CALCIOMERCATO/ Milan, chance Pato contro la Juventus? Si gioca il futuro a Milanello

Alexandre Pato potrebbe scendere in campo sabato sera nel big match scudetto contro la Juventus nel caso in cui venisse confermata la squalifica di Zlatan Ibrahimovic

23.02.2012 - La Redazione
Pato.jpg
Alexandre Pato, attaccante Milan (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – Il Milan è in attesa di conoscere l’esito del ricorso presentato in seguito ai tre turni di squalifica di Zlatan Ibrahimovic. In attesa della notizia, positiva o negativa, Massimiliano Allegri starebbe pensando ad un 11 senza lo svedese in campo e pare che stia puntando su Alexandre Pato. Il centravanti brasiliano è pienamente recuperato dopo gli acciacchi degli ultimi giorni e di conseguenza pronto per giocarsi il big match contro la Juventus. Secondo molti si tratta di una sorta di ultima spiaggia per il giovane nazionale brasiliano. Il Papero dovrà infatti dimostrare, per l’ennesima volta, di valere la prestigiosa casacca rossonera e di non farsi schiacciare dalle emozioni o dalle pressioni durante i match fondamentali. Senza Ibrahimovic il peso dell’attacco potrebbe ricadere totalmente sulle sue spalle e lui dovrà essere abile a guidare la squadra alla vittoria. Una sorta di esame di maturità per il giovane ex Internacional di Porto Alegre che se fallito potrebbe spingere la dirigenza di via Turati a dirgli definitivamente addio. Pato ha sfiorato il divorzio soltanto poche settimane fa, in un ormai famoso pomeriggio di metà gennaio quando l’amministratore delegato Adriano Galliani chiudeva a Londra la trattativa Carlitos Tevez con il Manchester City e in contemporanea cedeva al Paris Saint Germain il giovane verdeoro. Il tutto poi decadde e si concluse come ben sappiamo ma la permanenza di Pato in vista della stagione 2012-2013 è tutt’altro che certa. I troppi infortuni, lo scarso feeling con Ibrahimovic, l’aver “scoperto” un ottimo Maxi Lopez, e la rinascita importante di Robinho, sono tutti ostacoli che Pato dovrà cercare di superare se vorrà rimanere a Milanello anche l’anno prossimo. Nel frattempo Carlo Ancelotti, allenatore del Paris Saint Germain, è sempre alla finestra, pronto ad assicurarsi il gioiello rossonero. Al termine del calciomercato invernale il tecnico di Reggiolo ha confessato l’amarezza per non essere riuscito ad acquistare un bomber da urlo rimandando però l’appuntamento ai mesi estivi. A minacciare Pato, infine, Mario Balotelli e Van Persie. Con l’Apache per il momento accantonato sarebbero il centravanti del Manchester City e quello dell’Arsenal i due principali obiettivi per la campagna acquisti estiva di casa Milan.

Contro la Juventus, quindi, il Papero avrà una grande chance per dimostrare di poter giocare ancora a San Siro, nella scala del calcio: tifosi, dirigenza e allenatore, osserveranno con estrema attenzione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori