Carlo Ancelotti: “De Laurentiis schietto e leale” / Ultime notizie Napoli, il tecnico elogia il presidente

- Jacopo D'Antuono

L’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, ha raccontato alla stampa il suo rapporto col presidente Aurelio De Laurentiis, definendolo una persona schietta e leale.

Ancelotti_Benzema_Real_Madrid_lapresse_2018
Ancelotti con Benzema in un vecchio scatto al Real - LaPresse

Aurelio De Laurentiis è una persona seria e leale. Un personaggio schietto, grintoso e generoso, con lui si parla molto bene. E’ schietto ma devo dire che a tressette sono meglio io…”. Con queste parole l’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, ospite ad un evento del quotidiano Il Mattino, ha descritto il numero uno azzurro, esprimendo opinioni positive sulla persona e sul rapporto che hanno instaurato in questi ultimi mesi: “A dire il vero – spiega il mister del Napoli – non mi aspettavo la chiamata del Napoli perché ritenevo che la collaborazione con Sarri continuasse. Quando sono stato contattato dunque sono rimasto un po’ sorpreso ma ho capito subito che sarebbe stata l’avventura giusta per me perché sapevo che qui avrei trovato un progetto valido, che c’era un’ottima qualità dei giocatori e poi che avrei trovato un grande entusiasmo nella città”. Ancelotti spiega poi che con De Laurentiis si può parlare di tutto, nessun argomento è escluso: “Sì infatti col presidente non si parla solo di calcio, anzi è l’argomento che tratta di meno con me. E’ sempre molto informato su tutto ed è un piacere trascorrere una serata con lui e la sua famiglia”.

Il Napoli e il mercato, le parole di Carlo Ancelotti

Non solo De Laurentiis nei pensieri di Carlo Ancelotti e della stampa sportiva. Il mister del Napoli stuzzicato dai giornalisti ha affrontato il tema del mercato: “Il Napoli veniva posizionato al quinto posto? In estate si va dietro ai nomi. Nainggolan è andato all’Inter, Higuain al Milan, Ronaldo alla Juventus, il Napoli invece ha preso lo sconosciuto Fabian Ruiz. Non è sempre facile amalgamare i nuovi”. Sulla rosa degli azzurri: “Il Napoli ha investito e anche tanto! Penso a: Meret, Verdi, Fabian, Malcuit. Sono calciatori molto importanti che faranno sicuramente bene in Campania”. Ancelotti è sicuro sul futuro del Napoli, la parola come sempre spetterà al rettangolo verde.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori