CALCIOMERCATO/ Milan, Pato, Chelsea e Real Madrid pronti a sfidare il Psg

- La Redazione

Il calciomercato del Milan mercoledì sera ha potuto notare uno dei futuri obiettivi di mercato. Si tratta di Van Persie. Ma nel mirino dei rossoneri ci sono anche altri giocatori...

pato_milan_r400 Pato (Foto: Infophoto)

Il calciomercato del Milan mercoledì sera ha potuto notare uno dei futuri obiettivi di mercato. Si tratta di Van Persie che, come spiegato in precedenza, piace molto al club di Milanello. I rossoneri vorranno rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Allegri sta valutando molto bene i giocatori presenti in rosa. Tra Udinese e Arsenal si è capito che l’attacco del Milan è vario e supporta bene la squadra nei momenti di difficoltà. A Udine in campionato è arrivata una vittoria importantissima su un campo difficile con un attacco rimaneggiato visto che Ibrahimovic era squalificato. Lo svedese è stato ben sostituito da Maxi Lopez che entrato nel finale ha segnato prima il gol del pareggio su errore di Handanovic e poi ha effettuato l’assist vincente per El Sharaawy, attaccante italo-egiziano classe 92′ che è stato elogiato da Berlusconi. In Champions invece è stato il turno di Robinho, l’attaccante brasiliano si è svegliato dal torpore delle ultime settimane e ha messo a segno un’importante doppietta ben supportato da Ibrahimovic nelle vesti di assist-man. Lo svedese si è rifatto con un gol su calcio di rigore. Nel finale del match è ritornato in campo Alexandre Pato, attaccante brasiliano che si è mosso bene, ma l’impressione è che il Papero abbia già pronte le valigie per giugno. D’altronde il Milan lo aveva già messo in partenza a gennaio quando il Psg di Leonardo e Ancelotti era pronto a pagarlo circa 27 milioni di euro. Il presidente Berlusconi ha bloccato l’operazione perchè non è stato troppo convinto dall’offerta del Psg. A giugno le cose cambieranno notevolmente perchè il Psg se vorrà il giocatore dovrà a tutti i costi offrire molto di più, almeno 35 milioni di euro. Ma i parigini dovranno stare maggiormente attenti a due club importanti come Real Madrid e Chelsea. Il Real di Mourinho ha sempre avuto un pallino per il brasiliano, lo Special One conosce bene il giocatore e vorrebbe allenarlo in Spagna. Nella carriera di Mourinho ci sono stati giovani talenti tra cui Balotelli, ma Pato sembra avere un altro carattere. Ma sul Papero c’è anche il Chelsea. I Blues non hanno dimenticato il brasiliano, a giugno il club di Abramovich vorrebbe rinforzare l’attacco con Pato.

Il Chelsea vorrà ringiovanire l’attacco che dovrebbe perdere Drogba a parametro zero e forse anche Fernando Torres che ha deluso molto a Londra. Il bomber spagnolo a 28 anni potrebbe rigenerarsi altrove. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie