CALCIOMERCATO/ Napoli, Abramovich fermato dall’FBI? Può sfumare il sogno Cavani

Secondo alcune fonti, Roman Abramovich sarebbe stato fermato dall’FBI. La notizia, se confermata, potrebbe portare all’addio al sogno Edinson Cavani, obiettivo di mercato del Chelsea.

25.03.2013 - La Redazione
cavani_delusione
Cavani (infophoto)

Non sono ancora chiari tutti i risvolti della vicenda, ma una fonte ha rivelato al canale russo Rcb-Tv che Roman Abramovich è stato fermato dall’. Naturalmente sono arrivate le smentite: il portavoce del magnate ha negato che la cosa sia avvenuta. Anche noi siamo naturalmente in attesa di conferme o meno: del resto, non è detto che l’eventuale fermo sia in qualche modo legato alla presidenza del Chelsea, potrebbe in realtà riguardare altro (ad esempio la morte del suo ex socio d’affari). Quello che al momento è certo è che la notizia è già stata ripresa da più parti (anche dal quotidiano russo Komsomolskaya Pravda) e che quindi pare esserci del vero. E’ chiaro che si tratta di un fulmine a ciel sereno: se la cosa fosse confermata, e se Abramovich si trovasse davvero nei guai, questo potrebbe andare ad influire sulle finanze del Chelsea, in particolar modo sulle attività di mercato dei Blues. Che per il prossimo anno avrebbero già programmato una grande campagna acquisti, per tornare a dominare in patria e vincere in Europa; sul taccuino del club londinese ci sono già nomi importanti, su tutti quello di Edinson Cavani. Questa notizia invece rischia di spiazzare Abramovich e tutti i tifosi del Chelsea: al di là dei possibili colpi di mercato che potrebbero sfumare, il sogno di acquistare il Matador potrebbe sfumare sul nascere. In più bisognerebbe capire in che modo le sorti della squadra andrebbero a essere interessate: è possibile immaginare uno scenario nel quale Abramovich abbandona i Blues? Al momento non si può speculare; fosse così, tuttavia, pare evidente che il Chelsea si vedrebbe costretto a privarsi di molti dei suoi migliori giocatori. Sempre il Napoli, allora, potrebbe pensare di mettere le mani su Fernando Torres qualora Cavani partisse comunque (destinazione Real Madrid), senza dimenticarsi di altri giocatori che potrebbero fare comodo non solo ai partenopei ma alle big del nostro calcio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori