Calciomercato Genoa / Taarabt verso il Fulham: Saivet-Briand prossimi obiettivi

- La Redazione

Il Genoa è più lontano da Adel Taarabt: il trequartista del Queen’s Park Rangers è vicino al Fulham del suo ex allenatore Martin Jol. Non mancano le alternative, come Saivet e Briand

briand_lione
(INFOPHOTO)

Si allontana del Genoa e si avvicina al Fulham. Questo secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, riportate dall’emittente inglese SkySports. Il trequartista marocchino del Queen’s Park Rangers interessa al Genoa che ha provato a trattarne l’acquisto negli ultimi giorni, ipotizzando anche uno scambio con il difensore Andreas Granqvist. Lo svedese per la verità non sembra propenso al trasferimento al QPR, che quest’anno giocherà nella Championship, la serie B inglese. In ogni caso ora Taarabt è vicino al Fulham, dove ritroverebbe Martin Jol che fu il suo primo allenatore in Premier League (Tottenham 2007): per lui si parla di prestito annuale. E molto probabile che il Genoa si orienterà su altri obiettivi, per regalare a mister Fabio Liverani l’esterno d’attacco richiesto.

Una pista calda è quella che porta a Henri Saivet, franco-senegalese del Bordeaux classe 1990. Saivet ha il contratto in scadenza nel 2014 e questo può favorire il Genoa: nell’ultima stagione ha totalizzato 34 presenze e 8 gol nella Ligue 1, 8 presenze in Europa League e altre 5, con 1 gol, in Coppa di Francia. Quanto alla nazionale ha percorso tutta la trafila nelle selezioni giovanili francesi, ed aspetta ancora la prima convocazione in quella maggiore. E’ un’ala destra ben strutturata fisicamente che completerebbe l’attacco del Genoa. Liverani è intenzionato ad utilizzare il tridente, ed attualmente può contare su quattro attaccanti centrali (Gilardino, Floro Flores, il neoacquisto Moussa Konatè e Ahmed Said, classe 1993 dalla Primevera), e due esterni (Jorquera e Santana). In rosa figura anche il giovane paraguaiano Daniel Jara Martinez, che però dovrebbe essere girato in prestito. Saivet può essere l’ultima tessera del puzzle offensivo. Un’alternativa più esperta è Jeremy Briand del Lione, 28enne anch’egli con contratto prossimo alla scadenza (giugno 2014). Nell’ultima stagione è diventato una riserva nella formazione francese, che sta dando spazio a giocatori più giovani: può essere acquistato per circa 3,5 milioni di euro, considerando che il Lione lo pagò circa 6 nell’estate 2010. Al Genoa piace anche M’Baye Niang del Milan, che può giocare come centravanti o punta laterale, ma i rossoneri lo cederanno solo in prestito salvo imprevisti. Si è ipotizzato il coinvolgimento nell’eventuale trattativa di Granqvist, che il Milan osserva da mesi al pari di Juraj Kucka, ma per adesso Preziosi preferirebbe monetizzare al massimo la cessione dello svedese. Sempre per l’attacco SkySport riparla anche di Jiloan Hamad, ala destra irachena (ma di nazionalità svedese) del Malmoe. E’ nato nel 1990 e rispetto a Sivet e Briand è più centrocampista: gli osservatori rossoblù lo avevano già adocchiato lo scorso inverno, può essere un nome a sorpresa. Per la difesa inoltre il Genoa sta pensando al centrale mancino Marco Capuano del Pescara, 21 anni e contratto fino al 2016, che interessa anche a Lazio e Bologna. La mediazione di Daniele Delli Carri, neo direttore sportivo del Grifo ed ex dirigente del Delfino può favorire i liguri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori