CALCIOMERCATO/ Juventus, ag. Raul Albiol: resta al Real Madrid, dalla Juve… (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente del giocatore spagnolo, ha parlato del futuro. Il Nazionale iberico non vuole assolutamente andare via dal Real Madrid.

01.11.2012 - int. Manuel Garcia Quilon
raul_albiol_r400
Raul Albiol (infophoto)

I tifosi del Real Madrid oggi sicuramente avranno letto i tanti rumors di calciomercato che riguardano le “merengues”. Si è parlato di un doppio addio, destinazione Parigi-Psg, di Cristiano Ronaldo e di Mourinho, entrambi gestiti dal potente Jorge Mendes. Per Cr7 il Psg sarebbe pronto a offrire 100 milioni di euro, soldi che al club parigino certamente non mancano. Mendes però vorrebbe infilare anche Mourinho come possibile sostituto di Ancelotti. Il tecnico italiano per il momento sta facendo un buon lavoro, i risultati però si vedranno a maggio. La stampa spagnola ha parlato anche di un altro possibile caso di calciomercato che riguarderebbe da vicino la Juventus: si tratta di un possibile addio di Raul Albiol, difensore spagnolo classe ’86 che nel Real Madrid non gioca spesso. Il calciatore sarebbe pronto ad andare via, il Real Madrid vorrebbe accontentare Mourinho che non lo vede utile alla causa madrilena. Eppure Raul Albiol viene spesso convocato da Del Bosque, c.t. della Spagna. Su di lui, tra gli altri, ci sono anche Juventus e Milan, entrambe pronte a rinforzare la difesa. In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente del giocatore spagnolo, Manuel Garcia Quilon, ha parlato del futuro del proprio assistito: “Io non capisco perché si scrivono cose non vere. Raul Albiol ha cinque anni di contratto con il Real Madrid, gioca in un club importante, non vedo perché dovrebbe andare via”. Si parla di presunti contrasti con Mourinho, ma anche in questo caso Quilon ha voluto chiarire: “Non è vero, con Mourinho ci sono buoni rapporti e il ragazzo non mi ha mai chiesto di andare via. Così come i dirigenti del Real Madrid non mi hanno detto nulla sul futuro del mio assistito”. Le sirene italiane quindi non fanno effetto al giocatore, anche perché come rivela l’agente, nessuno ha chiamato dall’Italia: “Non ho ricevuto nessuna telefonata da Juventus e Milan per Raul Albiol”. Caso chiuso dunque anche se in Spagna rivelano che lo spogliatoio del Real Madrid non è tra i migliori soprattutto a livello di compatibilità con lo Special One. Mourinho avrebbe iniziato una polemica con il tecnico della Cantera del Real Madrid Alberto Toril. A questo punto l’addio dello Special One nella prossima stagione prende sempre più forma anche perché il presidente Florentino Perez non ha digerito alcune polemiche. Mourinho ha iniziato male la stagione con sconfitte in campionato e Champions League, l’ultima in Germania contro il Borussia Dortmund.

Juventus e Milan potrebbero anche decidere di aspettare gli eventi prima di fiondarsi su Raul Albiol, difensore spagnolo del Real Madrid. E’ vero, ci sono ancora cinque anni di contratto, ma se dovesse rimanere Mourinho lo spazio per Albiol sarebbe davvero minimo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori