Probabili formazioni/ Milan Bologna: orario e diretta tv, Biglia si accomoda in panchina(Serie A 16^ giornata)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Milan Bologna: diretta tv, orario e le ultime notizie live sul match di domani a San Siro nella 16^ giornata di Serie A. Test match per Gattuso.

simone_verdi_bologna_lapresse_2017 Infortunio Verdi, La Presse

Gennaro Gattuso ha tante alternative in panchina capaci di entrare in campo e cambiare il corso del match. Questi i calciatori che siederanno accanto al tecnico: Storari, A. Donnarumma. G.Gomez, Paletta, Calabria, Antonelli, M.Locatelli, Biglia, Cutrone e Andrè Silva. Sicuramente Biglia potrebbe dare il cambio di passo nel caso Montolivo non fosse in grande forma. Mentre la coppia composta da Cutrone e Andrè Silva è pronta a dare una mano in attacco in caso di difficoltà. Passiamo ora alla panchina del Bologna così composta: Da Costa, Krafth, Helander, G. Gonzalez, Torosidis, Keita, nagy, Krejci, Crisetig, Falletti, Okwonkwo e Petkovic. Occhio al giovane Okwonkwo capace dalla panchina di siglare due reti. (agg. Umberto Tessier)

KALINIC TITOLARE

Gennaro Gattuso, deluso dalla prestazione di Andrè Silva in coppa, punterà di nuovo su Nikola Kalinic come prima punta. L’attaccante croato è reduce dalla rete di Benevento e spera di fare subito il bis. Ai suoi lati agiranno Giacomo Bonaventura e Suso. I due calciatori offensivi sembrano essere una delle poche note liete in una stagione davvero difficile. Roberto Donadoni conferma il tridente visto nelle ultime settimane composto da Verdi, Palacio e Destro. Simone Verdi è l’ex della partita e vuole lasciare il suo segno allo stadio San Siro. Per Rodrigo Palacio, ex Inter, c’è invece aria di derby. Ricordiamo che l’argentino segnò di tacco in un derby della Madonnina. Mattia Destro sembra invece aver ritrovato la via del gol e vuole rimpinguare il suo bottino per far ricredere i suoi tifosi. (agg. Umberto Tessier)

MONTOLIVO PER BIGLIA

Gennaro Gattuso, ex centrocampista, è consapevole che in mezzo si deciderà il match. L’ex allenatore della primavera punterà molto su Kessiè dato in netta crescita come dimostrato a Benevento. Montolivo dovrebbe essere preferito ad un Biglia estremamente deludente in Europa League, mentre Fabio Borini sarà chiamato al solito grande lavoro nella doppia fase. Roberto Donadoni ha invece trovato un ottimo equilibrio grazie al trio composto da Taider, Pulgar e Donsah. Proprio Donsah è l’uomo più in forma dei suoi in questo periodo grazie ad assist e gol. L’ex Cagliari sembra finalmente esploso in maniera definitiva e concreta. Bella sfida quindi in mezzo al campo tra le due compagini che proveranno a creare la giusta densità per bloccare le iniziative avversarie. (agg. Umberto Tessier)

IN DIFESA MUSACCHIO AL CENTRO

Periodo davvero complicato per il Milan che proverà a superare il Bologna di Donadoni. La compagine guidata da Gattuso viene dal pareggio di Benevento e dalla sconfitta in Europa League. Gennaro Gattuso punterà sulla difesa a quattro composta da Abate, Musacchio, Bonucci e R.Rodriguez. Il capitano Leonardo Bonucci sta dimostrando di vivere un ottimo momento di forma a differenza di un Musacchio molto deludente. Discorso diverso per R.Rodriguez che sta peccando nella fase difensiva mentre Abate in questa stagione ha avuto pochissimo spazio. In porta invece ci sarà Gianluigi Donnarumma. Bologna che si schiera a specchio e punta su Mbaye, De Maio, Maietta e Masina. Mbaye sta trovando finalmente una continuità di prestazioni e sta volando verso l’esplosione definitiva. Deludente invece Masina lontano parente dal calciatore ammirato nei primi anni in maglia felsinea. La coppia centrale composta da De Maio e Maietta sta dimostrando invece grande solidità. In porta del Bologna agirà invece Antonio Mirante. (agg. Umberto Tessier)

SI TORNA ALLA DIFESA A QUATTRO

Si accenderà solo domani alle ore 20.45 presso lo stadio San Siro il match tra Milan e Bologna, valido nella 16^ giornata del Campionato della Serie A. La partita di domenica sera si annuncia ovviamente un banco di prova fondamentale per Gattuso e i suoi rossoneri: dopo il pari con il Benevento e il KO rimediato contro il Rijeka in Europa League è ora che il club del Diavolo scenda in campo con maggior coraggio e dia al proprio pubblico una risposta forte. Limpresa in ogni caso non si annuncia semplice anche perché dallaltra parte vi è il Bologna di Donadoni: pur dando merito ai felsinei però pare che il vero problema domani per i rossoneri siano loro stessi con i loro dubbi e fragilità. Andiamo ora a vedere come i due club si sono preparati a questo scontro della 16^ giornata della Serie A andando a esaminare nel dettaglio le probabili formazioni di Milan-Bologna.

INFO DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL MATCH A SAN SIRO

Ricordiamo che la partita tra Milan e Bologna, attesa alle ore 20.45 sarà visibile in diretta tv sia sul satellite che sul digitale terrestre a pagamento di Mediaset Premium, con la possibilità quindi per gli abbonati di seguire lincontro anche in diretta streaming video tramite le relative app Sky go e Premium Play. Va ricordato poi che su Premium lappuntamento con il match sarà ai canali Premium Sport e Premium Sport HD: su Sky invece dovremo collegarsi ai canali Sky Sport Mix HD, Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD.

LE PROBABILI FORMAZIONI MILAN BOLOGNA

I DUBBI DI GATTUSO

Come detto il match di questa sera risulta di importanza capitale per il Milan e il suo allenatore, che già nei giorni scorsi aveva tenuto preventivamente a riposo alcuni suoi uomini di punta proprio in vista della partita contro i felsinei. Dal punto di vista tattico va poi detto che lallenatore è di fronte a un bivio: continuare sul 3-4-2-1 o sperimentare nuove soluzioni? Nel caso in cui si opti per la prima ipotesi la formazione appare già scritta: di fronte a Gigio Donnarumma ecco infatti il terzetto difeso con Bonucci al centro e Musacchio e Zapata coprire le fasce, visto che Romagnoli è stato squalificato dal giudice sportivo. qualche possibile dubbio in più in mediana: qui però Kessie e Montolivo paiono i favoriti per coprire la parte centrale, con lex capitano in cabina di regia, mentre Borini e Ricardo Rodriguez si faranno vedere sullesterno. Ben poche perplessità anche per lattacco: Kalinic sarà titolare l centro, con Suso e Bonaventura a supporto .

GLI 11 DI DONADONI

Rincuorati dal momento di crisi che sta vivendo il Diavolo, i felsinei sperano di trovare un nuova vittoria che porterebbe pure al sorpasso sul Milan in graduatoria. In ogni caso Roberto Donadoni, per questo banco di prova così carico di aspettative punterà sulla propria formazione titolare, facendo attenzione a ricordare che Poli risulta squalificato. Confermato quindi il 4-3-3 ecco che in porta non mancherà Mirante con Maietta e De Maio al centro del reparto difensivo, poi completato da Masina e Mbayè: occhio però a Helander che chiede spazio. Qualche ballottaggio possibile in mediana: qui dovremmo vedere comunque Pulgar in cabina di regia, con Donsah e Taider al suo fianco, benchè questultimo rischi la maglia con Nagy. Per il tridente dattacco ecco invece Destro rimane la prima scelta quale prima punta dattacco: ecco che la zona verrà poi completata da Palacio e Verdi.

IL TABELLINO

MILAN (3-4-3): 99 G Donnarumma; 22 Musacchio, 19 Bonucci, 17 Zapata, 11 Borini, 79 Kessie, 18 Montolivo, 69 R. Rodriguez; 8 Suso, 5 Bonaventura; 7 Kalinic. All Gattuso

BOLOGNA (4-3-3): 83 Mirante, 25 Masina, 20 Maietta, 6 De Maio, 15 Mbaye; 77 Donsah, 5 Pulgar, 8 Taider, 24 Palacio, 10 Destro, 9 Verdi. All. Donadoni.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Test Match

Ultime notizie