CALCIOMERCATO/ Juventus-Mazzarri, De Laurentiis l’ostacolo principale

De Laurentiis potrebbe anche bloccare l’approdo di Mazzarri alla Juventus, d’altronde il tecnico toscano ha ancora due anni di contratto con il club partenopeo.

12.05.2011 - La Redazione
Mazzarri_R375_6ott09
Walter Mazzarri (Foto: Ansa)

“Se vedo che qualcuno vuole fregarmi non sono sicuro di come potrei reagire”. Queste le parole del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Nei giorni scorsi il numero uno dei partenopei ha parlato molto del rapporto con Mazzarri: “Ha ancora due anni di contratto, se ha cambiato idea me lo dica”. L’intenzione del presidente del Napoli è quello di far uscire allo scoperto il tecnico toscano che secondo molte indiscrezioni piace alla Juventus. Un avvertimento che potrebbe trasformarsi in minaccia vera e propria. De Laurentiis infatti potrebbe anche bloccare l’approdo di Mazzarri alla Juventus, d’altronde il tecnico toscano ha ancora due anni di contratto. Come rivela la Gazzetta dello Sport il presidente del Napoli non ha preso bene questo cambiamento da parte di Mazzarri e potrebbe punirlo tenendolo bloccato a libro paga per due anni. Anche perchè in questi anni De Laurentiis ha sempre lottato contro i giocatori che nonostante un contratto cercavano di fuggire dai club, per questo potrebbe succedere anche con Mazzarri.

Per la Juventus è una situazione molto spigolosa, i dirigenti bianconeri infatti vorrebbero chiudere al più presto la situazione legata al futuro tecnico visto che Delneri a parole è già stato liquidato. Ora si attendono i fatti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori