CALCIOMERCATO/ Napoli, Diarra, Meireles o Tymoshchuk: ecco il top player per Mazzarri!

- La Redazione

Walter Mazzarri in cerca di un gioiello per migliorare il proprio centrocampo. Piace il trio da urlo formato da Diarra, Meireles o Tymoshchuk: chi sarà il prescelto?

Diarra
Lassana Diarra, sogno di mercato delle milanesi (Infophoto)

CALCIOMERCATO – L’allenatore del Napoli, Walter Mazzarri, lo ha messo in cima alle proprie richieste per il mercato estivo. Stiamo parlando naturalmente di un centrocampista che sappia fare al meglio la doppia fase, impostare e nel contempo difendere. Il classico calciatore dai piedi buoni quindi in grado di verticalizzare e dettare le geometrie ma anche bravo a difendere, a fare filtro fra una difesa fin troppo ballerina e l’attacco. Diversi sono i giocatori visionati nelle ultime settimane e un trio starebbe prendendo il sopravvento su tutti. Stiamo parlando precisamente di Lassana Diarra del Real Madrid, Raul Meireles del Porto e Tymoshchuk, nazionale ucraino in scadenza di contratto con il Bayern Monaco. Di questo trio, per ovvie ragioni, il più semplice da acquistare è il mediano dell’est, di grande esperienza internazionale e pronto a vivere una nuova esperienza in Italia. Piace anche al Milan ma i rossoneri, acquistato Constant, vorrebbero puntare ora su una mezz’ala e soprattutto su un giocatore più giovane. Il Napoli rimane in pole position ma nel contempo guarda proprio in casa rossonera. Mathieu Flamini è infatti ora libero dopo aver glissato la proposta di rinnovo messa sul piatto da Galliani. Gli azzurri lo seguono da settimane ed ora potrebbero approfittarne. Tornando al trio elencato sopra, il massimo desiderio sembrerebbe essere Lassana Diarra del Real. Sembrava ad un passo dal tornare in Premier League, presso le fila del Fulham, ma il tutto è stato per ora congelato fino a data da destinarsi. Costa circa 10/15 milioni di euro ma garantisce qualità, esperienza e carisma, caratteristiche niente male per una squadra “vergine” come appunto quella campana. Raul Meireles è un altro piatto prelibato ma è blindato a Londra con una clausola rescissoria importante e soprattutto si è trasferito allo Stamford Bridge soltanto 12 mesi fa. C’è da dire però che l’ex Porto è un pupillo dell’ex allenatore Villas Boas, ora in cerca di una sistemazione, e che vorrebbe giocare di più, visto che nella città inglese non ha la certezza del posto da titolare. Fra i vari obiettivi per il centrocampo non ci si può dimenticare di Mudingayi.

Il mediano del Bologna ha già fatto sapere di gradire la destinazione ed ha il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno del 2013.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori