CALCIOMERCATO/ Juventus, Amauri, rilancio Parma ma l’agente frena. Grosso potrebbe rimanere

- La Redazione

Beppe Marotta non dovrà solo fare attenzione al calciomercato in entrata della Juventus ma anche a quello in uscita. Amauri e Grosso dovrebbero essere ceduti ma…

amauri_r375x255_25ott08

Beppe Marotta non dovrà solo fare attenzione al calciomercato in entrata della Juventus ma anche a quello in uscita. I bianconeri cercheranno di cedere tutti quei giocatori che non rientrano nei piani di Antonio Conte. Alcuni di loro, vedi Sissoko e Felipe Melo sono andati via, altri invece non ancora, come Amauri, centravanti italo-brasiliano non convocato per l’ultima parte del ritiro a Chiusa Pesio. Il giocatore bianconero sembra piacere a molti club italiani, Genoa, Parma e Fiorentina, queste le tre squadre che sembrano voler puntare sul giocatore. Amauri però non è ancora partito, per questo calciomercato.it ha intervistato il procuratore del giocatore Pocetta: “Per ora siamo a livello di chiaccherate, non c’è niente di ufficiale, anzi l’ipotesi più accreditata è quella di una possibile permanenza a Torino”. Parole importanti quelle di Pocetta che aprono nuovi spiragli sul futuro di Amauri. Tuttavia al momento è impossibile pensare a una permanenza del giocatore a Torino visto che in attacco c’è un super affollamento. L’arrivo di Vucinic infatti ha fatto arrivare a sette gli attaccanti della squadra di Conte. Un numero sicuramente esagerato visto che i bianconeri non disputeranno neanche i match in Europa. Due saranno i giocatori che dovrebbero lasciare Torino, oltre ad Amauri anche Iaquinta dovrà necessariamente lasciare il club bianconero, anche se attualmente è difficile lasciar andare l’attaccante calabrese alle prese con un problema muscolare. Amauri piace molto al Parma, il tecnico Colombia spera di rivedere il giocatore con la maglia gialloblu. Nella scorsa stagione, negli ultimi sei mesi di campionato, Amauri ha giocato alla grande con la maglia del Parma portando i ducali alla salvezza. Ma anche il Genoa non molla, Malesani vuole un grande bomber per la sua formazione. La Fiorentina invece potrebbe sostituire Gilardino proprio con Amauri che potrebbe arrivare nell’ambito dell’operazione Vargas. Intanto anche Fabio Grosso sarebbe intenzionato a rimanere a Torino. L’ex terzino Campione del Mondo ha detto no alle proposte arrivate da Dubai e dall’America e non avrebbe intenzione di rescindere il contratto con la società bianconera. Grosso però potrebbe rimanere ai margini della squadra.

Sulla corsia sinistra è stato acquisto Ziegler dalla Sampdoria che dovrebbe essere il titolare, ma Conte punta anche sul giovane De Ceglie che sembra stia recuperando dai problemi fisici della scorsa stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori