Boston Celtics-San Antonio Spurs/ Info streaming video e diretta tv, orario della partita (basket NBA, oggi domenica 1 novembre 2015)

- La Redazione

Boston Celtics-San Antonio Spurs: info streaming video e diretta tv, orario della partita di basket NBA in programma domenica 1 novembre 2015 al TD Garden. Palla a due alle ore 21:30

duncan_diaw
Tim Duncan, 39 anni e Boris Diaw, 33 (INFOPHOTO)

Boston Celtics e San Antonio Spurs si affronteranno domenica 1 novembre 2015 al TD Banknorth Garden di Boston, nella sfida valida per la regular season del campionato di basket NBA 2015-2016. Palla a due in programma alle ore 21:30 italiane.

I Celtics sono ormai da tempo alla ricerca della grandezza perduta. Per tornare in alto hanno puntato su una rifondazione integrale e su una squadra priva di stelle, in cui ognuno dei protagonisti deve portare il suo contributo alla causa. Il quintetto iniziale dovrebbe essere formato da Smart e Bradley in backcourt, con David Lee, Tyler Zeller e Crowder sulla frontline. Ago della bilancia dovrebbe però essere Isaiah Thomas, il sesto uomo dell’anno passato capace di dare un contributo fondamentale entrando dalla panchina. Va poi considerato l’atletismo apportato da Amir Johnson, e i contributi dei vari Olynik, Jerebko e Sullinger. Una squadra che punta sull’equilibrio per ovviare alla mancanza di un vero e proprio primattore e che proprio per questo motivo è attesa alla prova. A giudizio pressoché unanime della critica la garanzia è il coach, Brad Stevens, capace di cavare il meglio dal materiale a sua disposizione. La croce che potrebbe pesare ancora una volta come piombo sulle ali dei Celtics è invece rappresentata dal tiro da tre, nel quale la franchigia bianconere è stata la peggiore in assoluto nel corso dell’ultima stagione. Tanto da rendere difficilmente spiegabile la decisione di non fermare Gigi Datome, nonostante i suoi limiti difensivi. Se tutto dovesse girare alla perfezione i Celtics potrebbero tornare ai play-off.

In una delle prime gare della regular season, Boston sarà chiamata a saggiare la forza di San Antonio, una delle favorite nella Western Conference. L’arrivo di LaMarcus Aldridge è stato considerato il colpo dell’estate e potrebbe compensare almeno in parte il possibile declino fisico di Parker, Ginobili e Duncan, costretti a limitare il loro minutaggio a causa dell’età. Da loro dipenderanno comunque le sorti della squadra, con Popovich chiamato a risparmiarli nel corso della stagione regolare per poterli avere a pieno regime in post season, se tutto andrà come dovrebbe. Anche la panchina è chiamata a dare il suo contributo e potrebbe farlo al meglio, considerata la presenza di un altro lungo efficace come David West. Considerata l’importanza della second unit nel sistema di gioco degli Spurs la profondità del roster, assicurata anche da gente come il francese Boris Diaw, dovrebbe aiutare la gestione del coach a lungo andare. Proprio Popovich poi è da considerare la vera arma in più della franchigia texana, come del resto riconosciuto dagli addetti ai lavori che non esitano ad indicarlo come il miglior allenatore tra quelli attuali ed uno dei più bravi di ogni epoca. La gara si preannuncia con un logico favorito ovvero San Antonio: soprattutto se il tiro da tre dei texani dovesse funzionare come nei giorni migliori, per Boston potrebbe farsi presto notte fonda.

La partita di basket NBA tra Boston Celtics e San Antonio Spurs sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport Plus HD, il numero 205 del Box: telecronaca dalle ore 21:30 a cura di Flavio Tranquillo con il commento tecnico di Davide Pessina. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match in diretta streaming video tramite l’applicazione SkyGo, disponibile per pc tablet e smartphone. La sfida sarà trasmessa in replica nella giornata di lunedì (2 novembre): alle ore 14:00 sempre su Sky Sport Plus HD, alle 23:15 invece su Sky Sport 2 HD.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori