Michael Schumacher/ News, parla il figlio Mick: ‘Papà è ancora il mio idolo’ (oggi)

- Carlo Necchi

Michael Schumacher: news, il figlio Mick ha rilasciato un’intervista alla televisione tedesca, in cui ha parlato del suo passaggio in Formula 3 ma non solo.

mick schumacher formula 2
Diretta Formula 2, Gp Francia 2019 (LaPresse)

Notizia dalla famiglia Schumacher. Non riguardano Michael, l’ex pilota e campionissimo della Formula 1 ancora in condizioni poco meno che misteriose, dopo il drammatico incidente sciistico del 29 dicembre 2013. A parlare -e far parlare- è nel frattempo il figlio Mick, che da quest’anno corre nella categoria Formula 3. Intervistato dalla Tv tedesca, il giovanissimo (classe 1999) figlio d’arte ha speso parole di grande affetto e stima professionale per il padre: “Il mio idolo è papà, semplicemente perché lui è il migliore, è il mio modello”. Gli si può augurare anche solo una parte dei successi paterni, basti pensare che in diciotto anni di carriera Michael Schumacher ha conquistato ben 7 titoli mondiali, 5 dei quali consecutivi con la scuderia italiana Ferrari, diventando anche il pilota più vincente nella storia della Formula 1 a quota 91 Gran Premi (155 invece i podi). Nell’intervista di cui sopra, il figlio Mick non ha nascosto le sue ambizioni: “Voglio diventare campione del mondo di Formula 1, credo che non sia un desiderio insolito per un giovane pilota. In questo momento non so cosa ci riserverà il futuro, poi vedremo”.

Ha cominciato la sua carriera di pilota correndo con i kart, mentre nel 2015 è passato alla categoria Formula 4 ingaggiato dal team olandese Van Amersfoort Racing. L’anno scorso il trasferimento alla squadra italiana Prema Powerteam, mentre da questa stagione corre -con la stessa squadra- nella Formula 3 europea. Un livello non ancora professionista ma già competitivo per Schumacher Jr, che gareggerà con altri giovani talenti a partire dal prossimo 16 aprile (il giorno di Pasqua), quando si correrà il primo gran premio stagionale sul circuito inglese di Silverstone (il 30 aprile invece appuntamento a Monza per la seconda gara). Sul passaggio da una categoria all’altra, Schumacher Jr ha commentato: “In Formula 4 le monoposto sono molto veloci. In Formula 3 però in curva le velocità sono ancora più elevate. Mi diverto molto a duellare nel corpo a corpo e credo di avere una buona gestione della gara. Io voglio crescere, imparare ed entrare tra i top driver del mondo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori