DIRETTA / Wta Finals 2018 Kerber Stephens (3-6 3-6) streaming video e tv: l’americana va in semifinale!

- Claudio Franceschini

Diretta Wta Finals 2018, streaming video e tv: Osaka-Bertens e Kerber-Stephens sono le due partite che chiudono gruppo rosso e fase a gironi nel Master di tennis femminile a Singapore

Angqelique_Kerber_Wta_Finals_esultanza_lapresse_2018 Diretta Wta Finals 2018, 3^ giornata gruppo rosso (Foto LaPresse)

Sloane Stephens ha battuto in due set Angelique Kerber alle Wta Finals 2018 di tennis femminile a Singapore, nell’ultima partita della fase a gironi. Tutto dunque è definito anche nella classifica del Gruppo Rosso: Stephens prima, Bertens seconda mentre la Kerber è eliminata al pari della Osaka. Piuttosto netta la vittoria della Stephens, che ha ottenuto un doppio 6-3 sulla Kerber in 102 minuti di gioco. Nel primo set la Stephens ha infatti ottenuto ben tre break nel quinto, settimo e nono gioco, per cui ben poco è servito alla Kerber il break all’ottavo game, che ha solo allungato il set di un gioco. Nel secondo set break e contro break al quarto e al quinto game, sembrava una sfida più combattuta ma il nuovo break dell’americana all’ottavo game ha fatto praticamente calare il sipario sul match. Le semifinali di domani saranno dunque Svitolina Bertens e Stephens Pliskova, dal momento che naturalmente la prima di ogni gruppo affronta la seconda dell’altra. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIA A KERBER STEPHENS

Sta per cominciare la partita fra Angelique Kerber e Sloane Stephens, la seconda del giorno alle Wta Finals 2018 di tennis femminile a Singapore e ultima della fase a gironi. Resta ancora in bilico tutto nella classifica del Gruppo Rosso: la certezza è l’eliminazione di Naomi Osaka, che questa mattina si è ritirata nel corso della partita contro l’olandese Kiki Bertens, che è così salita a quota due vittorie e una sconfitta. La Stephens invece vanta due vittorie, mentre la Kerber è 1-1: in caso di vittoria della tedesca avremmo tre tenniste a 2-1 e di conseguenza si dovrebbe guardare il quoziente set. Più semplice naturalmente la situazione in caso di vittoria della Stephens, che conquisterebbe qualificazione e primato, con la Bertens seconda e la Kerber eliminata. Parola dunque al campo di Singapore: Kerber Stephens sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VINCE BERTENS, RITIRO OSAKA

La partita fra Kiki Bertens e Naomi Osaka, la prima del giorno alle Wta Finals 2018 di tennis femminile a Singapore, è durata appena un set, perché la giapponese vincitrice degli Us Open si è ritirata dopo avere perso il primo set con il punteggio di 6-3. Il primo verdetto nella classifica del Gruppo Rosso è dunque l’eliminazione proprio di Naomi Osaka, che ha perso tutte e tre le partite disputate nel torneo di fine stagione a Singapore. Tutto facile per la Bertens già nel primo set, nel quale c’è stato anche un medical time out di 10 minuti per la Osaka, che aveva una vistosa fasciatura alla coscia sinistra. Neanche questa sosta tuttavia è servita alla giapponese per rimanere in partita, alla fine è stato inevitabile il ritiro dalla partita e l’eliminazione dalla competizione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL TORNEO

Le Wta Finals 2018 sono trasmesse in diretta tv su SuperTennis: trovate la web-tv federale al numero 64 del televisore, mentre gli abbonati al satellite potranno raggiungerla anche attraverso il canale 224 del decoder. Ricordiamo anche che sarà possibile seguire le partite di Singapore in diretta streaming video, visitando senza costi il sito www.supertennis,tv; il portale ufficiale del torneo è all’indirizzo www.wtafinals.com, con la possibilità di consultare i corrispettivi account sui social network che sono facebook.com/WTAFinalsSG e, su Twitter, @WTAFinalsSG.

WTA FINALS 2018, STREAMING VIDEO SU SUPERTENNIS

SI GIOCA

Sta per prendere il via la prima sfida del giorno alle Wta Finals 2018, quella che chiude il gruppo rosso: come detto giocano Naomi Osaka e Kiki Bertens, e questo significa che Sloane Stephens potrebbe qualificarsi alla semifinale del Master ancor prima di scendere in campo. Qualora infatti dovesse essere la Osaka a vincere, l’americana sarebbe certa di essere almeno seconda, visto che l’unica a raggiungerla a due vittorie sarebbe Angelique Kerber; viceversa, va anche detto che nonostante i due successi in altrettanti match la Stephens rischia comunque l’eliminazione. Innanzitutto la Bertens dovrebbe battere la Osaka; a quel punto l’americana sarebbe eliminata perdendo due set a zero oppure, portando comunque a casa un parziale, andando sotto rispetto a entrambe le avversarie nel quoziente dei set. Al momento per lei è +5, contro lo 0 della Kerber e il -2 dell’olandese: le differenze sono davvero minime, ma alla Stephens potrebbe bastare un set vinto nettamente per assicurarsi la semifinale. Scopriremo tra poco quello che succederà: adesso infatti dobbiamo dare la parola al campo centrale di Singapore, per assistere a questa Osaka Bertens che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE GIORNATA

Si conclude nella giornata di venerdì 26 ottobre il gruppo rosso delle Wta Finals 2018, e di conseguenza avremo il quadro completo delle semifinali del Master di fine anno: a partire dalle ore 10:00 di casa nostra si gioca la prima partita che è Naomi Osaka-Kiki Bertens, mentre non prima delle ore 13:30 ci sarà Angelique Kerber-Sloane Stephens. Situazione ancora in equilibrio: più o meno tutte hanno la possibilità di qualificarsi, anche se chiaramente ci sono alcune giocatrici che partono in vantaggio. Tra queste Sloane Stephens: l’americana è vicina alla semifinale anche se non le basterebbe nemmeno vincere un set (ma potrebbe archiviare il passaggio del turno anche prima di scendere in campo). Per contro, è quasi tagliata fuori dal discorso Naomi Osaka, ma con alcune combinazioni favorevoli anche la giapponese può tornare in corsa.

LA SITUAZIONE NEL GRUPPO ROSSO

La Stephens parte da un quoziente set di 4-2 contro il 3-3 della Kerber: le due giocano contro, dunque appare chiaro, come detto in precedenza, che all’americana – l’unica imbattuta in questo girone – basti un set per impedire alla tedesca di superarla in classifica. Dovesse perdere 2-1, la Stephens salirebbe a quota 5-3 e lascerebbe alle spalle una Kerber che arriverebbe a 5-4. A quel punto la tedesca dovrebbe sperare in una di due cose: la sconfitta di Kiki Bertens, che rimarrebbe ad una sola vittoria, oppure una sua vittoria ma lasciando per strada nu set. Entrambe sarebbero 5-4 e a quel punto si conterebbe la differenza tra game vinti e persi, che al momento vede la tedesca davanti (0 contro il -2 dell’olandese). In maniera ancora più semplice, possiamo dire che, in caso di doppia vittoria, ad andare in semifinale tra Kerber e Bertens sarebbe quella in grado di vincere 2-0 contro un 2-1 dell’avversaria; se invece entrambe dovessero perdere, tornerebbe in gioco anche Naomi Osaka perchè tutte e tre avrebbero una vittoria e due sconfitte. La giapponese sarebbe in semifinale con un 2-0 – ovviamente con il ko della Kerber; vincendo 2-1 salirebbe a 4 set vinti e 5 persi, lo stesso quoziente della Bertens. Semifinale conquistata con uno 0-2 della tedesca contro la Stephens, altrimenti computo dei game nel quale però la giovane giapponese parte da -7.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di WTA Finals

Ultime notizie