Diretta/ Sorteggio Mondiali Volley 2018: streaming video-tv Rai, tutti gli avversari dell’Italia! (gironi)

- Michela Colombo

Diretta Sorteggio Mondiali Volley maschile 2018: info streaming video Rai tv: a Firenze si decidono i gironi della prima fase della competizione. Chi gli avversari dell’italia?

nazionale italia volley
Diretta Italia Grecia (repertorio LaPresse)

Sono terminati solo pochi istanti fa i sorteggi per i gironi della prima fase dei Mondiali di volley maschili 2018 che saranno organizzati in Italia e Bulgaria il prossimo mese di settembre. Visto lesito delle urne possiamo dire che il sorteggio non è stato poi così clemente con la nostra nazionale italiana, ma se gli azzurri sapranno giocare come sanno non dovremmo avere particolari problemi ad avanzare nel tabellone mondiale. Riepiloghiamo quindi ora le 4 pool della prima fase, partendo ovviamente dallItalia. Per il girone A degli azzurri ecco che gli avversari saranno Argentina, Giappone, Belgio, Slovenia e Repubblica Domenicana. Per il girone B ecco Brasile, Canada Francia, Egitto, Cina e Olanda. Per la Pool C troviamo Stati Uniti, Russia, Serbia, Australia, Tunisia e Cameron. Infine per il girone D con Bulgaria e Polonia i sorteggi ci hanno dati i nomi di Iran, Cuba, Finlandia e Porto Rico

I PRIMI AVVERSARI AZZURRI

E finalmente iniziata la fase clou delle sorteggi per la prima fase a gironi dei Mondiali di volley maschile 2018: come sappiamo lItalia è già stata selezionata nella Pool a e con lei anche lArgentina già selezionata in quanto nazionale entro i primi sei piazzamenti del ranking mondiale della Fivb. Chi sono quindi gli altri avversari della nostra nazionale azzurra? Partendo da primo draw è stato selezionato il Giappone per la nostra Pool mentre la Serbia sarà nella Pool C con Stati Uniti e Russia. Nel gruppo D con la Polonia ecco che poi è stata estratta lIran, mentre per la pool B ecco che con Brasile e Canada le urne hanno selezionato la Francia. Partendo con la seconda griglia invece il sorteggio non è stato così clemente per gli azzurri che dopo Giappone  e Argentina hanno trovato il temibile Belgio. Per le altre estrazioni ricordiamo che lEgitto è stato selezionato nella pool b, nella pool C è stato selezionata lAustralia e Cuba è stata estratta per la Pool D. 

PREMI SPECIALI PER PAPI E ZLATANOV

E iniziata ormai da tempo al cerimonia ufficiale per i sorteggi dei gironi della prima fascia dei Mondiali  di volley maschile 2018. Dopo una breve intro è stato infatti consegnato uno speciale premio alla carriera a Samuele Papi e Hristo Zlatavo due grandi sportivi, che hanno lasciato la professione solo lanno scorso, dopo aver passato entrambi parecchi anni a vestire la maglia del Piacenza. Nel corso della cerimonia ovviamente nn è mancato il ricordo  di alcune delle imprese azzurre ai Mondiali, ( tre i titoli vinti, lultimo nel 1998) e i loro protagonisti non ultimo pure Andrea Lucchetta, centrale della cosiddetta Generazione dei fenomeni. Nel frattempo hanno fatto i loro ingresso le voci portante di questa cerimonia a Firenze per i sorteggi ovvero Samuele Papi e Francesca Piccinini: a breve quindi conosceremo lesito delle urne e quindi chi saranno i prossimi avversari dellItalia ai Mondiali di volley maschile 2018. 

COMINCIA LA CERIMONIA

Sta finalmente per avere inizio il sorteggio della prima fase a gironi dei Mondiali di volley maschile 2018: come detto questa prestigiosa cerimonia si accenderà a Firenze e nello specifico nella bellissima Sala dei 500. Qui a minuti conosceremo quindi lesito delle urne e di conseguenza quali saranno i primi avversari della nostra Italia dei volley per le prime fasi del torneo che avranno luogo per gli azzurri (già presenti nella pool A) a Roma e Firenze dal 12 al 18 del prossimo mese di settembre 2018. Come pure abbiamo già visto prima, è già stato già selezionata largentina di Julio Velasco per il nostro raggruppamento, essendo la nazionale brancolaste entro le prime sei squadre nel ranking della Fivb. Uno scontro quindi già di grandissimo prestigio per gli azzurri e lItalia che con la nazionale Argentina nello specifico con Julio Velasco ha dei legami storici atavici. Ma prima di perderci nei ricordi diamo ora la parola alle urne: il sorteggio dei Mondiali di volley 2018 stanno per avere inizio!

INFO DIRETTA TV E STREAMING VIDEO, COME SEGUIRE IL SORTEGGIO

Dato anche il nostro particolare status di paese ospitante chiaramente è stata prevista dai media italiani unampia copertura del sorteggio della prima fase di questo Mondiali di volley maschile 2018. Levento di Firenze infatti sarà visibile dalle ore 16.15 in diretta tv su Raisport + al numero 57 del telecomando del digitale terrestre. Inoltre va ricordato che tutti gli appassionati potranno assistere alla cerimonia delle urne anche in diretta  streaming video con diverse modalità: sempre disponibile lo streaming video gratuito tramite il portale raiplay.it, ma ricordiamo che pure il profilo Facebook della Fipav seguirà in diretta levento, trasmesso in live streaming pure dal profilo Youtube della federazione italiana di volley. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VDEO DEI SORTEGGI (da raiplay.it)

LO STORICO

Manca ormai pochissimo al sorteggio per la prima fase a gironi dei prossimi mondiali di volley maschile 2018 : curiosiamo quindi un pochino nello storico e nel medagliere di questa competizione che ha vissuto la sua prima edizione nel lontano 1949. A cadenza quadriennale, ledizione 2018 che avrà luogo in Italia e Bulgaria  sarà la 19^ in tutto: 4 anni fa in Polonia la medaglia doro andò proprio alla nazionale di casa con a podio Brasile e Germania. Curiosando nel medagliere va però detto che il maggior numero di podi e vittorie è di una nazionale che storicamente no esiste più ovvero lUnione sovietica, che vanta 11 podi e 6 medaglie doro oltre che due argenti e 3 bronzi. Dietro i sovietici ecco il Brasile con 3 ori e due argenti, mentre al terzo gradino del podio cè proprio lItalia con  3 medaglie doro e un solo argento. Nella top five anche Cecoslovacchia  e Polonia, campioni in carica. 

LE FASCE

In attesa di scoprire lesito delle urne di Firenze per il sorteggio della prima fase a giorni dei Mondiali di Volley 2018 andiamo a chiarire ulteriormente come si svolgerà questa cerimonia, ricordando  alcune piccole regole come le fasce studiate. dette delle 4 pool e di come in ogni gruppo ci siano già 2 formazioni assegnate. Come è noto infatti sono stati già designati i gruppi delle due nazionali dei paesi ospitanti (Italia e Bulgaria) come delle prime 6 formazioni nel ranking mondiale della Fivb (ad esclusione quindi delle due formazioni appena citate): come sono state divise le altre 16 partecipanti?. Anche qui entra in gioco il ranking Fivb stilato il  7 luglio scorso dato che i gruppi di 4 nazionale ciascuno hanno seguito la graduatoria: nel 1 draw ecco quindi Iran, Francia, Serbia  eGippone (dalla 8^ alla 12^ piazza), nel draw 2 ecco Egitto, Belgio, Cuba e Australia (13-16^ piazza), nel draw 3 Finlandia, Cina, Slovenia e Tunisia (18-24^ piazza), nel draw 4 ecco invece Olanda, Porto Rico, Camerun e Repubblica Domenicana (25-38^ piazza). Da ricordare ovviamente che in ogni pool non potranno esserci più di tre squadre dello stesso continente: in questo caso questa quarta squadra andrebbe fatta scalare automaticamente alla Pool successiva. 

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL SORTEGGIO

Si accenderà oggi alle ore 16.30 a Firenze il sorteggio per la prima fase a gironi  del Mondiale di volley maschile 2018, in programma il prossimo 9-30 settembre. Primo atto quindi di questa magnifica manifestazione che avrò proprio lItalia, assieme alla Bulgaria come palcoscenico ideale. Questo giovedi 30 novembre nello splendido capoluogo toscano ecco che quindi si conoscerà lesatta composizione dei gironi della prima fase: chi saranno i primi avversari della nostra nazionale italiana di volley maschile?. In attesa di  poter dare risposta a questa domanda andiamo a  riproporre un attimo la formula del Mondiale 2018 di volley: secondo il programma studiato dalla federazione internazionale ecco che la prima fase prevederà ben 4 pool (A, B, C, e D), formate a 6 squadre ciascuna, che verranno distribuite proprio in occasione del Sorteggio di oggi a Firenze. Da qui però solo le prime 4 formazioni di ogni gruppo avranno accesso alla seconda fase preliminare:  da qui una nuova fase a gironi dove solo le vincitrici dei 4 raggruppamenti e le due migliori seconde classificate andranno a disputare a Torino la terza fase. Nel capoluogo  piemontese le sei nazionali si divideranno ancora in due gruppi che da cui di fatto si decideranno le semifinali e di conseguenza le finali per le medaglie più preziose. Una formula certo non semplicissima ma che in realtà per gli appassionati di volley non risulta poi granché innovativa: da segnare ovviamente che tutte le partite in programma per le due fasi preliminari a gruppo e per la fase a Torino saranno disputate secondo il sistema del Round Robin. 

GLI INCROCI GIA NOTI

Descritta la formula dei Mondiali di volley maschile 2018 che avranno luogo in Italia e Bulgaria, affatto semplice per coloro che non sono soliti approcciarsi a questo sport, vanno però ricordati alcuni dati essenziali prima di assistere al Sorteggio della prima fase a giorni. In tutto infatti saranno 24 le squadre partecipanti al torneo mondiale così divise: Italia e Bulgaria sono qualificate in virtù  del loro status di nazioni ospitanti, la Polonia è in tabellone perché campione uscente, mentre le altre 21 nazionali presenti hanno dovuto affrontare i tornei di qualificazione nei mesi precedenti. A proposito dei sorteggi per le prime 4 pool della prima fase vanno poi segnalati alcuni dati altrettanto significativi: le nazionali di volley maschile di Italia e Bulgaria sono già state smistate nei gruppi e  con loro anche le squadre che occupano i primi sei posti nel ranking Mondiale della Fivb fissato allo scorso 7 luglio 2017. Ecco quindi gli accoppiamenti già noti: nella Pool A quindi ecco l’Italia e lArgentina di Velasco, nella Pool B ecco invece Brasile  e Canada, nella Pool C vediamo Stati Uniti e Russia, mentre nella Pool D si troveranno Bulgaria e Polonia, campione uscente dei Mondiali di volley maschile. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori