Diretta/ Nuoto sincronizzato a squadre: Italia quinta, oro Russia! Streaming video, risultato (Olimpiadi Rio 2016,19 agosto)

- La Redazione

Diretta nuoto sincronizzato a squadre con l’Italia: info streaming video e tv sulla Rai. Alle Olimpiadi Rio 2016 il risultato delle azzurre dopo il programma tecnico è un quinto posto

Olimpiadi_Rio2016_Scritta_R439
(LaPresse)

Medaglia doro nella gara di nuoto sincronizzato a squadre alle Olimpiadi di Rio 2016. Tutto come previsto dunque: 196,1439 il punteggio complessivo per la squadra russa, che nel programma libero di oggi ha ottenuto 99,1333 punti confermando un predominio nettissimo sulle rivali. Argento per la Cina, che conferma il secondo posto di ieri raggiungendo un totale di 192,9841 punti, a oltre tre lunghezze di distanza dalla Russia. Il duello più caldo era quello fra il Giappone e lUcraina per il terzo posto, con i nipponici davanti agli ucraini per soli tre decimi di punto dopo il programma tecnico. Punteggio leggermente migliore per il Giappone anche nel libero, dunque bronzo con 189,2056 punti. Quanto allItalia, nulla di nuovo da sottolineare pure per quanto riguarda le azzurre, che confermano il quinto posto già ottenuto ieri al termine del programma tecnico. La prova del programma libero viene eseguita dalle nostre ragazze sulla musica del compositore italiano Braga: buona la loro prova, bene i cambi di posizione rapidi e puliti, da sottolineare i salti poco elevati, buona l’esecuzione che frutta un punteggio di 92.2667 (esecuzione 27.5000, impressione artistica 37.0667, difficoltà 27.7000), che sommato al 91.1142 porta lItalia ad un totale di 183.3809.

Sono finalmente entrate in vasca le azzurre per il nuoto sincronizzato, impegnate oggi nella finale del programma libero alle Olimpiadi di rio 2016. Prima di loro erano scese in vasca l‘Egitto, che ha concluso la sua emozionante prestazione con un punteggio di 78.5667, che sommato a quanto guadagnato nella finale tecnica di ieri, raggiunge quota 155.5505 punti totale. Un ottimo risultato per le egiziane che però presumibilmente termineranno la propria avventura ai giochi in ultima posizione. In seguito è scesa in vasca l’Australia, la quale ha guadagnato 74.4333 punti: un risultato discreto quello delle australiane, che le fa scivolare alle spalle della nazionale egiziana. Eccezionale la prestazione delle azzurre, che dopo una splendida esecuzioni sono state giustamente valutate dai giudici, che hanno assegnato ben 92.2667 punti per questa prova. Davvero un ottimo risultato per l’Italia, che però difficilmente ora potrà combattere per il podio. Staremo a vedere cosa Giappone e Ucraina ha riservato per questa finale del nuoto sincronizzato.

Tra pochi minuti le nostre azzurre del nuoto sincronizzato torneranno in vasca per la finale del programma libero alle Olimpiadi di Rio 2016. L’impresa che oggi si prospetta all’Italia è particolare ardua, soprattutto se le azzurre vogliono puntare a una medaglia particolarmente preziosa. Ieri sera, al termine della prova tecnica è stata la Russia a primeggiare, totalizzando ben 97.0106 punti: nulla di sorprendente visto che già alla viglia della competizione olimpica non pochi bookmakers avendo dato per certo il primo gradino del podio per la formazione russa. A completare il podio virtuale anche Cina e Giappone, mentre le azzurre dovranno migliorare i 91.1142 punti finora raggiunti  per salire dalla quinta posizione finora raggiunta. Nella giornata di ieri le nostre atlete del nuoto sincronizzato hanno realizzato una splendida prestazione danzando sull’acqua sulle note di “The Interstellar Synchro”, ma ora servirà una prova ancora migliore per poter insidiare le migliori per le medaglie olimpiche ai giochi di Rio 2016.

E terminato il programma tecnico nel concorso a squadre di nuoto sincronizzato, alle Olimpiadi Rio 2016: lItalia è quinta al termine della prima parte della finale, che si concluderà domani con il programma libero. Le nostre azzurre hanno ottenuto il punteggio di 91.1142, confermandosi oltre la quota dei 90 punti e ottenendo 27.6000 di esecuzione. Per la medaglia di bronzo sarà durissima: la terza posizione è occupata dal Giappone che con una fantastica esecuzione (28.1000) ha ottenuto un totale di 93.7723. Tra loro e noi cè anche lUcraina (93.4413): recuperare due nazionali diventa unimpresa, soprattutto considerando i punti di differenza. In testa ovviamente la strepitosa Russia, che non conosce rivali e chiude il programma tecnico con 97.0106 avvicinandosi non poco allennesima medaglia doro. Balza allocchio come ci sia un abisso tra le prime cinque nazionali della classifica e le altre tre: la differenza di punti tra Italia e Brasile è addirittura di quasi 6 punti e mezzo. Chiudono la graduatoria Egitto (75.9838) e Australia (74.0667) che domani avranno il solo obiettivo di evitare lultimo posto. 

E tutto pronto per linizio del concorso a squadre di nuoto sincronizzato. Una delle gare più interessanti alle Olimpiadi Rio 2016, come detto vede al via otto nazionali che si sfidano su due diversi programmi: oggi tocca alla routine tecnica mentre domani sarà la volta del libero. Questo lordine delle rotazioni: apre i Brasile seguito dalla Russia, poi Egitto e Australia, quindi Italia, Ucraina, Cina e Giappone. Domani invece lordine sarà determinato, allinverso, da come le nazionali avranno chiuso oggi; la Russia è super favorita per una medaglia doro che non le dovrebbe sfuggire, la Cina proverà a contrastarla, per lItalia andare a caccia del bronzo è un obbligo anche se non sarà per niente facile rimanere davanti al Giappone. Ora la parola passa al Maria Lenk Aquatics Centre dove la gara sul programma tecnico di nuoto sincronizzato sta per cominciare.

Programma tecnico a squadre nel nuoto sincronizzato alle Olimpiadi Rio 2016: sono otto le nazionali che si sfidano in quella che è di fatto una finale, perchè prevede due diversi programmi (appunto tecnico, e libero) i cui punteggi si sommano per formare il risultato finale. Conosciamo le otto nazionali che si presentano alla finale: clamorosamente non cè la Spagna, che in questa disciplina è al top europeo e invece qui non ha centrato la qualificazione. Al suo posto, potremmo dire così, lEgitto: siamo alle Olimpiadi e si dà spazio a tutti i continenti, eppure lassenza delle iberiche stona un po. La super favorita è chiaramente la Russia: Natalia Ishchenko e Svetlana Romashina sono quanto di meglio il nuoto sincronizzato mondiale possa offrire, atlete straordinarie che in Europa hanno vinto qualcosa come 19 medaglie doro e che, con il titolo nel duo di pochi giorni fa, hanno raggiunto un totale di cinque ori olimpici. La Cina è la nazionale che forse può impensierire la Russia, anche se ha dimostrato come sia durissimo avvicinarsi; lassenza della Spagna toglie una rivale per il bronzo e allora lItalia ha grandi speranze. Se la gioca con Ucraina e Giappone: Egitto e Australia, che completano il quadro della gara, hanno qualcosa in meno. Le azzurre avranno bisogno di due esercizi perfetti per portare a casa la tanto sospirata medaglia: si può fare, anche se non sarà semplice.

Inizia tra poco la prova a squadre di nuoto sincronizzato alle Olimpiadi Rio 2016. LItalia spera in una medaglia: non sarà facile perchè ci sono nazionali decisamente più accreditate. La Russia ovviamente, poi Spagna e Giappone insieme alla Cina. LItalia però arriva da un Europeo straordinario: al London Aquatics Centre, lo scorso maggio, è andata a medaglia in tutte le prove del programma di nuoto sincronizzato cui ha partecipato. Ricordiamo che in ambito olimpico i titoli assegnati sono appena due (ovvero il duo e la prova a squadre), mentre in campo europeo sono nove; a squadre per esempio programma tecnico, libero e combinato erano tre gare diverse. LItalia in questo ambito aveva ottenuto due bronzi e un argento; questultimo nel programma libero, superando di quasi due punti la Spagna. Nel tecnico e nel combinato lUcraina aveva fatto meglio di  noi, ma a livello continentale ormai non temiamo avversari se non la strepitosa Russia; il problema sarà provare a rimanere davanti a Cina e Giappone, sperando che lUcraina non faccia nuovamente il botto.

Inizia oggi 18 agosto alle ore 18 secondo il fuso italiano il programma alle Olimpiadi di Rio 2016 del nuoto sincronizzato a squadre dove non poteva mancare anche la nostra nazionale italiana, in cerca del miglior risultato di sempre. Certo la sfida non sarà semplice dato lelevato livello tecnico delle nazioni avversarie tra cui ad esempio la Russia, il Giappone lAustralia e le padrone di casa le brasiliani. LItalia non ha mai particolarmente brillato nella competizione olimpica finendo comunque entro al top ten: le più recenti competizioni olimpiche hanno infatti visto il predominio assoluto delle Russe, medaglia doro per quattro edizioni di fila da Sydney 2000 a Londra 2012, accompagnate sul podio alternativamente dal Giappone, dalla Spagna e anche dalla Cina, specialmente nelle ultime due edizioni. 

Non per questo i fan italiani devono disperare: se forse la medaglia più preziosa non è alla portata delle azzurre, lintensa preparazione fatta dalla formazione italiana, ben lontana dai riflettore promette comunque un ottimo risultato. Ma andiamo subito a vedere chi saranno le italiane in vasca per oggi 18 agosto per i giochi di Rio 2016 equamente divise tra nuovi rinforzi liguri e le veterane romane: la squadra italiana che parteciperà a tale evento è formata da Elisa Bozzo, Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Francesca Deidda, Manila Flamina e da Mariange Perrupato e Sara Sgarzi. Si tratta di atlete tutte molto preparate che sicuramente daranno il meglio di loro durante la prova stessa, la quale dovrà essere svolta con grandissima attenzione anche per il semplice fatto che, le ragazze italiane, non vengono viste come favorite vere e proprie nella competizione. Per loro i bookmakers hanno messo come obbiettivo realistico soltanto il quinto posto per queste Olimpiadi di Rio 2016 mentre sul podio facilmente potremo vedere la Russia, davanti a Cina e Giappone, senza dimenticare lUcraina, che ha battuto proprio al formazione italiana agli ultimi Europei, lEgitto e lAustralia. In ogni caso anche il quinto posto sarebbe il miglior traguardo di sempre per le azzurre del nuoto sincronizzato, che non sono mai riuscite ad andare oltre il sesto piazzamento.

Ricordiamo che la prova a squadre del nuoto sincronizzato femminile cui parteciperà anche lItalia, in cerca del migliore piazzamento possibile alle Olimpiadi di Rio 2016 verrà trasmessa in diretta tv sulla Rai: la tv di stato italiana si è infatti aggiudicata lesclusività dei diritti di trasmissione per lItalia degli appuntamenti programmati ai giochi brasiliani, ai quali sono stati riservati tre canali del proprio bouquet, ovvero Rai Due, Raisport 1 e Raisport 2, disponibili ai canali 2, 57 e 58 del digitale terrestre. Ricordiamo inoltre che per coloro che non possono sedersi di fronte alla tv la Rai ha approntato la diretta streaming video degli eventi olimpici presso il proprio portale ufficiale www.rai.tv



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori