CALCIOMERCATO/ Fiorentina, Pradè è scatenato: Matri sempre nel mirino e non solo…

- La Redazione

Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, pensa ad un nuovo attaccante da inserire in rosa. Continua a piacere Alessandro Matri della Juventus, ma occhio ad altri big…

Matri_Cuccureddu
Alessandro Matri (infophoto)

CALCIOMERCATO FIORENTINA – Non bastano i grandi acquisti portati a termine durante il calciomercato estivo 2012. Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, intende infatti proseguire l’operazione di ricostruzione del club toscano anche durante la prossima finestra di trattative del gennaio 2013. Obiettivo, continuare e possibilmente portare a termine quanto di buono iniziato mesi or sono. L’idea nella mente dei dirigenti della Viola è infatti quella di assicurarsi un bomber di livello internazionale. Durante gli scorsi luglio e agosto la Fiorentina ha provato ad imbastire l’operazione Dimitar Berbatov, che sappiamo tutti poi come andò a finire, e alla fine si è dovuta accontentare di riportare alla base il grande ex Luca Toni. Quest’ultimo è ancora in grado di giocare a calcio ad altissimi livelli ma è chiaro che l’ultratrentenne ex Bayern Monaco, Juventus e Genoa, non può rappresentare il futuro. Per queste ragioni starebbe tornando di moda il nome di Alessandro Matri, calciatore visionato da vicino già durante il mercato estivo. La società di corso Galileo Ferraris darà probabilmente il ben servito all’ex centravanti del Cagliari soprattutto se dovesse continuare a rimanere ai margini della prima squadra. Matri sembra infatti attualmente l’ultimo attaccante in ordine gerarchico nei pensieri di mister Antonio Conte, scavalcato anche dall’ex “separato in casa” Fabio Quagliarella. Se la panchina proseguirà può darsi che sarà lo stesso bomber milanese a chiedere la sua cessione a la Fiorentina potrebbe essere una meta più che interessante visto l’inizio di stagione positivo del club. Naturalmente la Viola non è l’unica società sulle sue tracce. Oltre ai rossoneri, per ora al completo con Bojan e Pazzini, anche l’Inter potrebbe buttare un occhio a Vinovo vista la necessità di assicurarsi un vice Diego Milito. Diversi sondaggi sono stati effettuati, invano, durante l’estate e in inverno l’occasione Matri potrebbe essere veramente ghiotta. Anche per queste ragioni la dirigenza toscana non perde di vista altri papabili per l’attacco. E’ il caso ad esempio di Lisandro Lopez, grande centravanti del Lione, già accostato in passato ai colori della Viola. Come dimenticarsi poi del gioiello Mbokani, attaccante congolese dell’Anderlecht, sulle cui tracce vi è mezza Europa. In Italia, invece, continua a piacere Nicola Pozzi, centravanti della Sampdoria, seguito però anche dal Torino.

L’ex Empoli è chiuso a Genova da Maxi Lopez e starebbe pensando ad una nuova sistemazione: sarà asta fra Granata e fiorentini?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori