Canada, ondata di caldo record: 49.1 gradi a Lytton/ Inferno nella British Columbia

- Davide Giancristofaro Alberti

Canada, ondata di caldo record: toccati i 49.1 gradi centigradi in quel di Lytton. Nella British Columbia si “brucia” ma non va meglio negli Stati Uniti

Previsioni meteo Ferragosto 2019
Ondata di caldo record

Ondata di caldo record in Canada, nel nord America, dove le temperature stanno ampiamente superando da giorni i 40 gradi centigradi. Come riferito dai colleghi di 3BMeteo, per il terzo giorno consecutivo la colonnina di mercurio ha registrato valori insostenibili per l’uomo, segnando un nuovo record di quasi 50 gradi, per l’esattezza 49.6 in quel di Lytton. Secondo il Canada’s official weather and climate source si tratta della temperatura più alta mai registrata nella nazione a nord degli Stati Uniti, record tra l’altro superato di più di cinque gradi.

Ma Lytton non è l’unica città che brucia visto che altri valori anomali sono stati registrati in tutta la British Columbia come ad esempio Cache Creek: +47.4°C Grand Forks: +45.0°C Kamloops: +47.3°C Kelowna: +45.2°C Lillooet: +46.7°C. Un’ondata di calore che non ha precedenti in questa zona, visto che il Canada è situato nell’emisfero nord del nostro pianeta, e sta registrando delle temperature che invece di solito si segnalano nel deserto della California, ma anche in Algeria o Kuwait, con tutto ciò che ne consegue per una popolazione e una terra non abituata a questo “inferno”.

ONDATA DI CALDO RECORD IN CANADA: MEDIA DEL PERIODO SUPERATA DI 20 GRADI

Per far capire ancora di più quanto siano anomale queste temperature, basti pensare che la media del periodo si aggira fra i 24 e i 28 gradi centigradi, di conseguenza le colonnine di mercurio stanno letteralmente impazzendo, superando di ben 20 gradi i valori classici. Tra l’altro i 49.6 gradi di Lytton rappresentano un altro record nel record, visto che mai in nessun’altra parte nel nostro emisfero si era registrata questa temperatura.

Non va meglio negli Stati Uniti dove a Portland ieri sono stati toccati i 46.1 gradi centigradi, superando il precedente record stabilito domenica scorsa pari a 44.4 gradi, e ancor prima di 42.2. Per ritrovare una temperatura simile bisogna tornare indietro di 40 anni, precisamente fra l’8 e il 10 agosto 1981, quando il termometro segnava i 41.6 gradi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA