CALCIOMERCATO/ Napoli, Douglas Costa ipotesi sembra viva, addio a Trezeguet?

Continua ad esserci il nome del giovane Douglas Costa sul taccuino di mercato di Riccardo Bigon e Aurelio De Laurentiis: il talento brasiliano piace da tempo

27.07.2011 - La Redazione
trezeguet_gioia_R375x255_13set09

CALCIOMERCATO – Continua ad esserci il nome del giovane Douglas Costa sul taccuino di mercato di Riccardo Bigon e Aurelio De Laurentiis. Il talento brasiliano in forza allo Shakhtar Donetsk, ex-Corinthians, piace da tempo al club partenopeo che starebbe studiando il colpaccio in previsione Champions. Ieri è tornato a parlare l’agente dell’attaccante verdeoro, Cesar Bottega, che intervenendo a Radio Crc ha ammesso: «Credo che un calciatore che abbia dei numeri come il mio assistito possa interessare al Napoli e farebbe infiammerebbe la tifoseria azzurra. Sono certo che Douglas farebbe bene al Napoli in più ha esperienza internazionale avendo già disputato la Champions League. Douglas Costa ha sorpreso anche l’allenatore dello Shakhtar Donetsk poichè è un ragazzo che dal punto di vista tecnico è pronto per giocare al alti livelli e quindi anche in un grande club». Difficile pensare ad un trasferimento temporaneo con la formula del prestito: «Non credo che Costa possa lasciare lo Shakhtar con la formula del prestito perché questo è il modo di trattare del club russo. La cessione definitiva sarebbe l’unico modo per trasferire Douglas Costa. La cifra si aggira intorno ai 20milioni di euro. Nelle ultime tre settimane la trattativa col Napoli per Douglas Costa non è andata avanti. Non c’è stata un’offerta ufficiale del Napoli per Douglas Costa». Quindi Bottega sponsorizza nuovamente il proprio assistito a Napoli: «Il Napoli è una società importante e che migliora di anno in anno, la tifoseria è straordinaria e Douglas a Napoli potrebbe giocare sin da subito. Credo che il mio assistito sia maturo per giocare nella squadra di Mazzarri perchè il Napoli oltre agli undici titolari credo debba avere anche una panchina di qualità». Sembra invece allontanarsi definitivamente dal San Paolo David Trezeguet. L’attaccante franco-argentino pareva vicinissimo al ritorno in Italia ma Walter Mazzarri continua a non essere convinto della scelta. Per l’ex bianconero si prospetta un ritorno in Francia: «Ho parlato con la mia famiglia – dice a L’Equipe – e ho fatto il punto della situazione. La conclusione è che potrebbe essere per me il momento di tornare in Francia».Trezegol ha aggiunto: «Richieste economiche? La Francia non ha i mezzi economici di Inghilterra, Spagna e Italia. Ma io sono in cerca di una squadra che mi offra una grande sfida a livello sportivo, e sono pronto a fare sacrifici sull’ingaggio. L’importante è trovare un club che creda molto in me».

Anche Antonio Caliendo, l’agente dell’attaccante, ha confermato l’ipotesi di un ritorno in Ligue 1: «E’ ad oggi la più probabile – esclama in esclusiva a Ilsussidiario.net – anche se non è facile dire con certezza in quale club giocherà: per lui le offerte non mancano di certo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori