Pronostico Giro di Lombardia 2018/ Il punto di Chiappucci: Valverde favorito, Nibali potrà… (esclusiva)

- int. Claudio Chiappucci

Pronostico Giro di Lombardia 2018, il punto di Claudio Chiappucci: Valverde favorito, Nibali potrà… (esclusiva) L’analisi di percorso e favoriti, il punto decisivo secondo Chiappucci sarà…

Valverde Vuelta
Diretta Vuelta 2019: Alejandro Valverde (LaPresse)

Edizione numero 112 della Classica delle Foglie Morte, il Giro di Lombardia 2018 si svolgerà oggi sul percorso molto impegnativo di 241 chilometri da Bergamo a Como. Il campione del mondo Alejandro Valverde, il nostro Vincenzo Nibali vincitore nella passata stagione e Thibaut Pinot, vincitore della Milano Torino e annunciato in grande forma ,sembrano essere i favoriti. Ghisallo, Muro di Sormano e poi nel finale la salita di Civiglio che spesso ha deciso il Lombardia saranno i punti cardine della corsa. Potrebbe decidere però questa classica nel finale lo strappo di Monte Olimpino inserito per la prima volta al posto del San Fermo. Per presentare il Giro di Lombardia 2018 abbiamo sentito Claudio Chiappucci. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come vede questo Giro di Lombardia? Penso che potrà essere una corsa aperta a possibilità di vittoria per diversi corridori.

Dove potrà avvenire la selezione? Penso che sia il Muro di Sormano il punto destinato a fare la prima selezione importante. La salita di Civiglio poi farà una scrematura importante. Credo però che sia il Monte Olimpino, una salita non impossibile ma molto rognosa, che deciderà la corsa. Si potrebbe formare anche un gruppetto di 3-4 corridori. Non credo invece che la successiva discesa possa cambiare le cose.

Nibali potrebbe ripetere il successo della scorsa stagione, lo vede in condizione dopo il Mondiale? Lo vedo in condizione ma penso che ci siano corridori che stanno andando più forte di lui in questo momento.

Valverde per esempio potrebbe onorare la maglia iridata? Credo proprio di sì, è in grande condizione, ha vinto il Mondiale meritatamente. Il Lombardia gli manca nel palmares, vorrà sicuramente cercare di onorare la maglia iridata e cercare di vincere.

Quali sono gli altri corridori che potrebbero vincere il Giro di Lombardia? Penso a Pinot, il corridore francese è in gran forma, sta correndo alla grande in questa ultima parte di stagione.

Tra i corridori italiani chi potrebbe pensare anche al successo? Non ne vedo, non penso che ci sia nessuno che possa puntare al successo oltre a Nibali.

Chi vincerà il Giro di Lombardia? Dico Valverde, mi sembra lui il più indicato per vincere il Lombardia. È un fuoriclasse, l’unico insieme a Nibali del ciclismo di oggi in grado di correre sempre per tutta la stagione e in ogni tipo di percorso senza fermarsi mai. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori