MOTOGP/ Gran Premio di Silverstone, prove libere 3: sempre primo Stoner, male Rossi

- La Redazione

Casey Stoner conquista il miglior tempo nelle terze libere del Gp di Inghilterra, sul circuito di Silverstone. Disastrosa la performance di Valentino Rossi, arrivato 14esimo.

casey_Stoner_r400 Foto Ansa

Il solito Casey Stoner guarda tutti dall’alto nella terza sessione di prove libere del Gran Premio d’Inghilterra. Sul circuito di Silverstone il pilota australiano del Repsol Honda Team ha conquistato il miglior tempo, fermando il cronometro a 2’03’’487. Secondo è arrivato Marco Simoncelli con la sua Honda Gresini, che ha girato in 2’03’’720, a 233 millesimi di distanza da Stoner. Le due Yamaha dello statunitense Ben Spies e dello spagnolo Jorge Lorenzo, il campione in carica, si sono piazzate rispettivamente in terza e quarta posizione. Lorenzo ha accusato qualche difficoltà in avvio di prove; successivamente si è reso protagonista di un buon recupero, arrivando alla fine a 612 millesimi da Stoner. Ancora una Yamaha al quinto posto, quella del britannico Cal Crutchlow, che ha corso praticamente ‘in casa’. Crutchlow ha confermato il buon momento di forma palesato in questo weekend e si è piazzato a 827 millesimi dalla vetta. Sesta posizione per il forlivese Andrea Dovizioso su Honda, che ha preceduto la Ducati dell’americano Nicky Hayden. Sessione nerissima invece per il compagno di scuderia Valentino Rossi, arrivato addirittura al quattordicesimo posto, con un distacco di quasi tre secondi da Stoner. Il marchigiano continua a risentire dei problemi al retrotreno della sua moto; il distacco dalle prime posizioni inizia adesso a diventare davvero preoccupante, in vista delle qualifiche ufficiali e soprattutto della gara. Serve assolutamente un cambio di rotta, sia per ben figurare nel Gran Premio inglese e sia per cercare di recuperare posizioni nell’ambito della classifica del Motomondiale, che attualmente vede Rossi in quinta posizione a 58 punti, ben distante dal duo di testa Lorenzo-Stoner (il primo a 98 punti, il secondo a 91). Ottavo posto, in queste terze prove, per lo spagnolo Alvaro Bautista del team Suzuki. A completare la top ten il giapponese Hiroshi Aoyama con la sua Honda Gresini e lo statunitense Colin Edwards (al rientro dopo la frattura alla clavicola) su Yamaha. Prima di Rossi, come detto quattordicesimo, troviamo il francese Randy de Puniet, il ceco Karel Abraham (caduto in avvio, per fortuna senza conseguenze) e lo spagnolo Hector Barbera. In chiusura quindicesimo Toni Elias e sedicesimo Loris Capirossi, altra grande delusione di giornata. Ora l’appuntamento per le qualifiche ufficiali è fissato per le 14.55. Rossi e Capirossi sperano di dare una svolta, dopo la grande delusione di oggi.

Pos.Num.RiderNationTeamBikeKm/hTimeGap 1st/Prev.
127Casey STONERAUSRepsol Honda TeamHonda310.32’03.487 
258Marco SIMONCELLIITASan Carlo Honda GresiniHonda307.52’03.7200.233 / 0.233
311Ben SPIESUSAYamaha Factory RacingYamaha305.82’03.9420.455 / 0.222
41Jorge LORENZOSPAYamaha Factory RacingYamaha306.72’04.0990.612 / 0.157
535Cal CRUTCHLOWGBRMonster Yamaha Tech 3Yamaha305.32’04.3140.827 / 0.215
64Andrea DOVIZIOSOITARepsol Honda TeamHonda310.12’04.3720.885 / 0.058
769Nicky HAYDENUSADucati TeamDucati304.62’05.2501.763 / 0.878
819Alvaro BAUTISTASPARizla Suzuki MotoGPSuzuki305.42’05.4962.009 / 0.246
97Hiroshi AOYAMAJPNSan Carlo Honda GresiniHonda307.82’05.5702.083 / 0.074
105Colin EDWARDSUSAMonster Yamaha Tech 3Yamaha302.52’05.5892.102 / 0.019
1114Randy DE PUNIETFRAPramac Racing TeamDucati303.12’05.7802.293 / 0.191
1217Karel ABRAHAMCZECardion AB MotoracingDucati303.32’05.8722.385 / 0.092
138Hector BARBERASPAMapfre Aspar Team MotoGPDucati306.32’05.9802.493 / 0.108
1446Valentino ROSSIITADucati TeamDucati304.12’06.4362.949 / 0.456
1524Toni ELIASSPALCR Honda MotoGPHonda306.62’06.7273.240 / 0.291
1665Loris CAPIROSSIITAPramac Racing TeamDucati300.62’07.3753.888 / 0.648






© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di MotoGP

Ultime notizie