Diretta / Agrigento Napoli (risultato live 93-86) streaming video e tv: siciliani ok! (basket A2 Ovest)

- Claudio Franceschini

Diretta Agrigento Napoli: info streaming video e tv, orario e risultato live. Nel girone Ovest di basket Serie A2 la Moncada va a caccia di una complicata qualificazione ai playoff

Pallone basket
Diretta Roma Pesaro, basket Serie A1 9^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA AGRIGENTO NAPOLI (93-86): SICILIANI OK!

C’è voluto un tempo supplementare, ma con un parziale di 16-9 nell’extra time Agrigento ha fissato il risultato finale sul 93-86, piegando le resistenze di Napoli. Una vittoria meritata anche se ai partenopei vanno fatti i complimenti per la rimonta nell’ultimo quarto, che ha costretto i siciliani a prolungare la partita. Agrigento ha però ritrovato velocemente la concentrazione, con Cannon incontenibile salito a 36 punti finali (anche se il miglior marcatore della partita è stato l’encomiabile Turner per Napoli, con 38 punti). E alla fine i 2 punti sono stati conquistati dalla formazione di casa. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA AGRIGENTO NAPOLI (77-77): SUPPLEMENTARI!

Supplementari tra Agrigento e Napoli: ai partenopei, sotto di 11 alla fine del terzo quarto, è riuscita la grande rimonta, con Turner salito a 32 punti in uno scontro fra titani con Cannon, arrivato a 30, e Mascolo a 19 tra le fila della formazione ospite. A 4” dalla fine Napoli ha trovato il pareggio con Agrigento che ha cercato la giocata finale, con un tiro dall’interno dell’area di Ambrosin che non ha trovato però il canestro. Servirà dunque un’appendice per capire chi porterà la vittoria in questa sfida del campionato di Serie A2 di basket. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA AGRIGENTO NAPOLI (66-55): ALLUNGO SICILIANO!

Nel terzo quarto il trend già visto nel secondo quarto viene ampiamente confermato, con Agrigento che riesce a spegnere le velleità di un Napoli che pure aveva condotto alla grande l’inizio gara. Cannon e Pepe continuano a fare il bello e il cattivo tempo sotto canestro per i padroni di casa, rispettivamente con 24 e 14 punti per gli assi della formazione agrigentina. Napoli subisce tanto ma realizza poco, fatta eccezione per Turner che arriva da solo a 23 punti, alle spalle del quale fra i partenopei riesce a distinguersi Mascolo a livello realizzativo, con 13 punti messi a segno. Ma le percentuali al tiro sono nettamente a favore di Agrigento che ora può gestire nell’ultimo quarto un cospicuo vantaggio: 66-55 il risultato alla fine del terzo quarto con i siciliani che sono riusciti a piazzare un parziale di 23-14. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA AGRIGENTO NAPOLI (43-41): RIMONTA SICILIANA!

Si va all’intervallo nella sfida del campionato di Serie A2 di basket con Agrigento protagonista di una grande rimonta contro Napoli, in vantaggio 43-41 alla fine del secondo quarto. Grande prova offensiva per i siciliani che hanno cambiato completamente il loro atteggiamento sotto canestro, e si vede anche nelle percentuali realizzative dei singoli. Cannon è arrivato a metà partita con 16 punti messi a segno, molto bene anche Pepe con 11 punti. Dalla parte dei partenopei Turner spicca su tutti con 18 punti, basti pensare che per Napoli il secondo miglior realizzatore è Mascolo con 7 punti. Nel finale punto a punto Agrigento ha mantenuto la testa avanti e la partita ora si prospetta equilibratissima. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA AGRIGENTO NAPOLI (14-21): PARTENOPEI BRILLANTI

Ottima partenza nella sfida del campionato di Serie A2 di basket per Napoli, che ha concluso sul 14-21 il primo quarto sul campo di Agrigento. Ottima anche la difesa della formazione partenopea, con i padroni di casa che sono riusciti a combinare ben poco al tiro, con percentuali realizzative non soddisfacenti. Nel Napoli brilla Turner, che riesce a giocare molti palloni e soprattutto a farsi valere sotto canestro. Ottima prova con Napoli che è riuscito a iniziare con personalità il match, facendosi valere anche a rimbalzo. Per Agrigento la sfida appare immediatamente in salita. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA AGRIGENTO NAPOLI (0-0): PALLA A DUE!

Si alza la palla a due su Agrigento Napoli: una partita che appare scontata per i rapporti di forza in campo al PalaMoncada, ma che all’andata non era stata troppo sbilanciata. Agrigento aveva espugnato il PalaBarbuto per 89-81, ma nel primo quarto era finita sotto di 3 punti e ancora entrando nell’ultimo periodo il vantaggio esterno era di sole 2 lunghezze. La differenza vera, la Moncada l’aveva scavata con un quarto periodo nel quale aveva costretto il Cuore Basket a soli 14 punti segnati, quando in precedenza ne aveva fatti sempre almeno 20; non era bastato ai padroni di casa un Bruno Mascolo da 12 punti, 6 rimbalzi e 5 assist e la doppia cifra di punti per Nikolay Vangelov (17), Gennaro Sorrentino (13) e Stefan Nikolic, a rimbalzo Napoli era andata sotto e aveva subito terribilmente Pendarvis Williams, autore di 20 punti con 8/11 dal campo, 10 rimbalzi e 5 assist per 34 di valutazione. Ne aveva segnati 22 con 10 rimbalzi Jalen Cannon, che aveva tirato molto peggio (6/15); ora staremo a vedere come si concluderà questa partita, noi ci mettiamo comodi e diamo subito la parola al campo perchè al PalaMoncada è davvero tutto pronto, Agrigento Napoli finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Agrigento Napoli non sarà trasmessa in diretta tv e, come sempre accade con le partite del campionato di basket A2, non sarà possibile assistervi nemmeno con una diretta streaming video; per tutte le informazioni utili sulla sfida, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo, potrete rivolgervi al sito della competizione che trovate all’indirizzo www.legapallacanestro.com, ma anche agli account ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

LA CORSA AI PLAYOFF

Agrigento Napoli è una partita che, come abbiamo detto, la Moncada non può assolutamente permettersi di perdere: c’è in ballo la qualificazione ai playoff. Al momento Agrigento è ottava in classifica, ma alla stessa altezza (26 punti) entrando in questa giornata c’erano anche Latina e Rieti, con Cagliari e Siena appostate a quota 24 e, volendo una Eurobasket Roma che di punti ne ha 22, ma che non dovrebbe più rappresentare un problema. Volendo ammettere che Reggio Calabria (30 punti e una partita in meno) non sia più a portata di mano, la Moncada si gioca le possibilità di centrare l’ottavo posto o alla meglio il settimo, attualmente occupato da Trapani; dopo aver ospitato Napoli, la squadra siciliana giocherà ancora in casa contro la Metextra (il cui futuro è nebuloso) per poi chiudere la sua regular season sul campo della Leonis. Sono due partite che se vogliamo non sono impossibili: contando che oggi Agrigento vinca, avrà poi un doppio appuntamento per provare a volare a quota 30. Il problema è che altre squadre potrebbero farlo: per questo motivo arrivare ai playoff non sarà semplice, anche se certamente la Moncada parte da una posizione favorevole rispetto ad alcune avversarie. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Agrigento Napoli si gioca al PalaMoncada con palla a due alle ore 18:00 di domenica 8 aprile: siamo arrivati alla terzultima giornata nel campionato di basket Serie A2 2017-2018 e questa partita interessa ormai soltanto ai padroni di casa. Nel girone Ovest sappiamo che il Cuore Basket è retrocesso aritmeticamente e punta soltanto a chiudere nel migliore dei modi la sua stagione; la Moncada invece si sta attualmente giocando un accesso ai playoff complicatissimo perchè, come avevamo già visto la scorsa settimana, ci sono tante squadre racchiuse in pochi punti. Allo stato attuale delle cose Agrigento potrebbe chiudere quinta come anche dodicesima o tredicesima, rimanendo fuori dalla post season; per questo motivo la partita odierna contro il fanalino di coda del girone è da vincere senza se e senza ma, anche se non sarà un’assicurazione sul raggiungimento dell’obiettivo.

IL CONTESTO

E’ rimasto ben poco da dire su Napoli: otto sconfitte consecutive che rischiano di diventare 12 alla fine del campionato, perchè da qui a fine aprile il Cuore Basket se la vedrà con avversarie che, chi più chi meno, hanno ancora qualcosa da chiedere in termini di classifica e logicamente hanno molte più motivazioni. Certamente anche Napoli ha motivi per giocarsela fino in fondo, primo tra tutti quello dell’orgoglio di chiudere al meglio e provare a mettere qualche altra vittoria in cascina; è chiaro però che le differenze psicologiche tra le due squadre in campo oggi siano enormi. Agrigento arriva dalla sconfitta di Legnano, uno stop che si poteva mettere in conto ma che chiaramente ha complicato la strada verso i playoff.

Adesso la corsa si fa davvero difficile, e soprattutto i siciliani hanno bisogno di tornare a vincere in trasferta: hanno perso le ultime tre partite fuori casa e non sono così riusciti a fare il salto di qualità, rimanendo in linea di galleggiamento solo perchè al PalaMoncada le cose stanno girando (ultima sconfitta il 7 febbraio contro Casale Monferrato, da allora tre vittorie). Sarà una sfida da non fallire: il pronostico tira totalmente dalla parte dei padroni di casa e ci stupiremmo se le cose dovessero andare in maniera diversa, ma spesso e volentieri quando le porte di un obiettivo sono chiuse possono arrivare risorse extra dettate anche solo dal fatto di poter giocare a briglie sciolte e senza più l’ansia di dover vincere. Dunque, staremo a vedere quello che succederà oggi pomeriggio nella partita del PalaMoncada.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori