CALCIOMERCATO/ Milan, Berlusconi vuole Verratti, ma per ora…

- La Redazione

Silvio Berlusconi ha espresso il suo indice di gradimento per Marco Verratti. Il Paris Saint Germain però non ha intenzione di cederlo, anche se in futuro tutto potrebbe essere possibile.

marco_verratti_r400
Marco Verratti (Infophoto)

Fa sempre parlare di sè. Il centrocampista del Paris Saint Germain non ha fatto in tempo a trasferirsi in Francia che subito sono arrivate voci sul suo futuro: Juventus, Roma, adesso il Milan, mentre sono spuntate voci relative a un suo desiderio di aumento dell’ingaggio. Silvio Berlusconi non ha fatto mistero che il giocatore gli piaccia; per il suo progetto top young Verratti sarebbe perfetto, tanto che il Cavaliere è stato esplicito in merito: “Seguiamo Verratti per il futuro”. Peccato che Donato di Campli, procuratore del centrocampista, abbia fatto sapere altro: “Per me Marco non torna in Italia, perchè ha sposato questo progetto e per il PSG Verratti è un giocatore importante”. C’è però un punto al quale il Milan può aggrapparsi: la presenza di Ancelotti e Leonardo, in particolare del brasiliano. “Con lui Berlusconi ha un ottimo rapporto”, dice Di Campi. Dunque il Milan ci proverà: Galliani è bravissimo in questo tipo di trattative, magari non succederà il prossimo anno ma può anche essere che a Verratti venga nostalgia dell’Italia e decida di rientrare. In quel caso però, almeno per quello che ha sempre detto il giocatore, la prima scelta sarebbe la Juventus.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori