del Settebello. Le reti subite sono invece 31: penultima difesa del girone B (peggio solo la Francia con 34) ma nel totale del torneo facciamo meglio di Ungheria, Serbia, Australia e Giappone. Gli Stati Uniti hanno segnato 28 gol, uno dei dati peggiori di tutto il torneo di pallanuoto: come la Croazia e il Giappone, meglio solo di Montenegro e Francia. I gol subiti sono invece 25 ed è questo il punto di forza nella nazionale a stelle e strisce: nessuno ha incassato così pochi gol nel torneo, al secondo posto troviamo la Spagna con 26 reti subite nelle quattro partite giocate.

Italia-Stati Uniti: nuovo impegno per il Settebello che va a caccia della terza vittoria in questo primo girone alle Olimpiadi Rio 2016. LItalia è già qualificata alla seconda fase, ma deve sistemare la sua posizione in classifica. Nessuna nazionale è imbattuta nel girone C e dunque Settebello, Spagna e Croazia comandano con 6 punti davanti agli Stati Uniti (4). Che rischiano, perchè hanno perso la sfida diretta contro il Montenegro; la Croazia affronta la Francia che ha sempre perso (e ha segnato 19 gol in quattro partite) e dunque dovrebbe avere i due punti in tasca, la Spagna se la vede proprio con il Montenegro. Dallaltra parte in testa cè la Grecia, che dovrebbe confermarsi in testa; sarebbe utile provare a evitare gli ellenici ma anche lUngheria (anche se i magiari sono calati rispetto al primo decennio del XXI Secolo, quando dominavano). Ad ogni modo la vittoria aiuta a costruire quelle future, dunque lItalia andrà a caccia dei due punti anche oggi senza fare calcoli, convinti che per vincere loro olimpico (che manca dal 1992) bisognerà comunque giocare contro grandi nazionali e batterle. 

attesa per oggi 14 agosto alle ore 20.30 lultimo incontro della fase a gironi del torneo di pallanuoto maschile, protagonista qui alle Olimpiadi di Rio 2016, prima della fase a eliminazione diretta. Dopo tre partite giocate la squadra azzurra si trova al primo posto in classifica avendo vinto tutti gli incontri contro la Spagna, la Francia ed il Montenegro, mentre la formazione americana ha due soli punti in classifica. La gara è molto importante perché potrebbe dare al “Settebello” la prima posizione e lincrocio con la quarta dellaltro gruppo nel turno dei quarti di finale.

Anche la gara contro il Montenegro, come le due precedenti, si è chiusa con una vittoria di stretta misura della formazione italiana, 6 5. Nel primo quarto di gioco gli azzurri hanno iniziato molto bene ed hanno costruito due segnature, realizzate prima da Gallo e poi da Di Fulvio nei primi 4 minuti, poi il Montenegro, approfittando di una fase di superiorità numerica è riuscito ad accorciare le distanze con la rete di Ivocic. La seconda frazione ha visto le due squadre in vasca andare a rete una volta ciascuna.

Ha iniziato lItalia con la rete di Christian Presciutti che ha sfruttato un prezioso assist di Gallo per mettere alle spalle del portiere montenegrino da distanza ravvicinata, poi è arrivata anche la rete della formazione balcanica, segnata da Brgulian, che è stato molto bravo a battere Tempesti. Dopo il riposo una sola rete nel terzo periodo, ed è a favore della nazionale di Sandro Campagna con Di Fulvio, che arriva così alla sua doppietta personale.

Nellultimo quarto, come prevedibile, cè la reazione del Montenegro, che con Misic si riporta ad una sola rete di distanza; distanza che viene di nuovo ampliata da Di Fulvio, che fa tripletta. Dopo il gol segnato da Brgulian che riaccorcia le distanze, ci pensa Figlioli a riportare il doppio vantaggio a favore dellItalia, sfruttando alla perfezione un calcio di rigore. Quando manca 1 minuto e mezzo alla fine ancora Brgulian per il Montenegro a rimettere in bilico la partita e nel finale ancora un tentativo dello stesso giocatore ma lItalia si salva e resta imbattuta in testa al girone. Il Settebello ha dimostrato in questa occasione di essere cinico e spietato, ed ha effettuato la migliore gara sin qui delle Olimpiadi.

La nazionale Usa ha vinto il suo unico incontro nel girone eliminatorio, battendo la Francia con il punteggio di 6 3, mettendo in ghiaccio la gara nella seconda frazione chiusasi per 4 0 in loro favore dopo il pareggio, 1 1 nel primo quarto. Dopo il risultato a reti inviolate del terzo quarto, la Francia ha tentato la reazione nellultimo periodo di gioco, chiuso per 2 1 in suo favore, ma non è riuscita a ribaltare la situazione. I giocatori statunitensi da tenere maggiormente sotto controllo da parte degli azzurri di Sandro Campagna sono i due italo americani, Bonanni e Cupido, Joshua Samuels, e Jesse Smith. Dopo la gara Sandro Campagna, ai microfoni della Rai, era molto soddisfatto per la gara disputata dai suoi uomini, e guardava già alle due gare che ancora lItalia doveva disputare per chiudere il girone.

Il tecnico italiano ha sottolineato la capacità dei suoi ragazzi di controllare la partita dopo una buona partenza, e di aver saputo tenere sempre sotto nel punteggio il Montenegro. Per quanto riguarda il proseguo dellavventura olimpica, il CT ha segnalato come anche le altre nazionali ora si accorgano delle possibilità della nostra nazionale, possibilità delle quali lo stesso CT è sempre stato certo anche prima dellinizio del torneo di Rio. Riguardo alla partita con il Montenegro, che è anche una “vendetta” sportiva nei confronti dello stesso avversario rispetto ai recenti europei, Campagna ha detto che quando si va in acqua contro nazionali così forti si pensa solo alla partita da giocare e non a quelle passate. Una cosa che la nazionale italiana ha saputo fare molto bene.

Ricordiamo infine che la partita Italia-Usa per la pallanuoto maschile alle Olimpiadi di Rio 2016 in programma per oggi 14 agosto sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 20.30 sulla Rai: la tv di stato italiana si è infatti assicurata, come ormai è noto, lesclusività dei diritti di trasmissione per lItalia degli eventi in programma ai giochi brasiliani, riservando loro ben tre canali del proprio bouquet, ovvero lammiraglia Rai Due, Raisport 1 e Raisport 2, disponibili ai canali 2, 57 e 58 del digitale terrestre. Sarà inoltre possibile seguire gli eventi olimpici anche attraverso la diretta streaming video disponibile sul sito ufficiale della Rai, allindirizzo www.rai.tv



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori