MILAN-BARCELLONA/ Berlusconi fa i nomi: Flamini e Muntari su Messi

- La Redazione

Silvio Berlusconi precisa ulteriormente il proprio pensiero sulla marcatura a uomo per Leo Messi in Milan-Barcellona: secondo il presidente dovrebbero occuparsene Muntari e Flamini

muntari_esultanza_milanR400
Sulley Muntari (Infophoto)

Ieri il presidente del Milan Silvio Berlusconi aveva consigliato al suo allenatore Massimiliano Allegri di marcare a uomo la stella blaugrana Lionel Messi. Oggi, in una intervista esclusiva rilasciata a Carlo Pellegatti per Sport Mediaset, il numero 1 rossonero anticipa ancora una volta le mosse del Milan per la partita di domani sera contro il Barcellona nell’andata degli ottavi di finale di Champions League: “Muntari e Flamini giocheranno su Messi”. Quindi si annuncia una marcatura ad hoc per la Pulce, anche se naturalmente non potranno essere ben due i calciatori deputati a seguirlo a uomo. Di certo però l’indicazione per il mister è chiarissima: chissà se Allegri concorda. Il patron milanista ha parlato anche di Andrea Pirlo, facendo capire che l’addio al centrocampista bresciano non è stata una sua decisione: “Lo volevo tenere, me l’hanno sottratto dalle spalle”. Comunque, nessun rimpianto: “Ora abbiamo Montolivo. E per il futuro siamo interessati a Verratti”. La buona notizia per Allegri arriva in chiusura, quando Berlusconi tratteggia per lui un futuro ancora in rossonero, pur se ad una condizione: “Può aprire un ciclo, ma dipende dai risultati”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori