Diretta/ Italia Cina (risultato finale 3-2) streaming video Rai: finale ai Mondiali contro la Serbia!

- Michela Colombo

Diretta Italia Cina: info streaming video e tv Rai delle partita, semifinale dei mondiali di volley femminili 2018 in Giappone. Le azzurre a caccia della finalissima.

sylla_nazionale_volley_femminile_fivb_2018
Video Italia Serbia - Miriam Sylla (da fivb.com)

DIRETTA ITALIA CINA (3-2) AZZURRE IN FINALE!

L’Italia è in finale ai mMondiali di volley femminile 2018! Un risultato eccellente da parte delle azzurre che pur soffrendo l’impossibile in questa semifinale con la Cina trovano l’accesso alla partita più importante a Yokohama quella che mette in palio la medaglia d’oro. Le azzurre di Mazzanti domani quindi saranno di nuovo in campo domani contro la Serbia campionessa d’Europa ma per lottarsi il titolo iridato. Anche in questo tie break il gioco e il ritmo è stato più che serrato e anzi al cardiopalma, visto che poi questo set si è chiuso solo sul risultato di 17-15: le azzurre però si sono dimostrate ancora una vola le migliori in campo pur prendersi qualche rischio di troppo. La Cina comunque ci ha dato del filo da torcere anche nel quinto set, giocando punto su punto: le azzurre però si son dimostrate più coraggiose anche in ricezione registrando alcuni salvataggi fondamentali per la vittoria finale. Ora non resta che guardare domani, quando le nostre ragazze del volley femminile si giocheranno la gloria in finale contro la Serbia: intanto Forza Azzurre!

DIRETTA ITALIA CINA (2-2) 4^ SET

Nulla da fare per le azzurre la semifinale tra Italia e Cina si giocherà al tie break: questo quarto set sorride infatti alla squadra cinese sia pure con il risultato di 31-29 e di certo è stato a dir poco pirotecnico. Lo spettacolo offerto a entrambe le squadre in questo parziale è stato davvero stellare: sia Italia che Cina hanno messo sul taraflex di Ykoaham un volley di primissimo livello oltre che tante emozioni. La squadra asiatica ha infatti fatto di tutto per p strappare la vittoria finale alla squadra di Mazzanti e la prova delle asiatiche è stata favore impeccabile. Non così perfette invece si sono rivelate le nostre: nonostante il grandissimo cuore messo in campo, la nostra nazionale di volley ha commesso alcuni errori fondamentali che ovviamente sono stati subito sfruttati dalle avversari. Diverse infatti sono state le occasioni in cui l’Italia poteva andare in fuga o in vantaggio: ora servirà riscattare tutto nel tie break, che vale una finale mondiale. Diamo la parola al campo! 

DIRETTA ITALIA CINA (2-1) 3^ SET

L’Italia guida il match contro la Cina per 2-1 è questo il tabellone del risultato di questa semifinale di mondiali di volley femminile 2018, davvero sempre più elettrizzante. Le azzurre infatti hanno davvero dominato in questo terzo parziale fissando il referto su un clamoroso 25-16 che di certo rappresenterà un’onta per la nazionale cinese. La Cina di Zhu, partita benissimo nel terzo set, si è però presto infranta contro la fortissima personalità delle azzurre: andate in fretta in vantaggio le asiatiche sono infatti crollate come un castello di sabbia non appena l’italia ha avuto modo di alzare la voce e imporre il primo gioco. Decisivo il vantaggio ottenuto sul 9-8: da lì la nazionale di volley femminile di Mazzanti ha davvero preso il largo andando a mettere in forte crisi le avversarie. Da lì infatti la Cina ha perso proprio il bandolo del match crollando in ogni fondamentale. Ora però ci attende il 4 set di questa semifinale: l’Italia è a un passo dalla finale per la medaglia d’oro ai mondiali 2018, ma prima di guardare a domani bisogna vincere il set: parola al campo!

DIRETTA ITALIA CINA (1-1) 2^ SET

E’ stato una secondo set particolarmente complesso e sofferto quello che si è appena chiuso con il successo cinese: il tabellino di Italia Cina vede ora il risultato di 1-1 con il secondo parziale vinto dalle asiatiche col risicato 25-21. Come preannunciato prima, questo parziale si è rivelato più vivace che mai: le asiatiche guidate da Zhu Ting infatti hanno abbandonato ogni timore e sono scese in campo con una energia davvero mai vista prima. Trovato poi un paiono di muri vincenti sugli attacco di Sylla e Enogu, la squadra cinese si è esaltata e ha messo in campo una prestazione superlativa, degne delle campione olimpiche in carica. L’Italia però non ha ceduto di un centimetro e pur trovando percentuale più bassa di precisione in tutti i fondamentali, ha messo in campo tanto cuore e coraggio conducendo una partita all’inseguimento. Decisivo sarà il terzo set: ovviamente la semifinale non si decide già nel prossimo parziale ma molto si potrebbe capire dell’esito di questo match dall’approccio che vedremo tra poco in campo dalle due squadre.

DIRETTA ITALIA CINA (1-0) 1^ SET

Va all’Italia la prima frazione di gioco nella semifinale dei Mondiali di volley 2018 che vede le azzurre fronteggiare la temibile Cina, campionessa olimpica in carica. Il tabellino del risultato a Yokohama vede quindi la nostra nazionale avanti per 1-0 con i parziale di 25-18 ma ovviamente la partita che mette fin palio l’ultimo posto per la Finalissima dell’oro iridato è ancora molto lunga. Per ora però le ragazze di Mazzanti hanno messo sul taraflex una prestazione eccezionale e colma di energia e personalità, specie nei fondamentali dell’attacco e nel muro davvero insuperabili. Solo in difesa l’italia ha leccato un poco ma se non altro le azzurre si sono dimostrare bravissime a sfruttare anche i recuperi meno perfetti e soprattutto gli errori avversari. A dir il vero però i regali dalla Cina sono stati davvero pochi: le campionesse olimpiche infatti si sono battute con gran valore, ma nel primo set hanno mostrato una certa timidezza forse, subendo spesso in maniera importante il ritmo di gioco delle azurre (andate in fuga anche sul +8). Sempre eccezionale Sylla (in attacco), Enogu e Chirichella, ma non dimentichiamo che pure Bosetti ha fatto tremare la difesa della Cina. Vedremo ora che succederà nel secondo set di Italia Cina: di certo lo spettacolo sarà più che mai vivo in questa semifinale dei mondiali di volley femminile 2018.

DIRETTA ITALIA CINA RISULTATO LIVE 0-0

Italia-Cina sta per avere inizio: mancano infatti solo pochi minuti al fischio d’inizio della seconda semifinale dei Mondiali di volley femminile organizzati in Giappone. Vista la posta in palio e pure quanto fatto dalla nostra nazionale di volley in questa competizione iridata capiamo bene che il clima a Yokohama è rovente. Le azzurre però si sono preparate bene a fronteggiare le campionesse olimpiche, come pure ha dichiarato lo stesso ct Mazzanti pochi giorni fa: “Siamo ultra concentrati sulla semifinale, conosciamo bene la Cina e stiamo sfruttando questi giorni di pausa per riguardare le 6 partite che hanno disputato dopo la nostra prima sfida. Vogliamo limare qualche dettaglio rispetto alla gara di Sapporo. Siamo pronti a scendere in campo per giocarci questa grande opportunità, le ragazze hanno tantissima voglia di confrontarsi con una tra le migliori formazioni al mondo contro cui spesso abbiamo giocato alla grande”. Ma è tempo ora di dare finalmente la parola al campo: Italia-Cina sta per avere inizio!

STREAMING VIDEO E TV RAI, COME SEGUIRE LA DIRETTA ITALIA CINA

Ricordiamo a tutti gli appassionati che in occasione dei Mondiali di volley femminile 2018 tutte le partite delle azzurre sono trasmesse in diretta tv dalla Rai: anche oggi per Italia-Cina ci sarà la ribalta di Rai Due, naturalmente canale numero 2 del telecomando, grazie a queste azzurre da favola hanno conquistato la semifinale mondiale e pure uno spazio importante sulla televisione generalista, anche se gli orari giapponesi non sono dei più comodi. Per chi non potesse mettersi davanti a un televisore, ricordiamo che ci sarà anche la diretta streaming video della partita, disponibile gratuitamente per tutti tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play.

DIRETTA ITALIA CINA, STREAMING VIDEO RAI 2

ITALIA CINA, SEMIFINALE MONDIALI DI VOLLEY

Italia-Cina, è la partita in programma oggi venerdì 19 ottobre 2018: fischio d’inizio fissato per le ore 9.10 secondo il fuso orario italiano, ma ricordiamo che saranno le ore 16.10 a Yokohama, nuova sede dei Mondiali 2018. Ecco quindi la seconda semifinale dei Mondiali di volley femminile in Giappone: protagoniste assolute ovviamente le azzurre del ct Mazzanti che ancora una volta scenderanno in campo sul taraflex nipponico per fronteggiare la Cina di Lang Ping, campionessa olimpica in carica. Lo scontro è chiaramente di primo livello, ma chiaramente la posta in palio è ben alta: in gioco un posto per la finale più prestigiosa, che mette in palio la medaglia d’oro di questa eccezionale edizione in Giappone dei Campionato Mondiali. 

RISULTATI E PRECEDENTI

La sfida di questa mattina è di primo livello visto che si tratta di una semifinale per i Mondiali di volley femminile 2018: le protagoniste attese oggi in campo a Yokohama non saranno quindi da meno e stilare un pronostico della sfida è cosa ben dura alla vigilia. Da una parte ecco l’Italia del ct Mazzanti, che forse da outsider ha stracciato tutti in questa edizione iridata, collezionando ben 10 vittorie su 11 partite disputate, cedendo solo contro la Serbia campionessa Europea poco giorni fa, e solo a qualificazione alla semifinale raggiunta. La nostra nazionale di volley ha colpito tutti e in primis le avversarie e pure la Cina di Lang Ping, che ha incontrato le azzurre nella fase a gironi. Qua infatti le nostre ragazze hanno battuto le campionesse olimpiche in carica con un netto 3-1 che di certo ancora brucia nello spogliatoio delle asiatiche. Tale precedente però oggi potrebbe non risultare decisivo: la Cina rimane una nazionale ben temibile, che ha chiuso da prima del gruppo la Final Six battendo Stati Uniti e Olanda. Finora poi la forza della nostra nazionale è stata la grande identità e una certa sfrontatezza contro le avversarie (da non confondere con il mancato rispetto, peccato di cui le azzurre non si sono mai macchiate). La pressione però di una semifinale mondiale potrebbe farsi sentire sul gruppo di Mazzanti davvero giovane e con molte esordienti. Solo il campo ci dirà se l’Italia troverà la finale Mondiale per l‘oro o si arrenderà alla forza e alla maggiore esperienza delle cinesi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori