CALCIOMERCATO/ Juventus, Walcott-Afellay, Marotta cerca un esterno offensivo

La Juventus vuole mettere alle spalle le polemiche post Parma e contro il Catania in campionato vorrà a tutti i costi ritrovare i tre punti. I bianconeri sul mercato puntano su due esterni.

18.02.2012 - La Redazione
Walcott-1
Walcott (infophoto)

La Juventus vuole mettere alle spalle le polemiche post Parma e contro il Catania in campionato vorrà a tutti i costi ritrovare i tre punti. Non sarà certo facile per la banda di Antonio Conte che dovrà battere una delle formazioni più in forma del campionato. Conte ritrova Simone Pepe, motorino instancabile della Juventus che in queste ultime giornate è mancato molto ai bianconeri e in particolare al tecnico pugliese che ha fatto sempre affidamento sul giocatore ex Udinese. La Juventus dovrebbe confermare il 3-5-2 che da ampie garanzie a Conte per quanto riguarda la difesa meno per l’attacco. I bianconeri però hanno convinto maggiormente con il 4-3-3 con due esterni d’attacco larghi e una punta centrale. La qualificazione in Champions League sembra ormai assodata, la Juventus però vuole lottare per lo Scudetto. I bianconeri hanno deciso di puntare su giocatori importanti in vista della prossima stagione. Nel mirino della società di Corso Galileo Ferraris ci sono due importanti esterni d’attacco. Il primo è Theo Walcott, ala d’attacco classe 89′ che gioca nell’Arsenal. Nei giorni scorsi si è parlato di un possibile addio di Walcott ma oggi è arrivata l’indiscrezione di un possibile rinnovo del contratto del giocatore inglese con il club londinese. Il contratto di Walcott scadrà nel 2013, il club inglese ha deciso di puntare ancora sul giovane talento britannico che però sembra voler andare via per vincere qualcosa di importante. Molto dipenderà dal futuro di altri compagni importanti come Van Persie che dovranno capire bene cosa fare per il proprio futuro. Walcott ha una valutazione di circa 24 milioni di euro, ma il contratto in scadenza potrebbe costringere l’Arsenal a cedere il giocatore per meno soldi. La Juventus ha nel mirino anche Ibrahim Afellay, esterno d’attacco classe 86′ in forza al Barcellona. Attualmente il giocatore olandese è infortunato e rimarrà fuori fino al termine della stagione. Nel club catalano non gioca da titolare e potrebbe decidere di andare via a fine stagione. La Juventus non vorrà certamente farsi sfuggire l’occasione di puntare sul calciatore ex Psv che è stato vicino all’Inter qualche anno fa. Afellay è un esterno che ama puntare l’uomo e spesso e volentieri salta il diretto avversario creando la superiorità numerica.

Afellay o Walcott per la Juventus del futuro? Una domanda a cui Marotta potrà rispondere in estate quando riaprirà il calciomercato estivo. Dopo l’ottimo lavoro svolto in questa stagione i tifosi della Juventus possono essere più tranquilli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori