FORMULA 1/ Gp Giappone (Suzuka): ordine d’arrivo e classifica mondiale. Vettel campione del mondo

- La Redazione

Jenson Button ha vinto il Gran Premio del Giappone sul circuito di Suzuka, ma Sebastian Vettel, giunto terzo sul traguardo, si è laureato campione del mondo per la seconda volta in carriera

Button_JensonR400
Jenson Button (Foto Ansa)
Pubblicità

Jenson Button ha vinto il Gran Premio del Giappone sul circuito di Suzuka, ma Sebastian Vettel, giunto terzo sul traguardo, ha ottenuto i punti che gli servivano per avere la certezza di vincere il su secondo titolo mondiale. Per Fernando Alonso la soddisfazione di un secondo posto che sembrano davvero insperato per la sua Ferrari. La gara è stata emozionante sin dall’inizio: al via, infatti, Button ha cercato subito di attaccare Vettel, che gli ha però chiuso la strada portandolo quasi sull’erba. La direzione gara, dopo un’inchiesta, ha deciso di non sanzionare il pilota tedesco. Ne ha approfittato Lewis Hamilton che si è infilato tra i due. Dietro questo terzetto, le Ferrari di Felipe Massa e Fernando Alonso. Lo spagnolo è poi riuscito a passare il compagno di squadra, mentre Hamilton ha avuto dei problemi con una gomma e si è dovuto fermare per primo ai box, quando ormai Button era riuscito a raggiungerlo e a superarlo.

Pubblicità

Nella girandola delle soste ai box, Alonso è riuscito a guadagnare la terza posizione, mentre Button si è tenuto sempre vicino a Vettel riuscendolo anche a superare. Per il quarto posto c’è stata battaglia tra Hamilton e Massa: i due sono arrivati anche al contatto, il pilota è stato messo sotto inchiesta, ma nemmeno lui è stato penalizzato. La safety car è però entrata in pista e i distacchi sono stati riazzerati, ma in testa non è cambiato nulla: Button era davanti a Vettel e Alonso. Il pilota tedesco si è poi fermato per primo all’ultimo cambio gomme per montare le medie, mentre Alonso è stato l’ultimo del terzetto: questo gli ha permesso di ritornare in pista davanti a Vettel. Tra i due si è acceso subito un duello: il pilota della Red Bull sembrava non volersi accontentare del gradino più basso del podio. Alonso ha resistito a un paio di tentativi, poi dopo un doppiaggio piuttosto sofferto Vettel ha mollato il colpo e Alonso ha cominciato a macinare giri che lo hanno portato quasi a un secondo da Button. Ma alla fine l’inglese ha vinto. Buona la prestazione di Mark Webber, che partito sesto ha chiuso la gara quarto davanti ad Hamilton e Michael Schumacher. Settimo Massa, davanti a Sergio Perez, Vitaly Petrov e Nico Rosberg, partito dall’ultima fila.

La prossima gara si disputerà domenica prossima in Corea. Dopo la conquista del mondiale da parte di Vettel resta aperta la sfida per il secondo posto tra quattro piloti: Button, Alonso, Webber e Hamilton. E ci sono ancora quattro gare da disputare.

Pubblicità

Pos No Driver Team Laps Time/Retired
1 4 Jenson Button McLaren-Mercedes 53 Winner  
2 5 Fernando Alonso Ferrari 53 +1.1 secs
3 1 Sebastian Vettel RBR-Renault 53 +2.0 secs  
4 2 Mark Webber RBR-Renault 53 +8.0 secs  
5 3 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 53 +24.2 secs  
6 7 Michael Schumacher Mercedes 53 +27.1 secs
7 6 Felipe Massa Ferrari 53 +28.2 secs
8 17 Sergio Perez Sauber-Ferrari 53 +39.3 secs
9 10 Vitaly Petrov Renault 53 +42.6 secs
10 8 Nico Rosberg Mercedes 53 +44.3 secs
11 14 Adrian Sutil Force India-Mercedes 53 +54.4 secs  
12 15 Paul di Resta Force India-Mercedes 53 +62.3 secs  
13 16 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 53 +63.7 secs  
14 12 Pastor Maldonado Williams-Cosworth 53 +64.1 secs  
15 19 Jaime Alguersuari STR-Ferrari 53 +66.6 secs  
16 9 Bruno Senna Renault 53 +72.6 secs  
17 11 Rubens Barrichello Williams-Cosworth 53 +74.1 secs  
18 20 Heikki Kovalainen Lotus-Renault 53 +87.8 secs  
19 21 Jarno Trulli Lotus-Renault 53 +96.1 secs  
20 24 Timo Glock Virgin-Cosworth 51 +2 Laps  
21 25 Jerome d’Ambrosio Virgin-Cosworth 51 +2 Laps    
22 22 Daniel Ricciardo HRT-Cosworth 51 +2 Laps  
23 23 Vitantonio Liuzzi HRT-Cosworth 50 +3 Laps  
Ret 18 Sebastien Buemi STR-Ferrari 11 +42 Laps

 

Pos Driver Nationality Team Points
1 Sebastian Vettel German RBR-Renault 324
2 Jenson Button British McLaren-Mercedes 210
3 Fernando Alonso Spanish Ferrari 202
4 Mark Webber Australian RBR-Renault 194
5 Lewis Hamilton British McLaren-Mercedes 178
6 Felipe Massa Brazilian Ferrari 90
7 Nico Rosberg German Mercedes 63
8 Michael Schumacher German Mercedes 60
9 Vitaly Petrov Russian Renault 36
10 Nick Heidfeld German Renault 34
11 Adrian Sutil German Force India-Mercedes 28
12 Kamui Kobayashi Japanese Sauber-Ferrari 27
13 Paul di Resta British Force India-Mercedes 20
14 Jaime Alguersuari Spanish STR-Ferrari 16
15 Sergio Perez Mexican Sauber-Ferrari 13
16 Sebastien Buemi Swiss STR-Ferrari 13
17 Rubens Barrichello Brazilian Williams-Cosworth 4
18 Bruno Senna Brazilian Renault 2
19 Pastor Maldonado Venezuelan Williams-Cosworth 1

 

Pos Team Points
1 RBR-Renault 518
2 McLaren-Mercedes 388
3 Ferrari 292
4 Mercedes 123
5 Renault 72
6 Force India-Mercedes 48
7 Sauber-Ferrari 40
8 STR-Ferrari 29
9 Williams-Cosworth 5


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità

I commenti dei lettori